Misterioso marchio "HUAWEI Poésie" registrato all'EUIPO

16 Giugno 2017 0

Pochi giorni fa, Huawei ha depositato il marchio "HUAWEI Poésie" presso l'European Union Intellectual Property Office che avrà il compito di analizzarlo ed, eventualmente, approvarlo se riterrà idonea la sua certificazione.

Per ora, non si conosce la possibile destinazione di utilizzo ma, all'interno del documento ufficiale, è presente una lunga descrizione che lascia ipotizzarne alcuni. Tra i device che in futuro potrebbero prendere il nome da questo marchio troviamo smartphone, i relativi accessori (batterie, cover, caricatori, power bank, ecc), PC portatili, tablet ma anche robot basati sulla intelligenza artificiale, hardware di vario genere, indossabili e visori VR.

Una lista infinita che può significare tanto poiché include dispositivi decisamente diversi tra loro ma appartenenti, comunque, al medesimo mercato tecnologico. Non ci resta che aspettare nuove informazioni in merito e sperare che Poésie (poesia in francesce) rappresenti una innovativa gamma di prodotti smart basati sulle ultime tecnologie del mercato come l'AI e le realtà virtuali ed aumentate.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8 è in offerta oggi su a 509 euro oppure da Amazon a 577 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Huawei P10 Plus due mesi dopo | Test Fotografico | Video

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Huawei Matebook X, E, D: la nostra video Anteprima e i prezzi italiani