Huawei, anche la Norvegia pensa al ban per motivi di sicurezza nazionale

09 Gennaio 2019 200

Huawei rischia di vedersi estromessa anche dal mercato norvegese dopo le decisioni prese da USA, Australia, UK e Giappone di bandire le sue reti per "ragioni di sicurezza" (del resto è ancora fresca la questione dell'arresto della direttrice finanziaria e figlia del CEO Meng Wanzhou).

L’intenzione della Norvegia sarebbe quella di vietare a Huawei di realizzare ed installare le nuove infrastrutture per le reti 5G, così come confermato dal Ministro della Giustizia, della Pubblica Sicurezza e dell’Immigrazione Tor Mikkel Wara. Il tutto andrebbe nella direzione di garantire la sicurezza nazionale riducendo il rischio di “potenziali vulnerabilità”.

Condividiamo le stesse preoccupazioni degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, questo è spionaggio sui privati e gli attori pubblici in Norvegia”, ha rivelato a Reuters il Ministro, spiegando che si tratta di una “priorità assoluta”.

Tor Mikkel Wara

A questo punto i danni maggiori li pagherebbe Telenor, il principale operatore telefonico nazionale - che opera in diversi Paesi in Europa e non solo, India inclusa - che collabora con la società cinese dal lontano 2009. La stessa Telenor e la concorrente Telia non solo sfruttano le infrastrutture e le strumentazioni Huawei per il 4G, ma sono impegnate da tempo nella sperimentazione del nuovo standard.

Secca la replica di Huawei Norvegia, il cui Cyber Security Officer Tore Orderloekken ha spiegato che nel Paese scandinavo vi sono “forti esigenze di sicurezza”, e proprio per questo motivo l’azienda cinese continuerà “ad essere aperta e trasparente offrendo test e verifiche approfondite delle apparecchiature per dimostrare che i prodotti forniti per la rete 5G in Norvegia sono sicuri”.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

200

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
R41

Altri arresti oggi in Polonia, pare

Pippo Gi

da noi è tutto Huawei

TLC 2.0

sono cavolate e lo sappiamo tutti..è solamente una guerra economica USA vs China, lo spionaggio è solamente una scusa..detto poi da coloro i quali sono stati beccati con le mani nella marmellata più volte (Echelon, Wikileaks e caso Snowden in primis) fa ridere

kkk66

Ma riguardo queste infrastrutture si parla di timore per la sicurezza dello stato, non solo della privacy delle persone, è questo il punto.. quindi o sei certo che sono cavolate oppure il dubbio ti viene no?

TLC 2.0
TLC 2.0
kkk66

La pensiamo diversamente..

TLC 2.0

Paese amico ed alleato fondamentale..vallo a dire alla Merkel e alle intercettazioni che hanno effettuato nei consolati e sugli apparati di "amici ed alleati"..begli amici che abbiamo!

TLC 2.0

ma dove vogliono andare gli ammeregani..basta un peto di Xi Jinping e si vanno a nascondere..basta solamente la minaccia del blocco importazioni e del congelamento dei debiti e Trumpino andrà a trovarli con il cappello in mano

TLC 2.0

non è una cosa che si possa curare bloccando l'importazione di loro apparati, lo sai tu, lo so io e lo sa chiunque sia un minimo intelligente..nessuno Stato ha le aziende di telecomunicazioni oppure il know how che hanno Huawei, Zte e company, neanche Ericsson, Nokia e Alcatel-Lucent ci si avvicinano lontanamente. Il blocco è puramente politico, generato da politici miopi che non vedono più lontano del loro giardino, e avrà conseguenze disastrose per molte aziende di tlc che cercano di proteggere dall'ingerenza cinese, cosa che non si può minimamente bloccare peraltro, viste le loro aziende, i loro brevetti, le miniere di terre rare nel loro territorio e via dicendo

kkk66

Ti ho risposto anche in un altro post, capisco come la pensi e riguardo gli interventi in medio oriente sono assolutamente d'accordo, però l'America, soprattutto ora con Trump, rimane un paese amico e un alleato fondamentale..

kkk66

In questo caso non si parla solo di aver trovato qualcosa o meno ma del rischio che comporta mettere nel proprio paese delle infrastrutture Cinesi, che potrebbero magari essere attivate da remoto per scopi illegali o magari fungere da spia per chissà quale scopo.. la Cina rimane comunque una specie di regime con un presidente a vita e un piano a lungo termine, non si sa con chiarezza a cosa vogliono arrivare, o almeno non lo sappiamo io e te..

Salvatore Esposito

ne dubito che riusciranno a piegare la Cina che è economicamente forte anche perché è tipo un terzo del mercato mondiale.
per le situazioni di Corea del nord e Venezuela fa bene ad avere il polso di ferro ma con piccolo appunto in Venezuela dove il popolo vuole un cambio di regime (in Corea non si sa molto a parte qlk notizia che arriva da qualche fuggitivo di turno ma non era plausibile lasciare il nucleare a quel bimbo pazzoide)

TLC 2.0

oh sono molto ben informato in materia, anche troppo per i miei gusti

kkk66

È un dato di fatto informati meglio..

TLC 2.0

chiedi troppo, la maggior parte è ignorante in materia e non capisce niente al di fuori di quello che gli viene propinato dai giornali e tv..non ci arrivano proprio, sono limitati poverini..basta pensare alle famose fialette di Saddam..Oppure alla Libia e a quello che ha determinato rimuovere Gheddafi..poi è toccato a Kim e Maduro (e qui hanno fatto bene gli ammeregani), adesso toccherà a Xi Jinping, ma dubito fortemente che ci riusciranno

Salvatore Esposito

è la stessa conclusione plausibile a cui potremmo arrivare tutti ma a quanto pare per molti non è così.
basterebbe fare un'analisi per sapere la verità

TLC 2.0

"io mi domando come mai gli americani non hanno fornito prove di ciò che dicono"
semplice: non ci sono prove.

TLC 2.0
Yuri Iovara

Si perché in Cina non esiste la privacy, sanno pure quando vai a cakare

Salvatore Esposito

contro la Corea del nord Trump ha fatto bene, quel bimbo-dittatore è decisamente pericoloso e le armi nucleari le ha testate ogni mese alla luce del sole, alcuni test sono arrivate in acque territoriali giapponesi se non ricordo male

Salvatore Esposito

non ho escluso, trovo semplicemente assurdo che senza prove si faccia tanto casino e tutti i paesi che stanno applicando il ban hanno sempre seguito fedelmente gli USA probabilmente per motivi economici.
pongo due semplici quesiti "se ci sono prove, perché non divulgarle?" e "visto che la minaccia di spionaggio tramite queste infrastrutture è veritiera, perché non analizzarle come ha proposto la stessa huawei?"

PassPar2_

Semplicemente per interpretare i motivi dei tuoi pensieri ho preso l'ipotesi più probabile. Che sia sostenitore americano e preoccupato per la verità era molto più improbabile. Meglio così. Ti chiedo però come fai ad escludere che i sospetto non siano fondati visto che anche altri stati stanno dando retta al ban di Huawei.

Mario Sernicola

E' stata scatenata un'intera guerra riguarda armi chimiche e nucleari mai possedute

Vittorio599gtb

Non so quali saranno i futuri sviluppi, ma da utente semplice affermo che mi basta un 3/4g da 30mega

Vittorio599gtb

Per questo fa cosí schifo xD (commento ironico e qualunquista)

FCava

No, ma fa terminali come quelli Huawei banditi in America

Bothero Mike

Ciao
Difendere un azienda,nazionale nessun male ci mancherebbe ,ma è il modo comunque scorretto di come procedono .
Perché probabilmente ce posto per entrambi .

lars_rosenberg

Apple fa reti 5G?

FCava

Potenza di apple che perde terreno e non vuole che gli altri produttori vendano più di loro. Che poi tutte le antenne da noi (anzi... Gran parte dell'infrastruttura TLC italiana) è huawei...

qandrav

Verissimo, consueta ipocrisia dei politici; non sarebbe male che siti come hdblog chiarissero l'ipocrisia dei politici (ma non lo faranno mai ovviamente)

qandrav

Ridic0li, la norvegia (e tutta l'europa) hanno permesso che diventassimo una succursale degli usa ma adesso il problema è ovviamente huawei cattivona.

Sistemi operativi che si usano: win/osx/android/ios americani
cpu: intel/amd/qualcomm americani

È ovvio che huawei voglia spiare, esattamente come fanno da sempre gli Usa, ma sti trogl0diti si son svegliati solo ora

Carlo

No no fidati è così. Ormai si può dire che Ericsson fa interventi tecnici sulla rete in qualità di manutentore in appalto, alla stregua di sielte e sirti, solo che per ovvie ragioni si occupano solo di rete mobile, ma la stragrande maggioranza della rete è strutturate su hardware huawei. E non dimentichiamo che non esiste rete mobile senza rete fissa...

Carlo

Forse perché per la gente la cina è il produttore di oggetti del desiderio a basso costo incontrando così i desideri di un'esercito di sognatori che prima quel qualcosa non potevano permettersela

M3r71n0

Non mi risulta che siano "tutte" huawei. Qualcosa, soprattutto per il 5G, dovrebbe essere ericsson.

PassPar2_

Si come no, ora abbiamo il paladino della regolarità etica nelle dichiarazioni estere. Ci penso da solo a capire le cose : fai parte di quella cultura di sinistra che, consapevole o no, critica l'america per tutta una serie di discorsi, dal capitalismo sfrenato, all'uso delle armi, dalla politica estera alla cultura del consumismo. Ogni discorso è buono per dare contro l'america, ma addirittura andare a difendere uno stato come la Cina vi fa perdere la faccia che già ha un aspetto fazioso. Altro che paladini della verità.

Diabolik82

No Cisco non da stazioni radio base per telefonia mobile. Alcatel è parte di nokia invece.

Salvatore Esposito

no, semplicemente se Tizio accusa Caio, vorrei che Tizio fornisse prove. avrei ragionato allo stesso modo se Cina avesse accusato gli USA.
e comunque huawei ha dichiarato che le varie nazioni dovrebbero testare i prodotti se hanno necessità di sentirsi più sicure

Carlo

Non dimenticare che la cina è uno stato imperialista sotto mentite spoglie

PassPar2_

E te quindi sostieni uno stato orientale invece che l'america alleata?

franky29

Fanno la parte dei buoni purtroppo cinesi o americani noi sempre in c lo prendiamo

PassPar2_

Certo, invece gli altri stati che allo stesso modo stanno bloccando Huawei hanno sempre aziende concorrenti da sviluppare? (a parte che non ho capito che c'è di male a sostenere l'azienda del proprio paese).

Carlo

No vabbè, la norvegia? Ma chi il paese più ricco d'europa? L'unico stato che può permettersi di smerdare l'europa?...

Carlo

E gli accordi commerciali presi tra Stati riguardandi le normative del commercio? Tutto è un business basta andare in qualsiasi centro commerciale e vedere cosa e come producono i loro articoli le multinazionali. Quando tutti erano convinti di avere l'opportunità di sfruttare manovalanza a basso costo non immagginavano che un giorno quella stessa manovalanza si sarebbe trasformato nel padrone che gli mette i piedi in testa.

Carlo

Saddam è stato l'alibi che ha consentito agli americani di impossessarsi dei pozzi di petrolio

Max

Possibilità di inserire backdoor e condurre cyber attacchi.
Quello che i geni qui dentro (ma si può essere sostenitori dei cinesi dico io ? ) non capiscono è che non si vuole contrastare un attacco già in atto, bensì contrastare una possibile minaccia plausibile.

BaliBule

In realtà gli unici che hanno con prove becvato a spiare i governi Eu e non solo sono stati proprio gli americani di NSA qualche annetto fa ...

Carlo

Tutte le terminazioni di rete telecom e vodafone sono in mano a huawei. Cisco è stata spazzata via. Praricamente i cinesi ci tengono già per le palle

Carlo

Cisco ed alcatel lucent?.....

Bothero Mike

sono concorde con il pensare che tutto questo astio nei confronti di Huawei sia una buffonata e gli usa fanno così perché devono difendere le loro ditte che sono in crisi.
calcolate che motorola una volta era americana ed era la Huawei degli anni 90 .. oggi è di Lenovo marchio cinese che detiene anche il settore hardware ex IBM
Percui e chiaro che Trump faccia di tutto per bloccare Huawei

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO

Huawei Mate 30 Pro, Watch GT 2 e Huawei TV: segui il live streaming su HDblog

Huawei presenta HarmonyOS: il sistema operativo multipiattaforma