Huawei: la Closed Beta di Android Pie arriva oggi in Cina

28 Agosto 2018 11

Huawei aprirà i cancelli della Closed Beta di Android Pie 9.0, in Cina, a partire da oggi, 28 agosto. Tale informazione arriva direttamente dal mercato cinese dove alcuni utenti hanno richiesto informazioni tramite l'app "Member Service" preinstallata sugli smartphone del produttore ricevendo proprio tale conferma.

A prendere parte del nuovo programma Closed Beta della più recente distribuzione Android saranno gli smartphone Huawei della gamma Mate 10 e P20. A questi si aggiungono anche alcuni dispositivi Honor come il più recente Honor Play, oggi in live batteria.

Di seguito la lista completa:


Secondo alcune indiscrezioni circolate pochi giorni dopo l'annuncio ufficiale di Android Pie 9.0 da parte Google, Huawei aveva già provveduto ad inviare le prime build di prova ad alcuni beta tester interni con un giorno di anticipo rispetto alla pubblicazione ufficiale di Pie.

La nuova versione software sarà basata sulla personalizzazione software EMUI 9.0 e includerà, tra le altre novità, un nuovo sistema di navigazione interno attraverso le gesture, una nuova funzionalità denominata Adaptive Battery e che utilizza l'AI per migliorare la gestione del consumo energetico e vari miglioramenti alla UI.

Ancora non chiari i piani aziendali per i restanti smartphone Android a marchio Huawei e Honor.

(aggiornamento del 17 dicembre 2018, ore 20:25)

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gpat. (ZenbookPro/Mi8/Ho)

Contento di non avergli dato un euro dai tempi dell'Ascend Y300

Gallo Simone

Grazie dell’informazione, sperando che in Tre si diano una mossa.
Se continuano così mi conviene debrandizzare

Luca

Io sono vodafone e mi è arrivato giusto ieri.

macosx

Infatti lo sarebbe veramente tanto però non mi meraviglierei se la serie P10 ricevesse lo stesso trattamento della serie P8 e P9

thelion

Questo é il turno dei 970, poi toccherà ai 710 e 960, poi forse qualche 659. Impensabile il contrario e preoccupante non vedere aggiornamenti all'orizzonte

macosx

Se si riconferma questa la lista di device aggiornati.
Mi chiedo degli utenti del blog (quindi parliamo comunque di persone che si informano) acquistano ancora loro device.
Io ormai scarto a prescindere gli uauei e honor ovviamente non li consiglio manco ai miei parenti e amici.

thelion

Dopo kitKat in cui ci fu una tendenza allo stock i maggiori produttori hanno personalizzato con alterne fortune. Emui oggi non é male, per stabilità, consumi e prestazioni, poco votata al modding soprattutto per la base kirin però nella fascia media e alta annuale stanno facendo bene sul lato aggiornamenti. Miui per me é il top anche se le notifiche specie col notch restano problematiche. Samsung dovrebbe fermarsi a ripensare le priorità in chiave autonomia, Sony personalizza poco ma é veloce su fascia medio-alta, LG fa fatica a imporsi, motorola non la seguo.

Gallo Simone

Scusate l’OT, ma si hanno novità per quanto riguarda i mate 10 pro brandizzati sull’ultimo aggiornamento quello che include gpu turbo?
Per quello precedente erano state date le tempistiche per tutti gli operatori ma adesso non si sa nulla e in giro non se ne parla affatto.

Alex

Chissà se arriverà per Huawei P10...

qandrav

un ottimo articolo su questi fanfaroni di huawei:
https://www.irishtech.ie/huawei-community-unlock-dismember/

Edo

Ma con project treble gli aggiornamenti non dovevano essere più veloci? Con mate 10 lite è android 8 non mi sembra arrivi molto

Huawei Mate 20 Pro vs Nikon D810 | Video

Recensione Huawei Mate 20 Pro: 3 fotocamere per un nuovo punto di vista

RECENSIONE Huawei Mate 20 Lite: è un Selfie Phone ma la concorrenza è tanta

Huawei Mate 20 Lite: AI e 4 fotocamere a 399 euro | Video Anteprima