Huawei Mate 20 Pro (brand Wind): modalità Super Macro e patch gennaio

01 Febbraio 2019 35

Aggiornamento 01/02

Huawei Mate 20 Pro si aggiorna anche in Italia introducendo le patch di sicurezza di gennaio 2019 e la modalità Super Macro all'interno dell'opzione "Altro" nell'app Fotocamera. L'aggiornamento ha un peso di 570MB ed è disponibile, attualmente, sui dispositivi con brand Wind.


Articolo originale - 24/01

Huawei ha avviato la distribuzione di un nuovo aggiornamento software in Asia per Huawei Mate 20 Pro, l'attuale top di gamma dell'azienda cinese recensito a fine ottobre.

Tante le novità introdotte dall'azienda cinese grazie a questa nuova release non ancora disponibile in Italia e identificabile con la build 9.0.0.183 (C636E10R3P2). Il changelog fa riferimento ad un incremento della sicurezza del sistema operativo Android con le patch di sicurezza di gennaio 2019, modalità Super Macro e miglioramento della fluidità delle gesture e dell'esperienza delle chiamate.

La funzionalità Super Macro, va specificato, era già presente su Mate 20 Pro fin dal lancio. Prima del rilascio dell'aggiornamento, come spiegato da Gabriele nelle recensione completa, era possibile attivarla automaticamente solo con Master AI attiva. Con la più recente build, invece, è possibile accedere alla modalità toccando il pulsante "Altro" nella fotocamera.

Il nuovo firmware è attualmente in distribuzione in Asia e non è chiaro quando le medesime novità verranno implementate anche sulle varianti europee del Mate 20 Pro.

VIDEO

9.4 Hardware
7.6 Qualità Prezzo

Huawei Mate 20 Pro

Compara Avviso di prezzo
Huawei Mate 20 Pro è disponibile su a 449 euro.
(aggiornamento del 21 ottobre 2019, ore 17:00)
Thanks to Giovanni Segreto

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paola

Sono passati 10 giorni dal precedente commento, più precisamente scritto in data 18 Febbraio 2019, ho chiesto poche cose ma evidentemente nessuno sa di questo aggiornamento che ho fatto di cui la versione è questa 8.0.0.143(C781) di 595 Mb. Non riesco a trovarlo da nessuna parte. Qualcuno e nella mia stessa situazione???? Gradirei una risposta. Grazie.

Paola

Buon giorno sono in possesso di un Huawei p20 lite acquistato presso un negozio Wind, vorrei delle informazioni su questo aggiornamento che ho fatto il 27 ottobre 2018, 8.0.0.143( c781) di 595 Mb, ora aspetto aggiornamento di gennaio 2019 per la patch di sicurezza ma per ora notifiche non sono arrivate, secondo Voi questo è brandizzato Wind???????? URGE risposta. Grazie

John Happy Happi

Appena aggiornato alla versione 9.0.0.184 e non 182

densou

poi, dipende (come detto anche sopra), cioè P9 Lite Vodafone (di mio padre, ora lo usa mia madre) aggiornato come non mai :lolz:

Davide Castiglione

Purtroppo coi branded è così con tutte le cose. Pure Samsung. Pensa che la versione ITV (no branded) ha andorid pie da dicembre, mentre un mio amico che ha la versione Tim era fermo ad Oreo fino ad una settimana fa (ora non so).

Davide Castiglione

Guarda mi tocca risentire. Il mio firmware è C432, vendor:hw e country:eu, che come saprai è il firmware no brand, il vendor no brand, e country Europa (essendo che dagli ultimi modelli non c'è più country ITV, o altro, ma tutti i dispositivi europei hanno country Eu). I branded sono C55=TIM, C113=WIND, ITAC555=H3G, C02=VODAFONE. In caso fosse branded, oltre che avere queste lettere e questi numeri nel numero build, su vendor invece che hw (hw=huawei), avrebbe scritto o Tim o Wind o H3G o Vodafone. Inoltre ho contatto la huawei in merito agli aggiornamenti, ed ho avuto conferma da loro che il mio dispositivo è un LAYA-L09C432 no brand, ed avendolo comprato in un negozio a sé, vendere un branded senza avvertimento è da denuncia. Però è vero che solitamente i mono sim sono branded. Per scoprirlo digitate questo nel dialer *#*#2846579#*#*, poi andate su "network information query" e successivamente su "vendor country info", potrete verificare voi stessi se è brand o meno. Vi consiglio di controllare sia qua che sul numero build, così da averne piena certezza, ed in caso non fosse sicuri appieno. Scrivete un email a huawei col vostro IMEI (naturalmente verificando che quello nelle info del cellulare sia uguale a quello sulla scatola), che saprà dirvi tutto. Scusa se mi sono dilungato, ma vedo che non ci sono molte guide in merito a ciò e molti si chiedono se effettivamente sia branded o meno.

Ikaro

Quella di non coprire in garanzia i danni da liquidi è una cosa che fanno tutti i produttori, non li sto giustificando, ma dimostrare che il liquido è entrato entro i limiti della certificazione e non sopra è cosa ardua, per questo si parano il ciulo non accettandoli e basta, sta comunque scritto ;)

densou

possiam avvisare il garante di multare gli operatori per politiche di aggiornamenti sui brandizzati 'ad minchiam' (nel caso il produttore aggiorni quindi quando SIA presente fatidico agg)....ci sta troppa roba lasciata nel dimenticatoio [n.b. non parlo dei no-brand] anche su modelli usciti da meno di 24 mesi XD

xMx

Hanno anche aggiunto la modalità notte con lo zoom che devo dire che è veramente una chicca , prima non potevi sfruttare lo zoom ottico e l'ibrido così

Demetrio Marrara

LOL basta leggere i termini sul sito di ogni produttore per scoprire che nessuno protegge dai danni da liquidi. Per questo non ho mai preso in considerazione l'impermeabilità nella scelta di uno smartphone. È successo anche a me in passato con il Sony Z3 Compact, me lo son dovuto tenere con l'altoparlante pieno d'acqua.

FogMan79

Idem su Mate 10 pro.

Damiano
ilmondobrucia
daniele

Purtroppo la certificazione ip non garantisce interventi in garanzia nei casi di infiltrazione, anche se può sembrare un controsenso.

Alessandro

Non c9mpro huawei x questo motivo . Samsung c9me assistenza è cresciuta tantissimo . In alcuni casi anche megli di apple siccome i centri assistenza se di livello 2 o 3 ti riparano lo smartphone in 1 ora (a me è capitato 2 volte e mi sono letto un libro per 1 oretta con aroa condizionata e tanto di caffè e caramelline nel salotto mentre lo riparavano e lo rendevano nuovo lasciando solo la scheda logica in 2 casi ) .
Non cambio marchio perchè sono fidelizzato .
Dopo 3 smartphone samsung non me la sento di rischiare .
S7 edge mandato 4 volte in assistenza , mandato a gratis un s9 plus in 12 giorni totali fra ritiro , consegna , rifiuto del primo terminale offerto (s9 normale) . CHI MARCHIO LO FA ?

NESSUNO !

SAMSUNG SI FA PAGARE perchè vale ed è un'azienda seria ed in caso di problemi li risolve alla grande !

Spamtosss

Lascialo perdere, è Santosss che prova a rubarmi il lavoro. xD

Spamtosss

Santosss, non rubarmi il lavoro!

Nuanda

Detto e ridetto mille volte, le certificazioni IP non vengono coperte dalla garanzia in quanto sono solo sulla resistenza ai liquidi e non sull'impermeabilità.... Ma non vale solo per Huawei ma per qualsiasi oggetto.... Purtroppo devi pagare....nel tuo caso conviene naturalmente non ripararlo visto che il telefono nuovo ormai costa sulle 350

Giallu74

Se il telefono è monosim è brandizzato
In Italia i no brand sono solo Dual Sim

xMx

Modalità super macro anche su p20 pro con la EMUI 9

MaTTarellAaa

Ragazzi un parere sulla mia situazione con l'assistenza Huawei: il mio Mate 10 Pro, ancora coperto da garanzia, è morto causa infiltrazione d'acqua e l'ho mandato in assistenza; oggi ho ricevuto il preventivo della riparazione di 640 euro (scheda logica e LCD completo da sostituire) dove mi è stato detto che la garanzia non può intervenire Come può essere possibile, dal momento che il Mate 10 Pro è certificato IP67? Specifico che non ho immerso il telefono (ciò non dovrebbe causare comunque problemi proprio per via della certificazione IP)

delpinsky

Potresti postare o linkare un sample alla massima risoluzione, se vuoi?

MatitaNera

Ma quante volte l'ho vista quella tipa

Nuanda
Spamtosss

Ciao santos

Nuanda

io un Mate 20 anche lui fermo alle patch di Dicembre...ma lo sapevo....sono anni che le patch di Huawei/Honor arrivano mensilmente sui top di gamma ma sempre all'inizio del mese successivo......sul fatto che aggiornino prima i medio gamma è bizzarra come cosa ma è così che ti devo dire, lo fanno sempre....

Alberto

vero, io ho un mate 20 pro LYA-L29 dual sim no brand ed è fermo alla 0.153 con patch di dicembre... direi un pò scandaloso considerando che è il top di gamma, quando il lite si è già aggiornato a patch di gennaio... no good

Nuanda

perchè non è no brand..... i no brand sono tutti dual sim.... vattelo a pesca di che operatore è....

Davide Castiglione

Ho un Mate 20 Pro (LYA-L09) no brand, mono Sim. Ed è incredibile, ma è ancora al 9.0.0.153. Vengo da Samsung dove gli aggiornamenti sono abbastanza rapidi ad arrivare in Italia, ma per esperienza personale, so che arrivano comunque dopo quasi tutti gli altri paesi, ma rimanere così tanto indietro come Huawei? Non è normale? Soprattutto se il telefono non ha brand.

John Happy Happi

Sul mio mate x la funzione Super macro è già aggiornata. E' fantastica (-:

trucido

OT
Ma i problemi di sincronizzazione con i prodotti fitbit sono stati risolti?
Ma si trova il mate 20 pro ad un prezzo umano?

monline79

Si poteva attivare già prima la SuperMacro. Bastava mettere lo zoom a 0,6x, cioè attivare la grandangolare.

Marco

E per il mate 20?

marcoar

Ot ma non troppo
Disponibile pie per s9+ brand tim

sacca

E il sistema che ti cancella le foto scaricate da twitter, good job

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO

Huawei Mate 30 Pro, Watch GT 2 e Huawei TV: segui il live streaming su HDblog

Huawei presenta HarmonyOS: il sistema operativo multipiattaforma