Recensione Huawei P20 Lite: Android gestisce bene il Notch

19 Marzo 2018 343

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'ho acquistato giovedi mattina (in una gara tra tutti noi recensori nel trovarlo nel negozio più vicino dopo la scoperta della disponibilità) e l'ho utilizzato fino ad una manciata di ore fa. Sono dunque pronto a raccontarvi la mia esperienza con il Huawei P20 lite dopo le prime impressioni espresse negli articoli precedenti:

Fuori iPhone X, dentro P Smart

Riprendo parte del titolo in quanto secondo me è questa la chiave di lettura di questo smartphone. P20 Lite infatti non aggiunge molto rispetto ai prodotto Huawei già disponibili sul mercato. P Smart è il suo fratello meno nobile ma Honor 9 Lite e Honor 7X per fare altri due recenti esempi, sono praticamente identici per usabilità, piacevolezza, prestazioni e utilizzo quotidiano.

Le somiglianze volute con iPhone X rendono però questo P20 Lite il perfetto smartphone da centro commerciale, il prodotto che, rispetto ai mille cellulari simili intorno ai 350€, si distingue e richiama alla mente subito il top di gamma Apple. P20 Lite, acceso e con il suo notch attira, fa venire voglia di prenderlo in mano e provarlo.

La costruzione è ottima, il peso davvero contenuto e nella colorazione nera è piacevole anche esteticamente con un buon equilibrio visivo e un design che, copiature a parte, convince. La fotocamera posteriore sporge, su un piano balla ma essendo la copia di iPhone X, non mi stupisco.

71.2 x 148.6 x 7.4 mm
5.84 pollici - 2280x1080 px
71.9 x 151 x 7.6 mm
5.65 pollici - 2160x1080 px
72.05 x 150.1 x 7.45 mm
5.65 pollici - 2160x1080 px
75.3 x 156.5 x 7.6 mm
5.93 pollici - 2160x1080 px

Inoltre Huawei ha realizzato uno smartphone praticamente perfetto a livello hardware. Ha infatti 64GB di memoria interna espandibile, 4GB di RAM, è Dual SIM, ha il 4G+, ha la Type-C, ha due fotocamere posteriori, una buona cam anteriore, Android Oreo e una batteria non sottodimensionata. Insomma, anche confrontandolo con i suoi gemelli diversi, ha quel qualcosa in più e quella completezza non sempre facile da trovare intorno ai 350€ nei vari negozi fisici.

Esperienza d'uso: qual è il valore aggiunto?

Il problema però sorge quando ci soffermiamo sul processore e sull'esperienza d'uso generale. Il Kirin 659 non è assolutamente un cattivo SoC, anzi, è un'ottima CPU di fascia medio bassa e che Huawei utilizza su moltissimi prodotti. Sono però ormai due anni che questo processore è sul mercato e considerando che la personalizzazione software è praticamente identica in tutti gli Huawei/Honor, non posso non considerare che a meno di 200€ si trovano Honor 9 Lite e P Smart che, test sul campo, hanno praticamente la medesima esperienza di utilizzo giornaliero.

Ora intendiamoci, 1GB di RAM in più, il doppio della memoria, la Type-C e il 4G+ sono comunque elementi che vanno considerati e che migliorano comunque l'utilizzo del prodotto. Maggiore velocità di rete, un connettore universale e più versatile (e moderno), tanta memoria che permette di utilizzare due sim senza doversi preoccupare delle applicazioni installate, sono elementi che incidono e che devono far salire il prezzo. Tutto questo però non rende la reattività, apertura applicazioni e fluidità realmente maggiore rispetto agli altri Kirin 659.


Un plauso comunque ad Android che a differenza di quanto è accaduto con iPhone X nei primi mesi di commercializzazione e adattamento delle applicazioni, se ne frega completamente delle corna. In pratica che ci sia o non ci sia il notch è solo un problema del numero di icone che entrano nella status bar. Alle applicazioni nulla cambia e tutte quelle provate non hanno avuto alcun problema, malfuzionamento, bug grafici o altro. Un Plauso ad Huawei invece per aver inserito un notch che è alto praticamente come la status bar a differenza di Essential Phone che alza troppo la status bar rendendola spesso anti estetica all'interno delle applicazioni.

Insomma, il connubio hardware/software del notch su questo P20 Lite funziona e funziona meglio di quanto mi aspettassi considerando che Android non supporta nativamente (ancora) questa soluzione hardware.

Display

Nonostante i 5.84 pollici di diagonale, le dimensioni di P20 Lite sono inferiori rispetto ad Honor 9 Lite e P Smart che hanno schermi più piccoli. Questo permette di avere uno smartphone ancora più ottimizzato nel rapporto schermo/superficie e piacevole da utilizzare. Il display è di buona qualità anche se non eccelle per luminosità, contrasti e gamma cromatica.

È un pannello che fa il suo dovere, che difficilmente vi deluderà ma che non ha la qualità di quello del Galaxy A8, smartphone che ha un prezzo di listino indubbiamente superiore ma che ormai si trova nella medesima fascia di prezzo guardando online. Ricordo che è un IPS e non Amoled e che la luminosità, a differenza delle prime senzazioni, è buona e va oltre i 500nits dai nostri test. Il vetro ha anche un discreto trattamente oleofabico ma in esterna non enfatizza molto il picco di luminosità registrato.

Ha comunque un bel touch, un felling ottimo e permette di essere calibrato tramite le impostazioni attivando anche la gestione delle luci blu e altri parametri interessanti oltre a modificare densità pixel, risoluzione e dimensione caratteri.

Autonomia, Ricezione e altri punti di forza

Kirin 659, 3000mAh e Android Oreo. Facile intuire la durata della batteria e non posso che confermarvi la durata media di questo smartphone. Una giornata intera si supera quasi sempre e le 4 ore di schermo sono alla portata di tutti. 14 ore di utilizzo e un 10% di ricarica residua prima di andare a dormire sono la media ma, se esagerata con il dual sim e i dati, non arriverete oltre la cena. Insomma P20 Lite è esattamente in linea con i vari P Smart, Honor 9 Lite e simili: nulla di più, nulla di meno.


Per evitare di allungare troppo questa recensione, voglio riassumere in punti alcune cose che mi sono piaciute e non di questo smartphone e che non vi ho detto sopra:

  • Buona ricezione generale
  • Ottima gestione Dual SIM (4G+ su una sim)
  • Manca il supporto satelliti Galileo e il GPS prende meno rispetto ad altri smartphone (OP5T come paragone)
  • La ricarica tramite Type-C non è rapida e ci mette circa 2 ore a caricare
  • L'audio in capsula è molto buono
  • Lo speaker non ha invece un volume alto e in ambienti rumorosi si sente poco
  • Il Wi-Fi è Dual Band
  • Gli sblocchi sono eccellenti:
    • lettore impronte preciso e personalizzabile
    • sblocco con il sorriso (volto) rapido e veloce ma non funziona al buio
    • attivazione dello smartphone al sollevamente davvero comodo
    • peccato manchi il doppio tap per attivarlo su scrivania
  • Bene il doppio spazio accessibile semplicemente cambiando il dito con cui sbloccate il telefono (un po' lento il passaggio ma è un Kirin 659)
  • Bene la presenza della modalità Pro nei video (manca su Mate 10 Pro paradossalmente)
  • Male il limite 1080p a 30fps in registrazione video
Fotocamera

Non mi dilungo molto in questo paragrafo visto che abbiamo fatto un focus dedicato alla fotografia di questo smartphone | Huawei P20 Lite: come scatta le foto e gira video | FOCUS |. Quello che posso dirvi è che i 16MP+2MP della coppia di fotocamere posteriori non offre molto di più di quella dei prodotti Huawei di fascia inferiore.

Le foto di giorno sono buone ma mancano comunque di definizione e la sera l'apertura F/2.2 non aiuta a rendere nitide le immagini. Bene lato software e la completezza è davvero notevole e anche superiore ad altri Huawei di categoria maggiore. La Cam anteriore si difende bene,

Conclusioni

Huawei P20 Lite è un prodotto che ho usato con piacere, che non posso in alcun modo bocciare e che rispecchia esattamente la sua identità. Scimmiotta iPhone X, sfrutta hardware e software ormai consolidati di Huawei e racchiude il tutto in un corpo di vetro e metallo ben realizzato.

Se non ci fossero altri 4 smartphone quasi uguali (senza contare i modelli più vecchi) a listino di Huawei, potrei consigliare questo prodotto. Il problema nasce quando per circa il 40% in meno posso avere praticamente la stessa esperienza di utilizzo rinunciando a pochi elementi che non tutti reputano importanti.

Insomma, se seguite la moda, vi piace l'idea del notch e volete un prodotto completo e gradevole, P20 Lite è un acquisto buono appena scenderà intorno ai 300€. Se invece cercate un rapporto qualità/prezzo vantaggioso e preferite risparmiare pur avendo qualcosa di ottimo in mano, Honor 9 Lite prima e P Smart poi sono la giusta risposta se volete rimanere in Huawei.

Estetica e pesoCompletezza software4/64GB di RAM/MemoriaDual SIM4G+ (considerando i vari Huawei/Honor in questa fascia)Type-CGestione Notch hardware e software
Fotocamere che non eccellonoBatteria nella mediaPrestazioni in linea con Kirin 659Prezzo di listinoIl Notch nasconde tante icone

Voto 7.8

VIDEO

8.3 Hardware
6.7 Qualità Prezzo

Huawei P20 Lite

Compara Avviso di prezzo
Huawei P20 Lite è disponibile su a 288 euro.
(aggiornamento del 26 aprile 2018, ore 03:41)

343

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Australia

Peccato che apple il notch l ha copiato dal razer phone (quindi ...Guccia vai a cuccia)

Luca

ragazzi è possibile eliminare il notch come su p20?

Di3go™

Ma non vale manco 355€. Spendere piu di 250€ per un Samsung serie A mai piu nella vita. Fanno bene solo i top gamma, e da prendere magari pure l'anno dopo

Di3go™

Neanche il p20 liscio da 700€ lo è.

Vincenzo

Huawei mate 10 lite

Vincenzo

Veramente lo uso da 48 ore e lo trovo perfetto. Lo dico da utilizzatore anche di un si plus

Vincenzo

Buongiorno, vorrei capire se è resistente ad acqua e povere. Grazie

Guccia

Si tratta dell'ennesima dimostrazione che Apple fa scuola ed è il meglio del meglio. Tutti sono sempre li pronti a criticare quello che in realtà è (e sarà ancora chissà per quanto) il punto di riferimento in termini di dispositivi mobili!

Tiwi

questo non ha senso in generale

Tiwi

con android stock c'è xiaomi mia1, altrimenti ci sono altri xiaomi se ti piace la miui oppure vedi qualche huawei-honor, su quella fascia ce ne sono diversi

Tiwi

insomma, ci hanno provato, ma a parte forse l'effetto visivo, non ha nulla che mi convince a comprarlo
sotto 4g la batteria non dura molto, rispetto ad altri medio gamma, fa peggio
il notch non è gestito bene, android ancora non lo supporta a pieno, e huawei non ci ha lavorato moltissimo, con alcune app ci sono dei bug (mostrati in altre recensioni)
per il resto,schermo, fotocamera e hw sono molto simili a tutti gli altri prodotti huawei-honor
e poi il prezzo, più di 300euro
insomma, c'è di meglio in giro

Blackspace

Ti ringrazio ma avendolo già, non saprei che farmene

WhytoBuy

Ecco adesso mi piaci, mancata tecnologia e la parola giusta. Ci si accontenta di soluzioni alternative. Personalmente non mi piace il Notch, ma apprezzo un display leggermente ottimizzato. Poi ti assicuro che con le cornici ci vado molto d'accordo, ho un HTC U Ultra :D

Pietro Boni

In un mondo di padelle e telecomandi, un dispositivo con dimensioni sensate, android one, supporto a treble e hw di tutto rispetto potrebbe essere un'ottima alternativa alla fascia media anche tra 2 anni.

lupo

Come vuoi che giri, (hw già visto) a parte il gb di ram in più ci sono già in commercio i suoi cloni a 180/200!

maxforum

Al limite con il Notch raggiungono un area del display maggiore in proporzione all area del telefono, ma ribadisco. Non è che con il Notch hai uno schermo più grande. È solo una soluzione del caxxo dettata dalla mancata tecnologia che servirebbe per accontentare il mercato dei borderless. Se devono mettermi un buco in mezzo allo schermo per evitare 5mm di cornice, beh io preferisco 5mm di cornice

Leonardo Romagnoli

No perché non me ne frega niente dell'A8, sono entrato per leggere come gira questo P20 lite e sto babbeo si è messo a farmi pubblicità su un altro telefono uscito da un mese e passa e ovviamente già svalutato.
Poi, sto "bacello" di P20 lite, aspettate che scenda sotto i 250 e vedrete quanti ce ne saranno in giro.
Pace e bene

Insider

Non dire la tua opinione come se fosse quella di tutti. Ci avete sfracassato i cosiddetti per le gestures inutili che si potevano attivare a display spento e al fatto che non fosse scomodo tenerlo in mano!
Almeno il notch ha una funzionalità ben precisa a differenza di quei bordi: mostrare più informazioni.

WhytoBuy

"Con la cornice c'è più spazio", è vero, ma non sul display. Mentre attraverso il Notch, inserendo le notifiche nelle "corna", riescono effettivamente ad avere più spazio su display. E come ho già scritto sopra non è solo questione di schermo.

WhytoBuy

Non uno di voi è riuscito a dare una risposta che spieghi perché mi sbaglio e tutte le risposte ricevute sono state poco rispettose, questo denota la maturità dell'utente medio su questo forum. Comunque invece di riscaldarsi o scrivere è bello o è brutto basta fare qualche ricerca per capire e poi argomentare per quale motivo vengono implementate o tolte certe cose.

malapropysm

Consigliate qualcosa sui 250 euro? Oneplus X sfranto al suolo da sostituire. Qualcosa di simile se possibile, grazie!

Nuanda

Guarda che a me non mi interessa niente Android o Ios, uso entrambi senza peoblemi.... Ma al pari dello schermo edge dei Samsung, il notch è un inutilissima oscenità senza senso.... E i produttori Android che stan facendo uscire cellulari ancora più senza senso di Iphone X sono anxora più colpevoli di chi ha mal progettato Iphone X...

Antares

Attento agli schizzi... sugli Android arrivano sempre in ritardo di qualche anno

Nuanda

Il noch fa c@gare a spruzzo, fattene una ragione....se vuoi più porzione di schermo monti un display 18:9 senza quella oscenità ...

Antares

Ma cosa dici trottolino amoroso?!?!?
Domani ti faccio vedere come si usa il notch ma prima va messo l’olio

Nuanda

Nessuno xonsideta realmente i bordi edge utili... Sono una c@gata alla pari del notch....

Nuanda

Veramente il notch limita quella porzione di schermo, costringendo ad un gesto in più per vedere la percentuale della batteria e limitamdo l'area notifiche.... È esattamente il contrario di quello che hai detto... Per quello é un inutilissimo vezzo estetico e basta...

Nuanda

Si, nel menu delle opzioni c'è l'apposita coce, però sui terminali almeno con Oreo

Antonio Mariani

eh si quei millimetri quadri che rovinano l'esistenza

bubosky

Con il redmi 5 plus in offerta a 199€ che senso ha questo?

Franco Caterino

per me scaffale

Palux

In realtà no, è tutto il contrario del tuo "oppure", ma se ti fa piacere credere ciò...sei libero, rimane un grosso LOL il mio.
Bye

spino1970

Oppure: "Sì, hai ragione, in effetti..."

Massimino_Di_Quarto

Poi essere ritirato dal mercato, e dimenticato nel nulla.

Palux

Mi viene da rispondere solo LOL.

spino1970

No.
Se io su un'area di pari dimensione, metto un punto non utilizzabile come area, appunto, la sto riducendo.
Punto.

Lo dico più chiaramente: se entrambi abbiamo un appartamento di 70mq, con lo stesso perimetro, ma in mezzo al tuo passa la tromba delle scale e/o dell'ascensore, alla fine il tuo appartamento non sarà più di 70mq.
Punto.

Non c'è nulla di soggettivo.
C'era la volontà di raggiungere un obiettivo ("...Da sempre immaginiamo un iCoso fatto di solo schermo...", è il claim sul loro sito) non riuscita appieno.
E infatti il notch è un compromesso.

spino1970

Con la differenza che il notch lo avrai sempre visibile. Per non parlare dei bordi arrotondati. Probabilmente se calcoli l'area di display, è la stessa per entrambi...

spino1970

Dove la leggi la battuta? :)

Pistacchio

Che senso ha quello schermo tagliato se poi devo tagliare la foto per poterla vedere senza notch, mah, i pollici effettivi saranno sempre meno di quelli "dichiarati"

Raimondo Sella

Non condivido questo tuo parere. Per quanto mi riguarda sono state fatte scelte strategiche ben mirate. I prodotti offerti e lanciati sul mercato sono competitivi e offrono alla clientela una scelta più ampia sulla famiglia di prodotti proposta. Naturalmente Huawei, diventato brand Premium, si sta concentrando più sulla fascia medio-alta, ma non credo abbia dimenticato la medio-bassa.

Raimondo Sella

4 ore di schermo sempre attivo non le supera nemmeno un iPhone 8 o X, che costa il doppio se non il triplo del P20 lite.

Kaovilla

Come generare upvote facili con commenti ironici sul Notch, grazie Apple, ovviamente.

lupo

Perché ha detto la verità?

Top Cat

Wiko, per me sono un grosso ma...

Insider

Anche questo è vero! Ma la domanda era aperta a tutti (anche se le risposte come quelle di boosook sono inutili e poco gradite).

Scannatore™

Non muori mai eh

Insider

Perché devi inutilmente alzare i toni? A cosa ti serve?
Qualsiasi bordo, per quanto piccola possa essere, è comunque per l'80% dello spazio inutilizzato. Il bordo superiore del GS9, ai lati del sensore, è inutilizzato... che problema ci sarebbe nel mettere li l'orario, la data, il segnale e la batteria?
Nessuno.

Francesco

fate vobis, ma con una schermata chiara è un pugno in un occhio questo notch

Antares

no, non è come avere un 16:9 perché nell'uso browser, app o comunque nell'uso quotidiano si utilizza maggiore superficie di schermo proprio perché le info sono spostate nelle corna, inoltre nei filmati 21:9 pur avendo una pozione in meno di schermo che è occupata dal notch (ma è una porzione periferica che incide poco sul contenuto), la superficie di visualizzazione dell'immagine è superiore ad un 16:9.

Il notch prima o poi verra eliminato, questo è poco ma sicuro, ma fino a quando la tecnologia non sarà matura rappresenta la migliore soluzione per avere un design compatto ed uno schermo grande e senza cornici.
Non è un caso se quasi tutte le case hanno adottato questa soluzione.

Peppol

Huawei P20: come scatta le foto e gira i video | Focus

Huawei P20 Pro è quasi perfetto | Recensione

Huawei P20 Pro: LIVE batteria (4.000 mAh) | Fine alle 23:18

Huawei P20 e P20 Pro ufficiali: prezzo, specifiche e anteprima Video