Huawei P20 e P20 Plus: ecco come potrebbero essere | Video #parliamone

13 Febbraio 2018 449

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Che caratteristiche avranno i nuovi Huawei P20 e P20 Plus? Quando saranno presentati? Che aspetto avranno? A che prezzo saranno venduti in Italia? Domande alle quali non è facile rispondere ma tra rumor, informazioni emerse in rete, render e foto rubate, l'idendikit dei nuovi dispositivi del produttore asietico stanno diventando sempre più completi.

La prima certezza è che Huawei P20 e P20 Plus non saranno presentati al MWC 2018 ma verranno svelati un mese dopo e probabilmente a Parigi il 27 marzo. L'evento dovrebbe avere solo due protagonisti e rimandare la versione P20 Lite al mese di aprile/maggio con un annuncio che dipenderà dalle varie divisioni locali e dunque direttamente gestito in Italia nel nostro caso. 

Le caratteristiche sono al momento difficili da anticipare in modo completo ma quello che sappiamo al momento è:

  • Presenza del Notch su tutta la gamma (anche P20 Lite probabilmente)
  • Display da circa 5.5 pollici per P20
  • Display da circa 6 pollici per P20 Plus
  • Presenza di due fotocamere posteriori su P20
  • Presenza di tre fotocamere posteriori su P20 Plus
  • Processore Kirin 970 (forse con qualche piccola modifica al clock o all'IA rispetto a Mate 10 Pro)
  • 4/64GB di RAM/Memoria su P20
  • 6 /128GB di RAM/Memoria su P20 Plus
  • Supporto Dual SIM per alcuni modelli
  • MicroSD per tutti
  • 4G LTE Cat.16 o superiore (18)
  • IRDA, Bluetooth 5.0, Type-C 3.1, Jack da 3.5mm
  • Modalità Desktop migliorata
  • Android Oreo 8.1 con EMUI 8.1

Ovviamente tutto potrebbe cambiare e non essere esattamente come scritto ma le probabilità che la scheda tecnica sia vicina al vero sono alte. Non abbiamo scritto la risoluzione dei display anche se è molto probabile il QHD+ per entrambi i modelli.

PREZZO E DISPONIBILITA'

Con una presentazione prevista per il 27 di marzo, la disponibilità dovrebbe coincidere con la metà di aprile, un mese dopo il debutto di Galaxy S9. Per quanto riguarda i prezzi, considerando anche il listino del Mate 10 Pro, è possibile che in Italia si parli di 749€ per P20 e 849€ per P20 Plus. Non è da escludere però che in altri mercati europei il posizionamento sia di 50€ inferiore (699€ e 799€). 

Non resta adesso che attendere le prossime settimane per vedere ulteriori immagini, foto, video e avere tutte le conferme direttamente dalla presentazione ufficiale. 

VIDEO

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da puntocomshop a 659 euro oppure da ePrice a 722 euro.
Samsung Galaxy Book 10.6 Wifi 4gb/64gb è disponibile da puntocomshop.it a 625 euro.

449

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alfredo Caprio

Cioè, ma sei serio?
Vi fate produrre gli schermi da LG e ancora parlate?
MI fate ridere, tu e la tua piccola cerchia di Fexus...

Alfredo Caprio

Vai continua con la tua filosofia del c***o, intanto con un'azienda come la Google (che a quei tempi era in trattativa con HTC) mi fa fare il display da LG, ahahahahahah che ridere.
E ora quello che tieni lo definisci telefono?
Problemi tuoi, se sei felice di spendere 1000€ per un telefono che ha lo schermo blu, e che soffre di burn-in, problemi tuoi...

NEXUS

ahhahaha sp0rco sfigato, infatti i pixel 2 xl deprezzano, li vende solo google e il prezzo è sempre lo stesso

skorpius92

Sarebbe mal riuscito anche se fosse una copia perfetta.

Oliver Cervera

sto scherzando daiiiiiiiiii

Federico

Hai notizie in merito? a me non ne risultano

Oliver Cervera
rete neurale integrata nel Kirin.

botnet incoming

Federico

Da possessore di Mate 10 Pro mi auguro che l'unico cambiamento di design sia il sensore d'impronta, che andrebbe trasportato sotto al cristallo anteriore come nel più economico Honor.
Non mi pare che Huawei abbia annunciato cambiamenti nella linea Mate, che così com'è ha riscosso un gran successo.
Certo sarebbe bello vedere 8GB di RAM e tre fotocamere posteriori, ma ancor più importante sarà disporre di uno step successivo della rete neurale integrata nel Kirin.

Oliver Cervera

Non ho detto questo. Ma se cambiano le loro "scelte" di "design" un motivo ci sarà.

Federico

Credo che gran parte di chi ha comprato il Mate 10 Pro seguirà Huawei sulla generazione successiva.
È un gran bel terminale che convince in quasi tutto

Federico

A te sembra che di Mate 10 Pro ne abbiano venduti pochi?

Federico

A che servono?

Dig Bick

Il riscaldamento globale è soprattutto colpa sua

piail

Non perché non faccio il suo uso! Provengo da una vita di telefoni Android ! Da quando ho iphone X ho abbandonato s8 plus nel cassetto è mai ho pensato di tornare indietro! Confermo soltanto la ricezione sotto tono ma sistemeranno e qualche riavvio con cuffie inserite! Poi è un top su batteria , schermo, materiali, velocità di uso, Face ID che non mi sbaglia un colpo

Alfredo Caprio

Guarda per spezzare il tuo schermo blu non uso nemmeno metà del mio A11, sarebbe uno spreco...

Alfredo Caprio

Forse hai qualche problema alla lente, un mio amico lo ha dovuto portare in assistenza poichè la lente si opacizzava da sola.

leonardo avesani

Ma cosa dici Samsung non copia il design e decisamente piu futuristico il jack c'è e il software riesce a far durare meno una batteria più grande di quella di un'iPhone

Mr. Matt

Bè dipende, ad esempio a me che ho un galaxy S8 non piace come scatta le foto di sera

Gabrix93

dai ero ironico..comunque confermi i difetti riscontrati nell'articolo da nicolò?

NEXUS

ovviamente cosa pretendi da uno che usa samsungMerd e appleIdiot, dal mio nick si dovrebbe capire ;)
Immagina, puoi

Riccardo

Io ho provato personalmente con iphone 6 plus. Lo schermo lasciava scie e la batteria impazziva. Dall' 87%, dopo una chiamata, mi sono trovato il 21%... Poi torno a casa, al caldo, e torna a posto.

piail

Si ho iPhone X se vuoi ti elenco pregi e difetti riscontrati!

Gabrix93

assurdo...insomma per chi abita al nord non sono consigliabili ahha

Gabrix93

se lo ammetti non hai un iphone! :)

Gabrix93

Si questo è vero, ma parliamo di temperature vicino allo 0, ma non al di sotto...trovo assurdo che tirando fuori il telefono per fare qualche foto e video (in teoria il processore un po' di calore dovrebbe svilupparlo) dopo un poco inizia ad impazzire...per dire con il mio lg g5 non è mai capitato

Rocco

Quando la tastiera é chiusa è identico al primo iphone. Mi basta questo

Marcomanni

Tastiera immensa, ma scherziamo??????

Rocco

Parlando di design sto f700 è identico al primo iphone. Il resto sono chiacchere

rsMkII

Quoto in pieno. Purtroppo secondo me sai cos'è, è che anziché fare un vero studio approfondito come farebbe un centro di ricerca indipendente, per portare al massimo l'implementazione di un sistema a doppio sensore in particolare e sfruttarlo al meglio, qui si insegue lo spettro del modello annuale rinnovato ogni volta. Per questo cambia sempre il setup e si cerca solo di far uscire il modello nuovo che venda di più. Se almeno tenessero una buona volta uno stesso setup per due anni, avrebbero tutto il tempo di ottimizzarlo quasi al 100%, non dovendo abbandonarlo prematuramente per far spazio allo studio di quello nuovo.

Concordo sull'assenza del jack audio ma pretendere una microSD su un 128Gb mi sembra un tantino esagerato. Inoltre nulla impedisce a Huawei di presentare un ipotetico Mate 20 Plus ancora privo di questi due elementi.
Ormai le due linee sono ben distinte e l'una non influenza in alcun modo l'altra, per fortuna direi dato che Mate 10 Pro è due spanne sopra il P10 Plus (anche e soprattutto esteticamente).

Marcomanni

Ops sto gran c4770, l'f700 aveva una tastiera, senza era praticamente inutilizzabile. In poche parole tutto quello che non voleva essere l'iphone e lo smartphone come lo conosciamo oggi.

Tommaso

Bella risposta!
Quello che intendo è che allo stato attuale un S8 fa foto eccellenti (per uno smartphone) spesso meglio di tanti top di gamma con 2 focali.
Non sono forse d'accordo sul discorso tele. Non vorrei certo un vero e proprio teleobiettivo, ma un 70-80mm equiv. permetterebbe di fare dei ritratti decenti (e non quei mostri deformati a cui ci stiamo abituando) che poi sono le foto che più si fanno.
Sulla doppia lente, il tuo discorso non fa una piega a livello teorico, al lato pratico però non vedo questo potenziale materializzarsi, nemmeno nei top di gamma..

Rocco

ops...
https://uploads.disquscdn.c...

Antares

Si è vero, ha un sistema differente, ma i pixel non possono usare software per la AR che necessitano della doppia fotocamera

josefor

haha infatti vedendolo addentare un hamburger di mc donald mi attendevo un.... : "vuoi che muoro!"

josefor

I pixel catturano la profondità con un sensore solo e scontornano meglio di tanti altri.

Alfredo Caprio

...?

Alfredo Caprio

Non sto dicendo che fa brutte foto, oddio è pur sempre uno Smartphone di mille euro. Però la differenza con i Galaxy si vede, soprattutto con scarsa luminosità (le foto le scatto per la maggior parte di sera) eppure un f1.6 dovrebbe essere più luminosa e garantire meno rumore rispetto ad una f1.7.

Alfredo Caprio

Fammi capire sei contro Apple & Samsung. Che Smartphone utilizzi?

Alfredo Caprio

Non l'ho provato ma mi sembra un gran bel terminale, anche se però (visto la tendenza) i 6 GB di ram ci sarebbero stati tutti. Anche se alla fine l'interfaccia di LG è molto meno energivora rispetto alla Samsung Experience.

Bio'

Si pardon ho fatto confusione , e si , la galleria di op fa schifo.

Sheldon Cooper

Nel tuo post iniziale parlavi esplicitamente di riproduzione video su YouTube.

La galleria stock di op è pessima, secondo me..

rsMkII

L'idea secondo me è valida se ben implementata. Mi spiego. Se hai due ottiche a focali diverse per avere più "libertà" artistica allora ben venga, come dici tu l'idea è molto valida e può servire in situazioni diverse. Ovviamente un tele non ha molto senso perchè, per come si fotografa di solito con lo smartphone (ossia, senza treppiede), risulta difficile avere una foto di qualità se metti assieme un diaframma chiuso, un piccolo sensore e una foto tele che presenta molto mosso per sua natura (anche con ottime stabilizzazioni ottiche i limiti si sentono eccome). Quindi una tradizionale da mobile e una grandangolo sono la soluzione forse migliore (ripeto, dato proprio il tipo di foto che si fanno anche statisticamente con lo smartphone). L'altra alternativa, delle due fotocamere con focale uguale, ha senso sulla carta. Se vedi le possbilità offerte da un tale setup, sempre sulla carta, ti rendi conto che sia davvero vantaggioso avere due sensori rispetto a uno solo. Questo facendo alcune premesse:
1) i due sensori per dare veramente buoni risultati rispetto al singolo dovrebbero avere le caratteristiche del singolo (quindi inutile metterne due piccoli e scadenti per cercare di arrivare al risultato del singolo più grande e di qualità, è assurdo); quindi anzichè avere un sensore ne metto due, uguali, che funzionano accoppiati. Bene.
2) Il software dev'essere sviluppato come D1o comanda, fatto da gente che veramente studia la fotografia e la post produzione. Cosa che si fa, ti dirai, ma non è così scontato, come dimostrano alcuni risultati nei medi-bassi gamma con dual camera.
Date queste premesse, sia che tu abbia due sensori identici oppure uno a colori e uno monocromatico (non entriamo nella questione dell'incremento del prezzo del terminale dovuto al doppio inserimento), i miglioramenti devono esserci. Il monocromatico ha i vantaggi ben noti mentre due sensori identici possono comunque operare ad esempio a ISO diverse o comunque settaggi diversi, il tutto per massimizzare la quantità di informazione ottenibile nell'istante dello scatto.
La post produzione può fare veramente miracoli, ovviamente se fatta bene, e la più grande manna dal cielo che possa esserci è lo stacking di fotografie. Se hai vari scatti puoi virtualmente cancellare il rumore, migliorare la gamma dinamica, migliorare il micro-contrasto, ecc.
Tutto questo ragionamento nasce dal fatto che su mobile i sensori siano, per forza, piccoli. Quindi l'unico modo per avere foto quantomeno vicine alle compatte con sensori ben più grossi è quella di lavorare con la testa, con la post-produzione e con algoritmi ad-hoc per il terminale. Rircorda: sensori più grandi richiedono lenti più grandi e il tutto si traduce in spessori incompatibili con il mobile. Quindi non si potrà mai avere un sensore in uno smartphone che piaccia alla media con un sensore, per dire, maggiore di quello del Lumia 1020 (o Nokia 808 Pureview), per cui cosa si fa? Si mantiene lo spessore ma si aggiungono altri sensori, con lenti tali da rimanere nel corpo dello smartphone. Il vero passo avanti sarebbe sviluppare nuovamente un sensore come quello del 1020, migliorato e aggiornato in tutto, con migliori lenti, e magari pensare (se proprio si vuole esagerare e ascoltare la richiesta, anche se "stup1da", dagli acquirenti) di metterlo in accoppiata a un altro simile (una coppia di sensori "monstre" che con ottimi algoritmi darebbe veramente risultati impensabili, almeno attualmente). Magari uno dei due monocromatico così da avere definizioni elevatissime per applicare i filtri in modo preciso, pixel per pixel, sul primo sensore a colori!

rsMkII

Intanto mi sono informato un pochino, comunque grazie per la risposta! Sono cose che non sapevo, pensavo fosse un'azienda standard (dove con standard intendo lo standard occidentale). :)

David Lo Pan

Non mi sei sembrato tanto costruttivo, sai? Provocazioni velate, si chiamano. Si notano chiaramente, per cui evita di fare il furbetto con me. Perché dovrei arrampicarmi sugli specchi se (e tre!!!!) PER ME i designers di Huawei hanno fatto una bella PERACOTTATA??? Maaaaaaaa........ tu li leggi i messaggi degli altri utenti??? Sai che non credo proprio di essere l'unico a pensarla così, con il P20 X??? E non tirare ancora fuori la storiella del blog, perché i frequentatori di questo blog sono PERSONE IN CARNE ED OSSA. Alcuni, i più giovani, sicuramente si lasciano influenzare da certe correnti di pensiero, ma non è così per tutti e questo lo sappiamo benissimo entrambi.

Ripeto per l'ennesima volta, e vediamo di farcela bastare stavolta: per me hanno fatto una bella PERACOTTATA. Per mia curiosità, chiederò a chi mi è vicino cosa ne pensa, mostrando entrambi i dispositivi l'uno al fianco dell'altro, sempre se il form factor finale del P20 sarà il medesimo visto finora. Poi, siccome sembri così ansioso di sapere come andrà a finire, se ci tieni davvero ti porterò qualche opinione/parere/giudizio/libero pensiero.

Così va un po' meglio??? Ciao anche a te.

P.S. sono un ragazzino figo e che prova a dimostrare il contrario senza mai riuscirci. Ci sei andato vicino.

Bio'

Su YouTube va il pinch in, ma non sulla riproduzione nella galleria stock, almeno sul mio op5t

Paul'S

fossi in huawei mi concentrerei solo sul top gamma
la fascia media e medio-bassa è già abbastanza "presidiata"

Tommaso

Sinceramente i risultati dello sfocato, iphone e android (non ne facciamo una questione Apple vs android...) sono a mio avviso tutte "finte".
A parte i bordi più o meno precisi, è proprio lo sfocato ad essere finto. E si vede pure.
Vero che la doppia fotocamera serve a questo, ma alla fine l'effetto è tutto generato artificialmente ed i risultati sono, secondo me, abbastanza penosi. Con photoshop in 2 minuti si ottengono risultati simili.
Trovo, al limite, la soluzione delle 2 focali decisamente più utile. Almeno serve a fare una foto che, magari, altrimenti non ci sarebbe potuta fare. Mentre lo "sfocato" mi sa di effettino da bimbomin5ia (ok esagero un po'...)...

Ma forse sbaglio io (anzi certamente, visto che tutti i cellulari adesso fanno lo sfocato); o forse viviamo in un mondo fondamentalmente popolato da bimbomin5ia...

peace ad love

Dark!tetto

Per gli aggiornamenti sembra stiano pian piano migliorando, almeno per le patch, per i major vedremo, al momento siamo al passo con samsung. Mai visto campagne pubblicitarie fatte da LG questo sì

Riccardo

Ma sulla fotocamera frontale sono d'accordo anche io. Usata pochissimo. Odio fare le foto: non sono un fashon blogger nè un'influencer.

Fatto sta che, avendo una mentalità tecnica, mi domando: salvo operazioni di mercato, in che maniera posso giovare delle due "corna" che vengono a svilupparsi nella parte alta?
Ammettendo che non ci sono vantaggi tangibili e che l'aumento di superficie dello schermo non rimane comunque reale in termini di superficie sfruttabile per contenuti multimediali, giochi e/o anche solo per features o organizzazione della home...perchè metterla?

In primis ammetto che il display edge to edge è scomodo, non è facile proteggerlo con doppi vetri e pellicole ecc... c'è da dire però che la sua utilità la porta:
- Lo spazio della curvatura è utilizzato appieno per quanto riguarda lo sviluppo della home, della tastiera ed il posizionamento della barra delle notifiche in landscape;
- Sono presenti le funzioni edge: possono piacere o meno, essere utili o meno, ma è un fatto concreto che siano presenti degli applicativi appositamente pensati per la superficie curva in aggiunta.
- Anche nel display always ON ci sono interfacce che permettono l'utilizzo dei bordi edge per l'inserimento di informazioni aggiuntive come stato di carica, presenza di promemoria ecc...
Ripeto: può piacere e non, risultare scomodo o meno sta di fatto che è comunque una soluzione che, a livello di utilizzo, comporta la presenza di particolari app e modi di utilizzo diversi dal normale display che tutti conosciamo.

Recensione Huawei P Smart: rapido e funzionale

Huawei P Smart: 5.65" FHD+ 18:9, doppia cam e Android 8 a 259 euro | Anteprima

Huawei Mate 10 Lite: la recensione

LG V30 vs Huawei Mate 10 Pro: quale scegliere? Confronto | Video