Il CEO di Huawei torna sulla questione memorie P10: "è casuale"

21 Aprile 2017 377

Nei giorni scorsi è emerso il caso "memorie" per la serie P10 con test che mostravano due tipologie di memoria diverse utilizzate nei nuovi smartphone del produttore Cinese. Una scelta che fanno moltissime aziende, sopratutto nel mondo PC e che nel settore smartphone ha come esempio più lampante i sensori fotografici diversi utilizzati da Samsung su S7 e S8. Nulla di problematico se le prestazioni sono praticamente identiche e le differenze minime. Discutibile invece se le opzioni utilizzate sono di due generazioni diverse.

Dopo la "smentita ufficiale recente" | Huawei smentisce: nessuna memoria interna “economica” nel P10 | è il CEO di Huawei a tornare sull'argomento ammettendo non solo che la questione memorie è reale, ma che la scelta è del tutto casuale e non c'è un criterio per stabilire se un P10 ha le memorie più rapide o "più lente".

In particolare le analisi recenti hanno dimostrato che vengono utilizzati moduli RAM LPDDR3 e LPDDR4 e soprattutto memorie interne eMMC 5.1 o UFS 2.0 / 2.1 che sono ovviamente molto più rapide delle eMMC.

Il caso iniziale ha portato alla luce anche benchmark incrociati con valori pari a 250 MB/s per le eMMC 5.1 e di ben 550 MB/s per le UFS 2.0 e addirittura 750 MB/s per le UFS 2.1. Richard Yu, CEO di Huawei, ha confermato che la motivazione è data dalla difficoltà di reperire un numero importante di memorie di ultima generazione per la produzione dei P10 e che comunque le prestazioni dei nuovi P10 sono ottime in ogni caso. Huawei sta comunque cercando di ovviare alla carenza di memorie al fine di offrire prestazioni e componenti top nel prossimo futuro su tutti i modelli P10. Di seguito le dichiarazioni:

“We are aware that there has been some recent online discussion in China regarding the flash memory in HUAWEI P10/P10 Plus.

Huawei employs the highest standards when selecting technologies and components for use in its products; we prioritize user experience, product quality and stability of supply. The HUAWEI P Series of smartphones is one of the company’s global flagship series and has become hugely popular worldwide, thanks to the excellent photography experience it provides. This popularity has led to enormous demand.

To meet global demand of millions of units, Huawei has employed the standard industry practice of sourcing solutions from multiple trusted suppliers to ensure a balance between user experience, quality and sustainable supply. Relying on a single component supply can lead to a shortage, meaning delays for consumers who wish to buy our new products. In the case of flash memory, in this instance, Huawei has chosen multiple simultaneous mainstream solution suppliers.

Huawei is and always has been, above all, committed to providing an extraordinary user experience. The performance of a single component can’t exactly reflect the overall system performance of a smartphone and these scores are not applicable in actual use scenarios.

Among all HUAWEI P10 marketing collateral, there has been no commitment to the use of only one specific flash memory. Different flash memory components are shipped randomly based on the supply at that time. There are no period batches or manual selection for chip batches, nor is there any discrimination or intention to defraud to consumers. Our approach is to measure the overall performance of our phones through software algorithms and chip tuning, rather than to focus on any single component.

In the HUAWEI P10/P10 Plus, we use multiple different suppliers for flash memory, which have been subject to strict and rigorous testing as part of our finished products, so as to ensure the excellence and consistency of user experience that we strive for. This has been reflected in the overwhelmingly positive worldwide response to the HUAWEI P10 since its launch, thanks to its beautiful design and the stunning artistic portrait photography experience it delivers.

Smartphone manufacturing is an industry with a very long supply chain. Huawei is committed to making the user experience the core factor in product design and innovations. We will continue to work closely with our partners to optimize the industry ecosystem and deliver even better products and experiences to consumers.”

(aggiornamento del 25 maggio 2017, ore 07:06)

377

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonello Giudiceandrea

Ora si è scoperto che anche su s8 e s8 plus vengono montati vari tipi di memorie. La differenza è che mentre huawei non ha specificato in scheda tecnica che tipo di memorie monta Samsung lo ha fatto, e questo li rende responsabili di truffa

floc

continui a scrivere fesserie. Per il commercio a distanza il consumatore può sempre recedere. Per il commercio al dettaglio se l'informazione è falsa come in questo caso idem. Poi, io ti dico che è così, se non vuoi credere pazienza ma quello che divulga informazioni sbagliate sei tu. E non è l'esserti difeso da solo per 1024 euro a darti i titoli, a leggerlo sembra una puntata dei Simpson...

Gios

Prima di scrivere sciocchezze cerca almeno su Google, questo lo dice adiconsum che difende i consumatori

https :// www . google . it/search?ie=UTF-8&client=ms-android-samsung&source=android-browser&q=diritto+di+recesso+negozio&gfe_rd=cr&ei=TGQAWdavLrPBXvfZgeAH

Prima di scrivere cose sbagliate facendo il saccente informati! Io a differenza tua sono molto ben informato perché ho fatto causa difendendo da solo, autorizzato dal giudice per una causa fino a 1024 euro, ad un negozio proprio per uno smartphone!

Gios

Altra cavolata!
1) il diritto di recesso esiste solo per acquisti online de facto

2)se informato in negozio il diritto di recesso decade

Magari informarsi meglio prima di scrivere cose inesatte che possono trarre in inganno le persone?

floc

fortunatamente la giurisprudenza reale non c'entra nulla con le fesserie che hai scritto, esiste il diritto di recesso, per gli acquisti in negozio ma soprattutto con il commercio a distanza, a maggior ragione in caso di non conformità.

floc

robe da pazzi, questa si chiama truffa tra emmc e ufs 2.1 ci passa un fattore 3...

ReginoDiPikke

Super scaffale

sardanus

Comprate online da uno store dove il reso è gratuito (amazon o eprice per esempio).. testate il device e se la velocità della memoria interna non vi soddisfa applicate il recesso.. laddove non fosse possibile comprare su siti che non vi forniscono gratuitamente il servizio di reso, usate il rimborso spese reso di paypal (se appunto avete pagato con paypal)

Guccia

No, assolutamente. Forse qualche altro "competitor", cosa che non mi stupirebbe.

Guccia

Sinceramente tutti i prodotti Apple che ho preso non mi hanno mai fatto rimpiangere il prezzo pagato; quando mi sono rivolto ad altri ho sempre ritenuto di avere speso troppo e non sono mai stato soddisfatto, tanto sotto il profilo dell'affidabilità, quanto sotto il profilo del prodotto in sé considerato.

Tomaso

Ce poco da provare, la questione e che vengono usate diverse tipologie di memorie, offrendo prestazioni diverse tra loro, una legge che obblighi i costruttori a dichiarare nelle specifiche del telefono il tipo di memoria usato sarebbe auspicabile, non voglio sbagliare ma mi sembra che l'unica che lo dichiari sia samsung.
Provare due Huawei e praticamente impossibile, o trovi due utenti con il telefono o ne devi comperare due, di certo non ti fanno fare le prove in negozio.

Roy

Hai provato due Huawei per dire che uno è palesemente più lento dell'altro? E sono decisamente alte... le memorie da 128gb son 3 volte superiori a quelle da 32.... non si parla di un paio di Mb/s in più

lorenzo buffa

Per sbaglio io ho un iPad che é la più grande disgrazia che mi sia mai successa. Bug random che non ho mai avuto su un nexus, apps che non funzionano, touchscreen che impazzisce ogni tanto, audio che ogni tanto non funziona. Sarà anche un ecosistema, ma é un po' ora di smetterla di considerarlo meglio di quello che é. É un articolo di moda, sovrapprezzato, funziona bene (QUASI sempre) ma che decisamente non é uno specchio del prezzo a cui viene presentato.

Seppure molti Android vengano venduti ad alti prezzi ugualmente, quantomeno il market li svaluta facendoli arrivare a prezzi umani.

Marte

Non è Apple quella che ha montato memorie più lente sulla versione 32GB di iphone rispetto a quelli con altri tagli di memoria?

Tomaso

Veramente non mi risulta, la variante 4 e del P 10, mentre quella da 6 e del Plus, qui forse nasce un altro problema, o Mediaworld sta commercializzando un prodotto di un altro mercato, ( come fa spesso) o Huawei ci sta prendendo per i fondelli un altra volta.

Tomaso

Avessero adottato su un modello solo quelle più lente con un prezzo interessante avrebbero fatto una figura migliore, c'è da pensare che su tutti i loro prodotti nuovi succede la stessa cosa? I gestori di telefonia accettano queste politiche da imbroglio?

Tomaso

Non esagerare va.

giacomiX11

Invece si che lo hanno detto lol

giacomiX11

Infatti passare da 50 mega in scrittura a quasi 400 è una differenza minima, certo.

Bestmark01

Bella m€rda veramente. Applausi

Tiwi

vergognoso

Ale Cirni

Apple ha massimo rispetto per i suoi clienti?? Ahahah ma se li inchiappetta dalla mattina alla sera

Guccia

Condivido, Apple è tutta un'altra cosa in tutti i prodotti che fa. In casa Apple queste "discriminazioni" casuali tra utenti non hanno luogo, in quanto la casa della mela ha il massimo rispetto per i propri clienti, che costituiscono la maggiore fonte dei loro introiti.

Il summenzionato rispetto si manifesta in:
1) perfetto mix hardware/software, tanto che si ha l'impressione che si fondano in una sola cosa costituendo uno il proseguimento dell'altro e viceversa;
2) ottima qualità dei materiali, superiori a quelli di qualsiasi competitor;
3) assistenza stellare;
4) ecosistema perfetto in cui ti senti sempre "a casa";
5) molto altro che non elenco qui per motivi di estrema sintesi.

Apple è inarrivabile da chiunque, inutile. Quando si prende in mano un dispositivo Apple si ha la sensazione di averlo sempre avuto e si fa un bel ciaone a tutto il resto, parola mia.

Gark121

Si ma la differenza è concettuale. Il sensore Sony piuttosto che Samsung non aveva specifiche diverse. Non ti hanno messo una camera a infrarossi o con un numero di megapixel diverso perché quella normale era finita. Non ti hanno messo uno schermo ips o uno amoled a seconda di cosa capitava loro. Non ti hanno messo un mediatek su un modello snapdragon perché "eh, è difficile avere abbastanza 820".

Poi è sgradevole lo stesso (ed è una delle ragioni per cui non ho mai comprato nemmeno un accessorio da 20€ fatto da xiaomi), ma è proprio concettualmente un'altra cosa.

Santiago Ramón

Samsung ha altri problemi il mío s7edge è sfigato dalla nascita.

Ardral

no comment.

Tomaso

Apple ha usato chip di due fornitori , non fornitori diversi, qui si tratta di quattro prodotti completamente diversi.

Antony Coc

Ma che stai a di? Perche Apple non ha fatto la stessa cosa con i modem? Addirittura depotenziando i modem Qualcoom per farli tutti uguali visto che una buona parte monta i modem Intel molto meno prestanti?

Gark121

Insulto chiunque usi termini a sproposito, o scelga di usare termini sbagliati. Questa è una truffa. Questo è il nome che ha in italiano, indipendentemente dal fatto che sia possibile o meno dimostrare in tribunale la cosa.
Hanno scelto di mettere componenti diversi (non solo come prestazioni, ma proprio come tipologia) da quelli di cui hanno parlato esplicitamente durante la presentazione, e questo è truffare la gente.
Poi che in tribunale non sia facile o forse nemmeno possibile dimostrare la cosa, non cambia di una virgola questo fatto

SamBeOne

Io nelle dichiarazioni del ceo leggo solo che ci sono vari fornitori e che dunque ci possono essere varie memorie, ma non che possono essere di tipo differente..

Walter Bova

per me è molto peggio questo.

Ardral

bravo, insulta pure.
Prenditi pure un applauso.
Francamente non ho tempo da perdere con certa gente.

Tomaso

Le differenze sulle memorie Apple ci sono, ma no palesemente alte come quelle del Huawei, in quelle Apple erano tutte di un fornitore e non sono state scelte da Apple per sopperire ad una mancanza di materiale, poi il 7 da 32gb lo ha mia moglie e non è per niente lento, S7? Samsung non è tra le mie simpatie, però presumo di no, considerato che le memorie se le produce in proprio.Sul marcio, ce da valutare chi riesce meglio, ma si concordo, lo hanno tutti.

Marco F

si, condivido :)

Tomaso

Vero , ti do atto.

Gios

Htc/samsung/sony non fanno minimamente questo!
Come Apple hanno diversi fornitori ma per componenti PARITETICI. Al massimo ci sono piccole differenze come successe ad Apple con i soc prodotti da qualcomm e da Samsung!

Nessuno di questi marchi ha mai montato su un modello un display oled o un LCD a casaccio, oppure una memoria ufs o una Emmc....

Gark121

Oppure posso lasciar marcire sullo scaffale questa truffa.
E considerare un c0glione chiunque provi a chiamarla con un nome diverso.
Che sia inutile andare in causa lo sanno pure i bambini, ma che sia una truffa e che sia intenzionale è evidente e sotto gli occhi di tutti.

Roy

Così tanto poco informato che hai detto esattamente una falsità decisamente grossa.
È successa l'identica cosa quest'anno con iPhone 7: intagli da 32gb hanno memorie ben più lente di quelle da 128 e 256.
Ora... chiaramente c'è la differenza che ora che si sa, uno può prendere il 128 e sei a posto. Ma primo Apple non ha mai avvisato a monte e secondo avresti comunque 890€ di telefono con memorie lente. Ancora convinto che in Apple queste cose non succedono? Non ci sono S7 con memorie lente.
Ogni cosa ha la sua parte "Marcia". Io poi tolto questo ho un iPhone e quindi ti dico... vero, meglio iPhone su molti aspetti. Ma non dire lascio Android per una scusa di questo tipo

Tomaso

Premetto che io ho il P9 Plus, e di problemi non ne ho, in secondo luogo, che tu compero uno da 600 o 800 non fa differenza, le memorie o impiantistica dev'essere uguale per un determinato modello, non puoi montare prodotti con caratteristiche diverse considerato che paghi lo stesso prezzo, e cosa c'entra Android? C'entra perché queste pagliacciate succedono solo su prodotti Android, nessuno escluso.

Gios

Tutte le redazioni boccalone fanno i test con i cellulari che gli vengono regalati!
Dovrebbero fare i test con cellulari acquistati a caso....

Tutto è nato come risultato del pressing di utenti e alla fine di ingengeri che si sono inc.... e hanno smontato il proprio telefono!

Ormai i media osannano ogni cosa senza verificare nulla, guarda il "nuovo mega potente under 30 italiano, lo zuckemberg italiano" tutti lo sbandieravano come il mega genio alla fine si è rivelato una bolla di sapone che ha fatto soldi con la pubblicità finta che ha ottenuto!
Chi lo ha smascherato? Utenti e persone competenti!

Gios

Non prende in giro perché questo comportamento è la norma e si sa!
Sapendolo e pagando il cellulare una miseria è un non problema. Xiaomi non vendendo sul mercato europeo può dire monto memorie ufs 2.1 e poi montare le emmc5.1, in cina è permesso e loro vendono solo lì!

Qui invece hanno dato ad intendere (e mi sono informato ed avevo torto, non hanno mai detto di montare memorie ufs2.1) di montare hw top facendo pagare il cellulare 800 euro!

Ora si può capire come mai un p10 plus 6/128GB costi meno di un samsung 4/64GB: Il primo usa memorie vecchie che costano meno, il secondo le ultime uscite che costano quasi il doppio!

Gios

Mica è colpa di Android!
Torniamo allo stesso discorso, se spendi 600 euro per un cellulare non puoi pretendere che sia curato come uno che costa 850!
Se tu avessi preso un s7 o un pixel o un htc non avresti avuto problemi con queste pagliacciate!

Lucaa

Questi sono i commenti di valore!

Marco.L

Provo a fare un reset...

Seggio

Questi rallentamenti cosi vistosi li vedo solo se entro in risparmio, o almeno nel mio caso... a sto punto non saprei che dirti ):

Marco.L

No, ovviamente non sono in risparmio energetico, lui mi avvisa che sono al 20% e da li in poi lo diventa un galaxy j praticamente.
Sono l'unico con questo problema?

Seggio

Se sei in risparmio energetico si, lui limita le prestazioni per riuscire a prolungare l'agonia quanto più possibile! Peró considera, anche senza risparmi, fai tranquillamente 6 ore di schermo e due di chiamate vocali :)
https://uploads.disquscdn.c...

Gar

Ahahah ovviamente questo non ci è dato saperlo... Però in modelli dove la scheda tecnica non è mostruosa (come il "tuo" P10L o il mio Honor 8) è anche più difficile che abbiano difficoltà a reperire i componenti dichiarati, anche perché costano meno, essendo meno pregiati

Animangacolor

Aspetto che la notizia diventi virale e il p10 scenderà sui 350 €,prezzo a cui dovrebbe essere venduto con questa memoria lenta.

Ulster

E' l'anno della roba vecchia spacciata per nuova

Huawei Matebook X, E, D: la nostra video Anteprima e i prezzi italiani

Huawei P10 Plus: la nostra recensione

Recensione Huawei Watch 2

Huawei P10: la scelta TOP tra i 5 pollici Android | Recensione