Huawei P20 Lite: come scatta le foto e gira video | FOCUS

17 Marzo 2018 174

Dopo aver visto l'anteprima del nuovo P20 Lite, uscito in Italia a sorpresa da qualche giorno, Huawei P20 Lite: unboxing e prime impressioni | Video, oggi vogliamo proporvi un piccolo focus fotografico su questo smartphone. Ci teniamo comunque a precisare che, sebbene si tratti di un dispositivi appartenente alla gamma P20, le caratteristiche di P20 Lite sono molto simili a quelle degli smartphone Huawei/Honor presenti già sul mercata nella fascia di prezzo compresa tra i 200 e i 300€.

Dunque non aspettatevi un miglioramento fotografico reale a fronte dei 369€ di listino: P20 Lite scatta foto e registra video in modo molto simile a Honor 9 Lite giusto per fare un esempio. Le lenti sono comunque diverse e in particolare abbiamo l'accoppiata 16+2MP posteriore F/2.2 e 16MP anteriore (una sola fotocamera).


Prima di guardare la qualità fotografica voglio sottolineare la completezza software dell'interfaccia camera degli Huawei. Basato su Android Oreo 8.0, Kirin 659 e 4GB di RAM, P20 Lite offre un accesso abbastanza rapido alla fotocamera. L'apertura dell'interfaccia e il movimento tra le opzioni è buono e tutto si muove senza difficoltà.

Non mi ha invece entusiasmato la velocità di scatto, il tempo che intercorre tra lo scatto e la visualizzazione dell'anteprima e, soprattutto, il tempo di elaborazione della foto scattata se utilizzare l'apertura ampia, ovvero l'effetto sfuocato che può essere modificato anche dopo lo scatto. In tutte queste circostanze la limitata potenza del Kirin 659 si fa sentire e non possiamo pretendere le prestazioni di smartphone di fascia superiore. un peccato comunque visto che parliamo di un prodotto che costa 150€ in più di Honor 9 Lite che prenderò spesso come termine di paragone in questo focus.

INTERFACCIA FOTOGRAFICA

Come detto la Ui offre davvero tantissime opzioni scelte ed è ben strutturata. con uno swype da sinistra troviamo tutte le opzioni, con uno swype a destra le varie modalità di scatto. In tutta questa abbondanza di effetti e soluzioni manca però la possibilità di attivare l'HDR in modalità automatica. Si tratta di un difetto che troviamo anche in smartphone Huawei di fascia superiore e che mi lascia sempre abbastanza interdetto visto che l'HDR automatico, se gestito bene, può davvero fare la differenza in moltissime situazioni.

Interessante però la modalità Pro che non si limita solo alle foto ma che può essere utilizzata anche durante la registrazione video permettendo di modificare manualmente la messa a fuoco, esposizione e altri parametri che i più esigenti potranno usare con piacere.

La risoluzione foto arriva a 16MP in 4:3 (sia anteriore sia posteriore) e i video si fermano al 1080P a 30FPS sia con la cam frontale sia con quella posteriore.

COME SCATTA LE FOTO

Partiamo dai Selfie. P20 Lite non ha due fotocamere anteriori e non ha neanche il flash. Il Notch integra solo il sensore di prossimità/luminosità, capsula auricolare e una fotocamera. Non ci sono altri elementi utili o funzionalità che troviamo invece su Honor 9 Lite che "vanta" l'accoppiata 13+2MP anche nella parte anteriore.

Anche in questo caso sono tante le opzioni che possono essere selezionate dall'interfaccia e apprezzo sempre degli Huawei, la possibilità di modificale il livello del filtro bellezza e l'effetto sfuocatura (anche dopo lo scatto). In generale i 16MP permettono di avere un buon dettaglio e una qualità soddisfacente per i Selfie in condizioni di buona illuminazione.

La sfuocatura software è sempre una croce e delizia: alcune volte è passabile, altre buona soprattutto con soggetti con capelli lisci e ordinati, altre ancora disastrosa con artefatti palesi e un artificiosità estrema. Tutto dipende molto da quanto vogliamo sfruttare "l'apertura ampia" e se ci spingiamo al massimo spesso non vengono identificati tutti gli elementi in primo piano rispetto a quelli in secondo piano.


Per quanto riguarda le foto con l'accoppiata 16+2 posteriore, di giorno i risultati sono discreti a patto che non si esageri con lo zoom quando portiamo le foto al PC. I colori sono fedeli nella maggior parte dei casi ma come molto spesso accade, sui rossi l'ottica va abbastanza in crisi e tende a sparare un po' troppo il colore rendendolo quasi fluorescente. Un difetto che ho riscontrato anche su molti altri smartphone non solo Huawei.

Condividendo le foto sui social, mandandole agli amici, guardandole dallo smartphone, tutto risulta gradevole e in linea con le aspettative di uno smartphone da 350€. Il problema sorge ad un'analisi più attenta e zoommando le foto: i dettagli si perdono quasi subito, le foto risultano spesso impastate e granulose; manca definizione un po' in tutta l'immagine e non solo sui bordi. Insomma, da una 16+2MP mi sarei aspettato qualcosa in più anche considerando che non sto utilizzando un top di gamma.


Con luce artificiale e in condizioni di illuminazione difficile, tutto si amplifica e l'immagine che vede qui sopra mostra chiaramente quello che ho cercato di spiegare: basta un piccolo zoom sulla foto per notare come tutti gli elementi catturati non abbiano praticamente una definizione accettabile.

DEMO VIDEO

Lato video ci fermiamo al 1080p a 30fps e non posso non dire che i 60fps sarebbero stati graditi soprattutto per differenziarlo un po' dagli altri prodotti dell'azienda tra i 200 e 300€. Forse il Kirin 659 non riesce a gestire quel flusso video? Possibile, dovremmo accontentarci.

Buoni comunque nel complesso: stabilizzazione decente anche se non ci sono aiuti meccanici (OIS) e buono l'audio stereo catturato. In generale anche l'autofocus lavora bene e i colori tendono alle tonalità fredde permettendo comunque di passare ampliamente la sufficienza sotto questo aspetto. Bene lato software la modalità Pro come detto sopra.

CONCLUSIONI

Huawei P20 Lite non è un cameraphone ma si difende comunque bene se lo immaginiamo nella fascia di prezzo compresa tra i 200 e i 300€. Oggi il listino però lo vede uscire a 369€ e con Honor 9 Lite (in offerta tra l'altro a 179€), P Smart intorno ai 200€ e gli altri modelli Huawei/Honor disponibili nel medesimo range di prezzo, mi sarei aspettato qualcosa in più per giustificare la maggior spesa.

Inoltre il nome P20 Lite lo pone all'interno della gamma top 2018 del produttore cinese e sebbene sia il "modello base", i P20 saranno lanciati sul mercato con un forte accento sulla parte fotografica e P20 Lite non offre nessun reale valore aggiunto rispetto ai tanti ottimi e validi prodotti già sul mercato.

Delusione? No, semplice constatazione che il notch e il semaforo non fanno diventare un medio gamma un camera phone.


174

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Cognolato

Poi già l' ho scritto, è soggettivo se piace o meno, mi dispiace che si possano permettere di vendere smartphone raddoppiando il prezzo.. per WhatsApp servono video con risoluzione full HD a 60 FPS, non lo ripeto più, tutti gli altri video si mandano lo stesso, ma con difficoltà. Visto che i lumia non vanno bene perché non ci sono app, non accetto che uno smart nel 2018 abbia un problema in app, seppur piccolo.

Mattia Cognolato

Tu vedi solo quello che riguarda me, uno smart uguale a p smart e Honor 9 lite, venduto a 150€ minimo in più! Il fatto è, ne vale la pena? Per me no, per te molto

Raimondo Sella

Non vedo quale sia il nesso tra un telefono da 369 euro e il fatto che, da come scrivi, non riesci a condividere video su Whatsapp dalla rete del telefono. Se hai rallentamenti dipende dalla tua velocità di connessione, dai giga disponibili e dalla copertura delle reti nella zona in cui abiti o ti trovi, non dipende dalle caratteristiche del telefono.

Mattia Cognolato

Tu sei uno di quelli che guarda il pelo nell'uovo quando non serve, un pagliacci0 in pratica, hahaha hahaha

Raimondo Sella

"Non so cosa sono le fascie di prezzo, non mi interessano e in più sono inutili".
Il fatto che tu non sappia cosa siano le fasce di prezzo e, allo stesso tempo, tu sostenga che sono inutili mi basterebbe per non rispondere più, ma non mi va che qualcuno possa essere influenzato da questa tua cattiva informazione.

Se tu non hai intenzione di spendere 400 euro (o meglio, 369 euro) per un telefono del genere non significa che il telefono non valga quei soldi, semplicemente non è alla portata del tuo budget. Riguardo i video di Whatsapp che non è possibile condividere "nei tempi previsti" vorrei non esprimermi, ma non posso esimermi dal non farlo. E' una pura follia. Hai mai pensato che magari tu non riesci perchè la zona in cui abiti non ha una grande copertura di rete da parte del tuo operatore? Fossi in te ci penserei due volte prima di scrivere qualcosa che voglia, inutilmente, sminuire un ottimo prodotto. Ci faresti solo una pessima figura.

Mattia Cognolato

Ho riletto il mio commento, volevo chiarire che Huawei, monta componenti di maggior qualità rispetto ad Honor. Non so cosa sono le fascie di prezzo, non mi interessano e in più sono inutili; costa quasi 400€, c'è sempre di meglio o di peggio, che discorso è .. con 400 euro, mi aspetto di condividere video su WhatsApp dalla rete del telefono nei tempi previsti.

Raimondo Sella

Huawei è il terzo, a breve probabilmente secondo, in Italia per vendite. Hai scritto questo commento considerando le caratteristiche fotografiche di un dispositivo di fascia media, il P20 lite appunto. Quando saranno presentati settimana prossima il P20 e il P20 Pro potremmo riparlarne e rivedere, sicuramente, la tua percezione e considerazione dei top di gamma dal punto di vista della fotocamera. :)

Raimondo Sella

Forse ti sei dimenticato la fascia di prezzo a cui fa riferimento il P20 lite. Le caratteristiche che offre sono perfettamente in linea con quello che offre il mercato per quella fascia di prezzo, anzi, in alcuni casi le caratteristiche sono anche superiori ai competitor. Il Galaxy A8, ad esempio, ha li stessi 30 fps in Full HD del P20 lite, ma una fotocamera singola rispetto alla doppia del P20 lite.

ffvv

ragazzi ma volendo mandare in pensione il mio p9 normale posso prendere qualcosa di migliore con 300 euro?

Gabrix93

ma il note 8 non mi sembra abbia la possibilità di cambiare l'angolo...c'è solo quell'icona con la freccia che premendo espande semplicemente la visuale della fotocamera a tutto schermo

daniele

Tutto questo mi fa pensare che samsung deve alzare la memoria dei suoi modelli, non si può s9 64gb come mate lite da 230 euro

daniele

Triste ma è la realtà

daniele

Il problema sono gli stessi huawei in casa, mate 10 lite e identico e costa 230 euro

GasTemp

Niccolò riabilitami il profilo Gaston®R

Graaaaaaaaaaaaaazie!

Squak9000

...a prendere una macchinetta per capelli e farsi “la boccia” non è che bisogna andare dal barbiere...

Midnight

Oops non so perché ma ho pensato agli Snapdragon...

X Wave

Ti consiglio di fare una visita dal barbiere, sul serio

eric

...appunto....tra pere e gatti.....o tra un quad ed una pianta di olivo ;)

Paul'S

le recensioni sulle foto di Mate10 erano positive
meno per i video... poi boh, la serie Mate non l'ho mai avuta, mentre i P10 e gli honor praticamente tutti

Mark

utilizzare lo stesso processore per anni e anni di fila anche no

Mark

lo faccio in base al prezzo

alexhdkn

Stiamo parlando di Huawei e i processori Kirin 650, 655 e 659.

Francesco El principe milito

Il mio post non era diretto a dire quale smartphone sia giusto acquistare, quanto il sottolineare il fatto che la gamma media di Huawei/Honor non faccia passi in avanti e sforni terminali identici o quasi tra loro ma con lacune tali che persino il loro top di 2 anni si dimostra tutt'ora ampiamente superiore lato hardware e prestazioni. Come pure, schermo 18:9 a parte, Honor 8 aveva sicuramente più originalità di questo P20 Lite.

eric

...se ti diverti a fare paragoni tra pere e gatti fai pure ;))

Simoxine

Proprio le stesse no..ogni anno aumentano ram e raddoppiano la memoria interna, ma a prescindere da ciò, 299 era un esempio, sono smartphone che si svalutano alla velocità della luce e in tempi relativamente brevi li si trova intorno ai 200..

Mark

vogliamo parlare del sony L2?

Mark

anche 299 sono tanti considerando altri smartphone sempre huawei con le stesse caratteristiche

Midnight

sono veramente pochi gli smartphone con 650 e 652, ti sei forse confuso con i 625?

Simoxine

Ma tutto sto casino sul prezzo quando sappiamo tutti che tempo zero si troverà a 299...
I prezzi di listino per questi lite lasciano il tempo che trovano, idem per p10 lite lo scorso anno.

Danny #

E che c'entra? Pensa al 3310...

alexhdkn

No, 65x

MTE

Knotch > scaffale

Albi Veruari

Vabbè ma ha chiesto un top 2018, fino a prova contraria l'S9 al momento è il primo con componenti top 2018. Ho comunque detto che se gli piace LG basta che aspetta qualche mese che dovrebbe uscire G7.

ciro

La profondita la cattura un f. basso e anche le ottiche contano....hai mai visto quei tele enormi?! ;) Nessun smartphone ottiene un bokeh naturale a meno che non fotografi un personaggio in mineatura ;)
Ormai avete capito sto fatto dell apertura del diaframma e vi improvvisate tutti fotografi....vatti a vedere il nokia 808 pureview o il 1020 che foto fanno nonostante """"""f2.4"""""" e poi mi vieni a ridire....in una fotocamera conta anche grandezza sensore, qualità lenti grandezza pixel ecc.

Shane Falco

appunto...oltre ad essere overprezzato di parecchio guadagnano ancora di più mettendo componenti del 2015

Shane Falco

hanno messo f2.4 per catturare più dettaglio e profondità di campo mentre con f1.5 puoi ottenere foto migliori bokeh (o ritratto) e più luminose con poca luce, ecco perchè le foto dei medi gamma huawei fanno schifo con poca luce perchè usano ancora f2.2

Midnight

62x *

Ruggiero

Ricorda che Honor 8 non verrà più aggiornato in futuro, inoltre ha un design "non al passo con i tempi " quindi non verrà più preso in considerazione .

eric

...cosa c'entra Sony che forse è quella che contiene di più i prezzi??

Rhoken

V30+ ThinQ è l'unico top di gamma 2018 ad avere il grandangolo può andare su quello.

S9 ha lo stesso grandangolo di Pixel 2, 7 Plus, U11, XZ1, XZ2, ecc...

ciro

L'apertura del diaframma non è tutto! S9 ha f1.5 ma anche f2.4 scaffale!!
Comunque sia è scandaloso nel complesso sto coso costoso

ciro

Condivido

ianneboy84

Cmq tutto lo "scandalo" per la disponibilità del P20 Lite mi sembra assurda. Dai manifesti dell'evento del 27 marzo, i terminali menzionati sono solo il P20 e il P20 Pro. Quindi era anche normale trovare già in vendita il P20 Lite... strano che sia in vendita solo in alcuni negozi fisici e online non si trovi nulla!

Francesco El principe milito

Huawei sta toppando strategia, tanti terminali col medesimo hardware ad affollare la fascia media che però le prendono di brutto dal buon vecchio Honor 8 per dire. Ad un aumento dei prezzi non è corrisposto un miglioramento del hardware, del software e dell'aspetto estetico.

lore_rock

Il tuo avatar? Mi piasce!
Voto: diesci!

Hateware2

Perché se lo trovi a prezzo basso pensi di stare risparmiando un botto e quindi compri con la convinzione di aver fatto un affare

Hateware2

Ma se è anche overprezzato

EroL

Ma quando si decideranno a fare un nuovo processore? Questo è troppo obsoleto!

Shane Falco

Il mio a3 2015 aveva f2.2 come questo p20lite...capisco che si voglia risparmiare per avere un margine di guadagno più alto però si sta esagerando...

Albi Veruari

Vabbè ma oltre i 100° mi pare lo offra solo LG e quindi gli tocca aspettare il G7 o il V40 per quello, no? Io intendevo che, se voleva un top 2018 (e non 2017) con il grandangolo (anche se non oltre i 100°) al momento esiste solo l'S9 +.

Recensione Huawei Freebuds 3: ho sostituito le Airpods dopo 2 anni

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO