Huawei Mate 20: ricarica e backup dei dati fino a 1TB con un solo accessorio

22 Ottobre 2018 57

Huawei ha recentemente presentato i nuovi top di gamma Mate 20 e Mate 20 Pro e il prossimo 26 ottobre renderà disponibile un interessante accessorio ad essi dedicato utilizzabile sia per effettuare il backup dei dati, sia per ricaricarli - ma non in wireless, anche se il form factor è simile a quello di una classica basetta per la ricarica senza fili.

Come potete vedere dalle immagini, il dispositivo ha una forma circolare con la parte superiore rivestita in tessuto idrorepellente, bordi e fondo gommati per migliorare l'impugnatura. Implementa due porte USB-C, una per la ricarica fino a 2A e l'altra per sfruttare lo spazio di archiviazione da ben 1TB.

Secondo quanto emerso, questa basetta consentirà anche il backup automatico e veloce dei file presenti sullo smartphone (foto, video, documenti, ecc) sfruttando una connessione cablata e senza la necessità di installare alcuna particolare app sullo smartphone, ma non sarà compatibile con la tecnologia SuperCharge 40W presente sui Mate.

Al momento è disponibile in preordine soltanto sul sito Vmall cinese. Non è noto né il prezzo, né se la commercializzazione verrà estesa anche ad altri mercati. Aggiorneremo questo articolo qualora dovessero emergere nuovi dettagli in merito.

Video

(aggiornamento del 11 dicembre 2018, ore 13:01)

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antares

Sul Mac è installato di default.
Su Windows devi scaricarlo.

Per ripristinarlo basta cliccare su ripristina e dare ok.

Fabyo

Stai saltando che devi scaricare il software, devi installarlo, e non so se qualcos'altro al primo avvio prima di arrivare al backup. Sempre ammesso che si abbia un pc. Per non parlare del panico nel caso in cui debba ripristinarlo.

Semplice? Sì. L'altra soluzione è più semplice ancora? Sì. Di nuovo, non per questo è da preferire, ma due soluzioni possono coesistere senza che si debba sempre eleggere l'unica migliore che deve andare bene per tutti.

Antares

In realtà è semplicissimo:
Colleghi, spunti e dai ok.

Fabyo

Ci sono troppi passaggi in più per l'utente che non conosce nulla di tutto ciò. Intanto deve anche capire che è itunes, per dirne una. E poi torniamo al solito punto, devi avere un pc!
Questo è obiettivamente un sistema più semplice e più comodo. Da preferire? Non per forza.

Tra l'altro ricordo che già qualche hanno fa il software di huawei c'era già, così come c'è da anni anche per altre marche.

riccardik
Name

Una sorta di Sony Personal Content Station presentata ormai anni fa!
Peccato non abbia ricarica o trasferimento wireless permettendo di effettuare ricarica e trasferimento dati tramite usb da dispositivi diversi (tablet, fotocamere, ecc).

Antares

perchè non hai mai provato iTunes.
lo colleghi la prima volta, spunti e fine dei giochi. sei abituato alla logica perversa di winzzoz.

Fabyo

Possono imparare. Vai a spiegare all'utente che non ci capisce un tubo "devi scaricare di qua, fare di là" e via dicendo (ammesso che abbia un pc) piuttosto che "carichi con questo e i tuoi dati sono salvi". Ma onestamente fosse wireless per backup e ricarica e non costasse uno sproposito lo preferirei di gran lunga al pc, molto più comodo.

Antares

se nemmeno hai il pc, dubito tu abbia voglia di fare un backup, probabilmente non sai nemmeno sai cosa sia. Su windows fino a qualche anno fa nemmeno c'era un'app di sistema per farlo.

Fabyo

Ma stai parlando del backup su pc?
E dove lo fa il backup se il pc è spento?
E se qualcuno nemmeno lo ha il pc?

Antares

se non hai un pc non sai nemmeno cosa significa un backup.... non lo fanno quelli che ci lavorano figuriamoci chi non lo possiede...

Sagitt

Bhe io comunque punterei sempre ql cloud, poi ovvio che non tutti possono

The_Th

non sono pochi fidati, che non hanno un pc, o lo usano poco, o magari ne hanno uno condiviso con altri famigliari...
se ad esempio accendi il pc una volta a settimana e in quel momento il telefono non è in carica magari non fa i backup, oppure se hai un pc lento di suo e partono i backup mentre lo usi ti rallenta ancora peggio...

soluzioni diverse per esigenze diverse, sarebbe comunque giusto un'app, però l'app costa farla e non porta €, questo porta € se lo vendi

Antares

Esatto: designato per queste persone che sono una minoranza considerando il fatto che in alternativa a questo ci sarebbe il backup sul cloud.
Insomma io avrei tirato un software per i più e non hardware per pochi utilizzatori ... però ci sta, ognuno fa come gli pare

dario

vabbè è un hd esterno predisposto per fare backup, suppongo utilizzabile anche in altri modi... niente di rivoluzionario, niente di inutile.

The_Th

questa è comunque una soluzione diversa, non che quella che hai detto non possa essere utile, ma questa è diversa...
ci sono persone che non hanno un pc o che lo usano molto poco e non avrebbe senso, visto che il backup in pratica non partirebbe mai

Bruce Wayne

Erano dati nuovi ogni settimana. Ore es ore di registrazioni audio. Poi centinaia di foto ed altri file pesanti. Ero tra 1,5 ed i 2gb alla settimana. Pensare fare tutto un beckup in cloud era follia.

Antares

Appunto dicevo: era così difficile creare una soluzione ad hoc come già presente da anni su iPhone?
Copiano la tacca senza averne vera necessità e le cose che invece servirebbero non le copiano

Sagitt

I backup generalmente sì fanno di notte ed una volta al giorno massimo, incrementale.

The_Th

questa soluzione non è per iphone...

Antares

Con iTunes non devi fare nessun setup!
L’unica cosa che devi fare è spuntare se vuoi fare il backup ogni volta che lo colleghi oppure tramite Wi-Fi....

The_Th

ci sono mille soluzioni e mille possibilità, però configurare una cartella condivisa SMB, installare le app apposite, mappare i dischi eccecc non è semplice e alla portata di tutti, poi implica che comunque il pc sia acceso...

capisci che questa soluzione potrebbe essere pratica per molti, arrivo alla sera, attacco il telefono in carica e questo salva le foto nella memoria esterna, tutto automatico, zero setup...

The_Th

in effetti...

The_Th

peccato che a volte le app pre-installate non siano il massimo, e di solito salvano su SD i dati, quindi in caso di furto/smarrimento del telefono perdi pure il backup.
Per chi poi ha una linea ADSL con un upload di 1 mega teorico, reale la metà, caricare qualche giga di dati impiegherebbe giorni, quindi la soluzione locale rimane la migliore.
Poi ci sono soluzioni locali di mille tipi, però questa potrebbe rappresentare, per un utente non esperto, una grande comodità, alla sera metti in carica il telefono come hai sempre fatto ed il sistema fa il backup mentre carica il telefono.

Bruce Wayne
Antares

aridaje... ma un software per fare il backup tramite rete wireless, ad esempio quando si sta a casa no? come esiste da anni su iPhone?
Quando torno a casa ed il pc è acceso, l'phone parte in automatico con il backup...senza necessità di collegare nulla...

matteventu

Conoscendo Huawei, alcuni usciranno dalla fabbrica con HDD 2.5" 5400rpm, altri con SSD PCIe, casualmente :D

The_Th

potrebbe, però vista la forma è più difficile...
avrebbe più senso ovviamente

riccardik

per quella mole di dati è diventato fondamentalmente obbligatorio usare il 4g, dato che l'upload dell'adsl è davvero anacronistico (se non è presente nulla di meglio, ovviamente)

Andee Kcapp

Grazie provo a vedere .

Pietro

Semi OT: qualcuno potrebbe consigliarmi un'applicazione valida per fare un backup (completo) di un OnePlus visto che di proprietario non ho trovato niente?

Andee Kcapp

Grazie provo a vedere. Da quando ho OP6 mi trovo un pò spiazzato per i backup e non mi fido molto di Google per fare i backup.

Fabyo

In realtà la possibilità di fare il backup su cloud c'è già. Questa è una roba diversa per chi è interessato a qualcosa di diverso evidentemente.

Fabyo

Però è una roba che fondamentalmente è comoda per la ricarica notturna, non sarebbe stata granché importante né la velocità di ricarica né quella di backup... dall'altra ne avrebbe guadagnato in comodità.

Antares

abituati a ragionare con la mentalità perversa di winzozz, si è persa la capacità critica di giudizio.
Bastava rilasciare un software per la sincronizzazione, fatto in maniera semplice ed efficace che lavorasse su tutte le piattaforme...ma il potere del marketing annebbia le capacità intellettive...

Bruce Wayne

Fino a poco fa avevo un upload di 0.1 mb/s e quando producevo sui 2gb di dati a settimana per me diventava impossibile usare i cloud. Caricavo tipo 1gb ogni 24h continuative monopolizzando la mia connessione.

Bruce Wayne

Comodo è comodo. Diciamo è una soluzione ottima per chi non è molto pratico oppure ha connessioni lente. ( fattelo tu il backup di un un paio di giga di dati con 0.1mb/s di upload).
Geni dei commenti è inutile che elencate una serie di alternative a questo prodotto economiche. Spesso non sono fattibili oppure molti non hanno il tempo di imparare tali strumenti. Le comodità hanno il loro costo.
Se uscisse una versione di terze parti economica o che mi permette di sfittì rare altre memorie ( ad esempio i miei hdd esterni) lo prenderei subito.
Ancora migliore sarebbe la possibilità di stinguere i beckup di più dispositivi

Sagitt

backup locali?
utili in specifici casi

il backup cloud è tutt'altra cosa.

Bruce Wayne

Come prodotto conosco quello della sandisk per iOS. Credo che ne faccia uno simile per Android.

dario

- lanciata nuova auto a benzina...
- è inutile e superflua, ho un'auto a benzina da anni, e ho anche l'impianto gpl...

Eddy Ryukihei

io uso una cartella condivisa tramite SMB sul mio media center e un app che si chiama "SyncMe Wireless" , un po' laboriosa da impostare la prima volta ma poi fa tutto da sola, scegli tu le condizioni e una volta rispettate inizia il trasferimento da/al PC

dario

fico! con ricarica e backup wireless era ancora più fico, ma la velocità di ricarica e backup ne avrebbero risentito non poco (e il prezzo pure).

Antares

Ma cosa dici?
Lascio attivo il backup dell’iphone Tramite wireless e quando sono sotto la stessa rete posso scegliere di fare ogni volta il backup oppure solo quando sotto carica.

BLERY

sui 150 forse

momentarybliss

iCloud offre gratuitamente solo 5 Gb di dati, poi tocca pagare mensilmente e in più occorre essere on line. iTunes, a parte che non è il software più intutitivo di questa terra, implica sempre una serie di operazioni che in parecchi non si sentono in grado di fare. La soluzione Huawei non sarà economica però mi sembra la più accessibile

momentarybliss

La trovo un'ottima idea, di notte si ricarica lo smartphone e si salvano i dati, immagino però che l'accessorio avrà il suo bel prezzo

matteventu

Potrebbe essere un HDD 2.5".

Andee Kcapp

Scusa sono interessato. Ho un OP6. Potresti indicarmi qualche esempio ?
Grazie in anticipo.

KenZen

Se con Huawei non si può fare quello che fai con iPhone, non è una cosa inutile e superflua, anzi.
Saluti

Antares

Una cosa del tutto inutile e superflua...
Con iPhone backup wireless o cablato da anni, sia su pc che su cloud...

Huawei Mate 20 Pro vs Nikon D810 | Video

Recensione Huawei Mate 20 Pro: 3 fotocamere per un nuovo punto di vista

RECENSIONE Huawei Mate 20 Lite: è un Selfie Phone ma la concorrenza è tanta

Huawei Mate 20 Lite: AI e 4 fotocamere a 399 euro | Video Anteprima