Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: ecco i tre sistemi di navigazione, gesture incluse

23 Novembre 2018 31

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro sono giunti sul mercato portando il sistema di interazione tramite gesture anche sugli smartphone della casa cinese. Nel corso degli ultimi mesi sempre più produttori hanno scelto di offrire un'alternativa del genere ai propri utenti, dal momento che si tratta di uno dei metodi più efficaci per permettere di sfruttare al massimo gli enormi display presenti sui propri prodotti, recuperando lo spazio che solitamente viene utilizzato - ormai si può dire sprecato - per la visualizzazione dei tasti a schermo.

Anche Huawei ha scelto quindi di percorrere questa strada e lo ha fatto proponendo tre diversi metodi di interazione con i nuovi Mate 20 e Mate 20 Pro, i quali spaziano dai tradizionali tasti a schermo - con le classiche personalizzazioni Huawei - alle nuove Gesture con Swipe, passando per il Menù Veloce. Questo permette all'utente di utilizzare il proprio smartphone nella maniera che reputa più comoda; ecco quali sono le principali caratteristiche dei tre sistemi di controllo, disponibili nel menù Impostazioni, Sistema, Navigazione di Sistema.


I Tasti a Schermo

I Tasti a Schermo sono quelli classici dell'interfaccia Huawei e si tratta del sistema di navigazione predefinito che troverete all'accensione dello smartphone. Come detto prima, lo svantaggio principale dei tasti a schermo è quello di sottrarre una parte del display alla visualizzazione dei contenuti, anche se è possibile impostarli affinché si nascondano automaticamente quando non in uso.

Si tratta comunque del metodo di navigazione più semplice e famigliare per molti utenti, che può essere personalizzato modificando l'ordine di visualizzazione dei tasti indietro, home e multitasking, aggiungendo anche un tasto dedicato al richiamo della tendina delle notifiche.


Menù Veloce

Passiamo poi al Menù Veloce, un altro elemento presente da qualche tempo all'interno dell'interfaccia Huawei, il cui ruolo è particolarmente interessante. Questo metodo di controllo, infatti, può essere utilizzato sia in maniere dal tutto indipendente che in accoppiata con i tasti a schermo o con le gesture, rendendolo quindi una sorta di jolly che può risultare utile in diverse occasioni.

Si tratta di un pallino flottante che può essere posizionato in qualsiasi parte dello schermo e sul quale è possibile effettuare un tap per simulare il comando indietro, tenere premuto e rilasciare per tornare alla home, tenere premuto e scorrere per passare alle app recenti. Inoltre, trascinandolo, è possibile posizionarlo in qualsiasi punto dello schermo, in modo da migliorare l'accessibilità del dispositivo.

Gesture con Swipe

Passiamo poi alla vera novità introdotta con l'ultima versione della EMUI presente sui nuovi Mate 20. Si tratta delle Gesture eseguibili tramite Swipe, le quali consentono di abbandonare del tutto i tasti a schermo e il Menù Veloce, in favore di un sistema di navigazione rapido e intuitivo.

Huawei ha scelto di riprendere le gesture più semplici e classiche tra tutte quelle presenti nel panorama smartphone, quindi basterà uno swipe laterale - sia da destra che da sinistra - per tornare indietro, uno swipe dal basso per tornare alla home e uno swipe dal basso con pausa per accedere alle app recenti. A queste si va ad aggiungere lo swipe dal basso a sinistra/destra per attivare Google Assistant, mentre non è presente una gesture rapida per tornare rapidamente all'app utilizzata precedentemente.

In ogni caso segnaliamo che l'apertura delle app recenti ci viene incontro in questo caso, dal momento che il menù si posizionerà automaticamente sull'ultima app utilizzata e non su quella attualmente in esecuzione, rendendo quindi più facile il passaggio all'app precedente.


Insomma, la nuova interfaccia EMUI integra diversi sistemi di navigazione che consentono un buon grado di personalizzazione dell'esperienza utente, al fine di renderla il più personale possibile. Ricordiamo che le gesture - ad oggi - sono presenti esclusivamente sui prodotti della nuova famiglia Mate 20, ma è probabile che arriveranno anche su alcuni ex top di gamma (e non solo) con i prossimi aggiornamenti.

Articolo realizzato in collaborazione con Huawei

Video

(aggiornamento del 17 dicembre 2018, ore 20:01)

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianluca

Cit:

HUAWEI
C’è un solo centro assistenza per i prodotti importati e si trova a Milano. E’ però possibile lasciare il proprio dispositivo al più vicino centro raccolta tra i 271 sparsi sul territorio.
Nessuna differenza sulle tempistiche rispetto alla Garanzia Italia, purché il modello sia commercializzato anche in Italia. In caso contrario, non viene effettuata nessuna assistenza.
Non ci sono costi aggiuntivi.

NEXUS

da unieuro sino a domani 599 sconto 25%, ho visto e preso, ma poi tanto risale , il suo prezzo è gonfiato di listino perchè se no la gente non comprerebbe il pro anch'esso gonfiato

piero
piero
Nuanda

Batteria veramente fenimenale....

Sheldon Pagani

Su internet sta a meno di 600€

NEXUS

cambia che costa 800 euro e 4gb di ram a quel prezzo è una presa in giro.
Esteticamente il mate 20 pro a me fa schfi, sembra un s9+ saponetta

Mick&LOzzo

Io lo switch rapido tra le ultime due app lo utilizzo molto frequentemente. A me sarebbe addirittura piaciuto se lo avessero potenziato (3 tap veloci per girare tra le ultime 3 app, tipo), altro che toglierlo. Con display sempre più grossi, non reputo un così grave spreco di spazio la presenza della barra di navigazione classica.

Sheldon Pagani

4 vs 6 gb non cambia granché. Più che altro il pro è tutto un altro Cellulare

MiniPaul

Lo hanno già pubblicato.

Comunque pare che stia colpendo circa tutti...

NEXUS

il mate 20 pro mi fa schifo esteticamente, il mate 20 invece è bellissimo ma ha solo 4gb di ram per quel prezzo, huawei pezzi di m che lo ha fatto apposta per vendere quella saponetta del pro

Vincenzo

Comprare un huawei a mille euro non ha prez...anzi si.

Massimo

Peccato che la emui resti un c€ss0 immondo

Massimo

Che marchetta questo articolo

Depas

Huawei si mangerà samsung nel mercato smartphone: il motivi sono diversi ma il più importante si chiama kirin, che esce prima del rivale snapdragon/exynos

modhdblog

Buonasera, lo abbiamo fatto diverse settimane fa:

https://huawei.hdblog.it/20...

Ale

Perché HDBLOG non parla del problema che sta affliggendo migliaia di unità in tuttio il mondo??? il displaygate che tende al verde del Mate 20 pro!!! Il mio sta in assistenza da 1 settimana e non ancora nessuna notizia, dopo aver speso quasi 1000€

dicolamiasisi

ci iscriviamo

dicolamiasisi

le ho provate ma sono piu lente di quelle oneplus....poi mancano le gesture native di PIE

AndreW

Troppe notizie contrastanti! Chissà quando si saprà

Enrico Garro

Dubito che il Galaxy F uscirà così presto. Più probabile che lo presentino In agosto/settembre assieme a Note 10

Guybrush05

Favolosi questi due telefoni, gesture impeccabili.
Se volete c'è il gruppo telegram @huaweimate20italia

Nuanda

era in offerta per il blackfriday, ma è da giorni che è a questo prezzo.....identico a quello di p20 pro tra l'altro.....io tra i due ho preferito lui....

AndreW

Come mai questo prezzo? È in sotto costo?

Nuanda

599 da Unieuro

AndreW

Quanto l'hai pagato?

FabX

Anche io preso da poco.. mi sembra equilibrato in tutto.. batteria infinita.. ottima fotocamera che regala molta versatilità.. schermo fantastico .. hai detto bene equilibrato in tutto..

FabX

Questo nuovo sistema di gesture huawei E' un sistema fantastico.. l'ho provato ed è l'unico che permette di sfruttare tutto lo schermo dei nuovi dispositivi.. inoltre è comodissimo da usare e molto intuitivo.. A me sembra che dal punto di vista software huawei ora abbia qualcosa in piu rispetto agli altri competitor e li ho avuti tutti

Nuanda

preso oggi....mi ha attirato il fatto che è molto equilibrato, staremo a vedere come si comporta nei prossimi giorni....

lello

1700 euro.

AndreW

Mate 20 normale mi piace molto... Ma purtroppo se vero che Galaxy Flex uscirà i primi 3 mesi del 2019 devo tenere i soldi per quello!

Huawei Mate 20 Pro vs Nikon D810 | Video

Recensione Huawei Mate 20 Pro: 3 fotocamere per un nuovo punto di vista

RECENSIONE Huawei Mate 20 Lite: è un Selfie Phone ma la concorrenza è tanta

Huawei Mate 20 Lite: AI e 4 fotocamere a 399 euro | Video Anteprima