Huawei Mate 20, 20 Pro e Porsche Design: tutti i tagli di memoria

01 Ottobre 2018 26

La famiglia Huawei Mate 20 sarà disponibile in svariate configurazioni di memoria. A distanza di pochi giorni dal lancio, l'ente cinese TENAA ha aggiornato le documentazioni dei vari modelli, il che ci permette di avere una panoramica completa:

  • Mate 20:
    • 4 GB di RAM + 64, 128 o 256 GB di archiviazione interna
    • 6 GB di RAM + 128, 256 o 512 GB di archiviazione interna
  • Mate 20 Pro:
    • 6 GB di RAM + 256 o 512 GB di archiviazione interna
    • 8 GB di RAM + 128, 256 e 512 GB di archiviazione interna
  • Porsche Design:
    • 4 GB di RAM + 128 o 256 GB di archiviazione interna
    • 6 GB di RAM + 256 e 512 GB di archiviazione interna
    • 8 GB di RAM + 128, 256 e 512 GB di archiviazione interna

Da notare che la mancanza della combinazione 6 + 128 GB per Mate 20 Pro e Porsche Design non è un errore nostro: dalle certificazioni TENAA proprio non risulta. Sembra strano che l'archiviazione minima per un dispositivo sia di 256 GB, soprattutto quando varianti con più RAM prevedono l'opzione 128 GB. Staremo a vedere, comunque in linea di principio non ci si può proprio lamentare: scelta ottima e abbondante su tutta la linea.

Fonti TENAA: 1, 2, 3, 4

Huawei Mate 20 Pro è disponibile su a 408 euro.
(aggiornamento del 24 ottobre 2019, ore 05:10)

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele

Iphone

Gabriele

Speriamo che i prezzi non siano eccessivi,penso che il mate base partirà dai 899 e il pro base dai 999

Dark!tetto

Credo sia per spennare più soldi ai polli, ma è anche vero che Android con più ram non è come u PC con più ram e i vantaggi sono diversi. Magari per chi non usa la desktop mode 6 GB sono inutili come possono essere utili per chi la usa più frequentemente e magari con app più "pesanti", mmagari in previsione di ualche titolo da gaming futuro, ma in linea generale credo che 4 GB vanno bene a chiunque in realtà e la differenza tra Costo/Prezzo finale è totalmente a favore del produttore.

dan

pixel 2xl?

si scherza eh... xD

dan

no ma fatela una variante... tranquilli

Marco Cerasoli

"Da notare che la mancanza della combinazione 6 + 128 GB per Mate 20 Pro e Porsche Design non è un errore nostro: dalle certificazioni TENAA proprio non risulta. Sembra strano che l'archiviazione minima per un dispositivo sia di 256 GB, soprattutto quando varianti con più RAM prevedono l'opzione 128 GB. Staremo a vedere, comunque in linea di principio non ci si può proprio lamentare: scelta ottima e abbondante su tutta la linea."
Cit. articolo

Bruno

minkia ma chi comprerebbe sta roba ahahah? con androittino-boom poi che ci gira dentro, un affare

gioboni

Forse hai frainteso il mio discorso: il punto era che, secondo me, il produttore deve montare il quantitativo ottimale per avere un'esperienza fluida senza lasciare alcuna scelta; tu, Huawei, reputi che qualche funzionalità possa richiedere più di 4GB? Benissimo, ne metti 6/8 e tutti contenti; Reputi che 4 siano più che sufficienti per tutto? E allora non rompere con delle opzioni inutili.
Poi, dalla mia esperienza, non ho ancora sperimentato un singolo rallentamento dovuto alla RAM avendone 4GB quindi reputo sia un quantitativo tutt'ora ottimale per uso mobile (quindi per il 99,9% degli utenti visto che probabilmente in tutto il mondo ci saranno poche migliaia di utilizzatori assidui delle varie modalità desktop); però so anche com'è strutturato Android, come gira sotto al cofano e come vengono sviluppate mediamente le app quindi è inevitabile che prima o poi anche questa quantità diventerà limitante.

Ezio

Perché del pro non c'è il 6/128?!

Matt7even

Vuoi dirmi che 4gb per qualche task non siano sufficienti? Altrimenti l'unico "peso" per la RAM possono essere i giochi, però.. Se uno non ci gioca, è una corsa al rincaro per spennare la gente

Shaq Boom

,99

lore_rock

Belle le cuffie wireless di huawei che vanno fuori sincrono con i video.... e le fanno pagare pure come le airpods

gioboni

Solo io reputo l'offrire diversi tagli di RAM una poverata sul piano concettuale?
La memoria interna è un conto perchè dipende dalle esigenze dell'utente ed è giusto lasciare più scelte, ma la RAM fa parte della piattaforma hw che dovrebbe essere confezionata appositamente per offrire l'esperienza migliore possibile; quindi le opzioni sono due: o il device è già al top con il taglio base e quindi propongono gli altri per fare più utili con i "polli", oppure stanno vendendo un top castrato che quindi non è un top. In entrambi i casi mi sembra un comportamento opinabile che manifesta tutta la cinesità di questo brand.

Ivan Terribile

Bene, portate Mate 20 normale nel taglio da 6 GB e tra diversi mesi sarà il perfetto compromesso qualità/prezzo

Demetrio Marrara

Tagli di memorie giuste per un top di gamma premium direi. C'è chi, ad oltre 1000€, ancora ti vende 64GB di memoria interna e 4GB di RAM.

Mane

Riguardo alla tanta RAM, vi ricordo che da mate 10 pro in avanti, c'è la modalità desktop... che presuppone l'uso un pochino più spinto del "telefono"

Patri

Mate 20 liscio 6/128
E speriamo in delle dimensioni umane

Ago31

Pare, vedremo alla presentazione.

ah espandibile stavolta? hanno imparato dall'errore del Mate 10 Pro allora

Ago31

da quel che ho capito sarà espandibile tramite nano-sd, un nuovo standard di sd che non avevo mai sentito prima. Vedremo.

Se non è espandibile, non ci siamo ben a cavallo.

Se vogliono competere con Note 9 devono mettere la memoria espandibile...

Luca Bussola

Ritengo che si stia alquanto esagerando con la RAM... ormai hanno più ram gli smartphone che alcuni PC di media gamma.

GianlucaA
TheFluxter

8GB di Ram aiuto

Stefano

8/128 999€?

Jd

Aspettando le cuffie wireless di huawei

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO

Huawei Mate 30 Pro, Watch GT 2 e Huawei TV: segui il live streaming su HDblog

Huawei presenta HarmonyOS: il sistema operativo multipiattaforma