Huawei: gli smartphone pieghevoli potrebbero sostituire i notebook

14 Settembre 2018 82

Huawei è tra i principali candidati al titolo di primo produttore di uno smartphone pieghevole. La società non ha mai nascosto il suo elevato interesse attorno a questo genere di prodotto e le parole del suo CEO Richard Yu - intervistato dalla rivista tedesca Die Welt - sembrano rimarcare ancora una volta le ambiziose intenzioni della casa.

Yu ha nuovamente confermato in maniera esplicita che Huawei sta lavorando sodo per portare sul mercato il primo smartphone pieghevole, con il quale la società cinese si aspetta di poter rivoluzionare il mercato degli smartphone, ormai diventato sin troppo stagnante e non più in grado di suscitare quell'effetto "wow" che ne ha caratterizzato i primi anni di vita. Yu è profondamente convinto che gli smartphone pieghevoli rappresenteranno un netto cambio di passo per tutta l'industria, al punto di mettere in dubbio l'utilità dei notebook nel futuro prossimo.

Rivolgendosi al suo intervistatore, Yu gli ha domandato come mai stesse ancora utilizzando un computer portatile, immediatamente suggerendogli che il motivo potesse risiedere nelle dimensioni troppo ridotte degli attuali smartphone. Un dispositivo pieghevole, invece, potrebbe trasformarsi e offrire un display di dimensioni variabili in base al contesto che potrebbe rimpiazzare quello di un notebook tradizionale.

Forse il CEO si è spinto troppo oltre, tuttavia è innegabile che la nascita degli smartphone pieghevoli potrebbe assestare il colpo definitivo al morente mercato dei tablet. In ogni caso il dispositivo di Huawei sarà pronto entro un anno ed è probabile che venga annunciato già nei prossimi mesi.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 499 euro oppure da ePrice a 623 euro.

82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sopaug

I notebook piccoli sicuramente, già sono stati cannibalizzati da ultrabook e convertibili. I notebook da 15" difficilmente.

sopaug

e allora quello che ha detto l'utente sopra è una fesseria :)

Mark

Non Sono ancora disponibili in versione completa

ricky aty

ci arriveranno con il tempo :)

Andrea65485

Quello che chiedi forse si potrà ottenere da chrome os, una volta affinata la compatibilità con i programmi linux

Vladyslav Singur

L’Ipad pro si è affermato in ambito professionale, grazie a Photoshop e Illustrator nella versione completa. Ho visto che molti artisti lo stanno usando, in quanto costa meno di una tavoletta grafica professionale, ma offre una buona qualità e tutte le peculiarità extra.
Anche nelle università di design, per alcuni settori, consigliano un iPad Pro.
Ovviamente siamo ancora lontani dalla sostituzione dei notebook, però si sta facendo qualche passo in avanti.
Per avere un reale alternativa serve il pacchetto Adobe completo, Office, Cad, Rhino, Maya, Solidwork, Keyshot ecc... con tanto di mouse compatibile.

Alberto Vanedoli

Con proiettore olografico portatile?

Il sab 15 set 2018, 06:32 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

William
MasterBlatter

Già esistono con proiettore e tastiere proiettate bluetooth, non hanno sbancato nessuno dei due

Alberto Vanedoli

Ne parlavo con spock e Kirk ieri sul ponte di comando

Alberto Vanedoli

I primi che riescono a proiettare uno schermo tipo ologramma e fanno una tastiera che va sbancano

Remindre
rsMkII

Fantastico, le sognavo da tempo! Grazie per la segnalazione! :) Devono essere davvero comodissime

Nembolo

Sarà pieghevole quanto vuole ma come cacchio fa a sostitituire un notebook che ha tastiera fisica, il trackpad e un OS non mobile?
Come giustamente suggeriva il giornalista può invece mettere in difficoltà il settore tablet, perché se mettiamo due schermi da 6" in 18:9 affiancati abbiamo la dimensione di un tablet medio piccolo.
Ad es se affiancassimo due schermi di un s9+ avremmo una diagonale molto vicina agli 8 pollici con un aspect ratio vicino al 1:1.
Ovviamente con un tablet tascabile da 8 pollici nessuno spenderebbe 300 e più euro per averne in casa un altro con meno di 2 pollici in più.
Anche il prezzo di un dispositivo pieghevole potrebbe avvicinarsi a quello di un tablet + smartphone senza creare scandalo... perche farebbe risparmiare il costo di uno dei due device se acquistati separati (ovviamente per chi utilizza i due formati).

DeeoK

Raddoppi solo un lato, non tutti e due, quindi non puoi raddoppiare la diagonale.

Francesco Renato

Guarda che negli anni '80 le segretarie lavoravano con macchine da scrivere elettroniche dotate di schermo a tubo in bianco e nero da 10 pollici.

OsloEpicureo

Secondo me la via da percorrere non è quella di inventarsi device dalla forma astrusa o con strane aperture ad origami quanto spingere su esperienze desktop sempre più complete riproducibili da smartphone come Dex o Continuum. Dumb terminal con monitor, mouse e tastiera in grado di interfacciarsi con qualunque smartphone e fornire un'esperienza desktop completa in qualunque ufficio/luogo pubblico. Per la mobilità bastano dei leggerissimi laptop "vuoti" dotati solo di schermo e tastiera in cui inserire lo smartphone.

Mark

6/7” è la misura del singolo display, aperto dovrebbero essere 12/14”

Domenico Belfiore

Con Windows si ma con Android No

No Maria, io esco!

Ahhhh!! Visto quanto li stanno facendo grossi, la cosa non mi sorprenderebbe.
Idiozie

Ekr0s

lol

Luca Lucani

mosconi docet.

Federico

Qualcosa bisognerà pur inventarsi, visto che ormai nessuno ha più voglia di passare le giornate seduto ad una scrivania ed anche tirarsi dietro una borsa con dentro il notebook non è che sia il massimo.
Il nuovo paradigma si sta orientando verso la produttività continua ma priva della costrizione legata ai luoghi ed ai tempi rigidi.
Magari i pieghevoli non saranno la risposta definitiva, non ne vorrei uno neppure se costasse poco, ma almeno sono un inizio adatto a superare lo schermo rigido che ragionevolmente oltre i 7'' non può crescere.

NEXUS

per lavorare seriamnete ci vuole un display da almeno 12 pollici più tastiera e windows vero, dubito possano sostituire un notebook

lakje

La storia dei pieghevoli va avanti da anni, sono anni che ormai la Microsoft deve far uscire il suo "pieghevole", ma non l'ha ancora fatto, perchè non è così facile come dirlo a parole.

In ogni caso chi dice che gli smartphone o questi "pieghevoli" sostituiranno l'uso del pc, per lavoro, per internet, o semplicemente per svago, non sono bene in questo mondo.

IlFuAnd91

Interessante, grazie.
Per i link basta usare il tag < code > link < / code > senza spazi ovviamente

derapage

mi bloccano articoli esterni al sito...
non li ho provati, ma se cerchi online viene fuori che saranno in commercio dal 2019 anche in versione correttiva. Si parla di lenti quindicinali.
Vedremo i prezzi ma per l'estate potrei farci un pensierino!

broncos7

6/7" sarà la misura con display richiuso

MikaHakkinen

Se vuoi ottime prestazioni sono d'accordo. Per le mie esigenze invece (portabilità, visto che mi sposto spesso tra diversi paesi) il portatile mi è essenziale..

utente

Non vorrei fare il Maxim Castelli della situazione, ma certe espressioni linguistiche sono preoccupanti :D.

Imprecoman

Taci fr0ci0 del caxxo

Imprecoman

Di0 m3rd4

StriderWhite

Io invece sono giusto tornato a possedere un pc fisso, dopo vari anni che compravo solo portatili. E non potevo fare scelta migliore!

IlFuAnd91

Naaaaa sei serio? Fantastico. le hai mica provate?

IlFuAnd91

Bisogna però vedere quanto tempo servirà prima di riuscire ad infilar tutto nel classico paio di RayBan.

IlFuAnd91

Non credo che qualcuno si aspetti di andare a giro con mega occhialoni ma con dei normalissimi occhiali per peso e dimensioni ma con supporto alla AR.
Gli ologrammi per ora nessuno ci ha nemmeno pensato perché essendo luce proiettata avranno sempre il solito problema che hanno ad oggi i proiettori: basta un po' di luce e non vedi niente.

sseddiss

E il display da 15 pollici? Come la mettiamo con questo "minuscolo" dettaglio? Il futuro è un notebook da 6/7"?

Zetec

E risoluzione 1366x768

Manny Calavera

no si chiama Karma! Microsoft in passato ha esagerato e ora paga dazio!

Mourried

Se avesse avuto macOS l'avrebbe già sostituito per la STRAGRANDE MAGGIORANZA degli utilizzatori di un notebook (ho detto stragrande maggioranza, non TUTTI)!

derapage

'' lenti capaci di adattarsi alla luce del sole (addio occhiali da sole o lenti correttive)''
Esistono gia le lenti fotocromatiche (ancora nn commercializzate in italia) e credo ci vorrà poco ad avere questa opzione sulle correttive.

non proprio.

anche chi lavora seriamente compra PC fissi.

guarda ad esempio negli studi di montaggio video o software house: molti hanno ancora il fisso per lavori di rendering e modellazione 3D

derapage

nelle aziende meccaniche/automotive i fissi ormai li usano sono nel reparto calcoli. Con dock e schemo esterno una worstation portatile va bene per il 90% degli ingegneri.

AstralHD

...con dietro sempre qualcuno pronto a inpieghevolare i pieghevoli.

GianL

E chi fa montaggio video serio e chi usa software ingegneristico dove servono GPU discrete e processori che finiscono in U non bastano (non conosco la naming convention per AMD, chiedo venia) e quelli con l'H finale sono solo in portatili con le lucine colorate o comunque con prezzi troppo alti ;-)

Mark

4 schermi da 7 pollici per una diagonale da 14 pollici (per un notebook vanno bene).

Mark

Tutto andrà di questo passo: uno smartphone che potrà far tutto.

Per i developer o in generale persone che devono scrivere a computer ci saranno secondo me delle cover-tastiera oppure dovranno portarsi anche loro delle tastiere appresso.

Ma il futuro secondo me è questo

Remindre

Non vedo come possano... Notebook decenti hanno 15,6 pollici...

MikaHakkinen

Io mi accontento di uno smartphone che all'occorenza ci si possa collegare mouse e tastiera bluetooth + cavo hdmi e con Chrome Os integrato che entra in funzione quando viene utilizzato in questa modalità...

Rick

Non mi sono mai capacitato del fatto che Microsoft non sia riuscita a stringere accordi con Google per la sua suite di app
In larga misura il problema principale di win phone e 10 mobile era quello..le altre app principali sono pian piano arrivate, certo l’offerta non era sicuramente ampia come i competitors, però

Inoltre i device stessi..la serie 50, a parte i due top di gamma era composta da altri due device di fascia bassissima..e anche le serie precedenti erano composte in larga misura da telefoni di fascia bassa
Hanno abbandonato la fascia media da subito (dopo il 735 in pratica) e invece era quella su cui avrebbero dovuto puntare

Ora ormai è tardi
Devono inventarsi qualcosa di veramente nuovo

RECENSIONE Huawei Mate 20 Lite: è un Selfie Phone ma la concorrenza è tanta

Huawei Mate 20 Lite: AI e 4 fotocamere a 399 euro | Video Anteprima

Huawei P20: come scatta le foto e gira i video | Focus

Huawei P20 Pro è quasi perfetto | Recensione