CEO Huawei scettico sul futuro degli smartwatch, ne abbiamo davvero bisogno?

12 Aprile 2017 116

Durante il Global Analyst Summit 2017 tenutosi durante la giornata di martedì 11 aprile, il numero uno di Huawei Technologies Eric Xu Zhijun, ha voluto ribadire la propria posizione in relazione al mercato smartwatch. Il CEO di Huawei ha condannato in maniera abbastanza netta e pesante il futuro di questi dispositivi indossabili, ancora troppo lontani dall'essere considerati un accessorio importante da affiancare al proprio smartphone.

Sono sempre confuso su ciò che gli smartwatch possano rappresentare quando abbiamo uno smartphone ... Quando la mia squadra mi presenta le proprie idee per un nuovo indossabile con grande entusiasmo, continuo ricordando loro di valutare se nel mercato ci sono bisogni tangibili per questi prodotti

Nonostante Huawei non abbia mai comunicato i dati di vendita relativi al suo primo smartwatch, a due anni dal lancio è arrivato anche il suo successore, che rappresenterà comunque una buona alternativa rispetto ai prodotti concorrenti di Apple e Samsung. Considerazioni che devono comunque essere contestualizzate all'interno di un segmento di mercato che risulta piuttosto statico.

Secondo un rapporto di IDC pubblicato il 20 marzo scorso, le spedizioni globali di smartwatch nel 2016 hanno raggiunto i 49,2 milioni di pezzi, solo leggermente superiori rispetto ai 48,7 milioni di unità di fitness band e indossabili simili. Da una serie di indagini condotte da Thomas Husson, analista di Forrester Research, risulta che buona parte degli acquirenti di smartwatch finiscono per abbandonarlo nel cassetto, confermando il forte scetticismo ribadito a gran voce dal numero uno di Huawei.

Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 284 euro oppure da Amazon a 504 euro.

116

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabyo

È un mercato appena nato. Prendi uno dei primi e vedi chr già non è aggiornato. Aspetta un poco e vedrai che alcuni inizieranno a fare da fermacarte.

Boronius

Risposta: no

SONICCO

guarda che non montano vecchie touchwiz ahahahah
Stiamo parlando di orologi con software dedicato.
Se fosse accaduto qualcosa di simile sarebbe un mercato morto da un pezzo

Bestme1

Certo... Come il 2K e i 4 GB di RAM. Mah!

O_Marzo

A si si, quello è certo, a ognuno le sue passioni, era un discorso più che altro personale, anche io ho passioni sulle quali mi rendo conto che la maggior parte delle persone non spenderebbe una lira. Mi interessava solo far emergere quanto un prezzo molto alto per un orologio che alla fine fa la stessa cosa di un altro non sia da "accettare" a tutti i costi e che quindi quei soldi spesi in quel modo vanno bene mentre in uno smart watch no, volevo chiarire quanto non sia una cosa universale come qualcuno vuole far passare nei commenti

Fabyo

E' una questione di utilità e durata.
Per l'utilità e la durata che ha uno smartwatch il prezzo a cui li vendono è assurdo, oltre al fatto che non sono ben concepiti.
Per quanto riguarda la macchina non c'è bisogno di spiegarlo immagino.

Fabyo

Non è mica solo batteria. Inevitabilmente col passar del tempo il software diventa più pesante, arrivano le nuove funzioni, e in pochi anni hai un prodotto vecchio e malfunzionante.

Fabyo

Finché ci si mette un'eternità prima di avere funzioni che avrebbero dovuto esserci fin dall'inizio, per poi sparare certi prezzi, è normale che non prendano piede.

red wolf

ci stiamo inabissando in un discorso pieno di contraddizioni e vicoli ciechi. Potrei dirti che un dipinto esprime un concetto e quindi anche la copia del dipinto ha lo stesso valore dell'originale...per fare un parallelismo con gli orologi che sono costruiti in più copie, ma rischieremmo di nn trovare mai il bandolo della matassa. Quindi ognuno spenda come vuole i propri soldi ^__^

Davide

in effetti ci avevo pensato ahahah
A livello di smartphone trovo sia inutile spendere più di 250€ (massimo 300) perché i prodotti diventano obsoleti in fretta e ciò che oggi paghi 800€ fra due anni lo paghi 300. Senza contare che gli aggiornamenti, quando ci sono, azzoppano i terminali. Sfido chiunque a trovare uno smartphone che dopo un major update funzioni meglio che all'uscita.
Poi io non sono uno che sta sempre attaccato al telefono o uno che lo usa come unico strumento per accedere a internet quindi un tale investimento sarebbe sproporzionato all'uso fin dal principio.

Sterium

Allora seriamente, fino all'avvento di aw2.0 non serviva a una beneamata mazza.. Ora che le app sono slegate dallo smartphone si installano e aggiornano autonomamente!

O_Marzo

Ma in un dipinto puoi trovare una forma d'arte, un qualcosa di assolutamente unico e irripetibile, un messaggio, un segno della storia. C'è una bella differenza. Magari sbaglierò ma non trovo nulla che possa giustificare quel valore. Come negli orologi in tante altre cose, sia chiaro

O_Marzo

Appunto, roba inutile, tolto il valore deiateriali, della mano d'opera e dello studio che c'è dietro basta, per me il resto è inutile, dello status me ne frego, se sono un uomo poco rispettabile non sarà certo l'orologio che porto a far cambiare il mio valore.

Davide

è lo status che ti conferisce ad essere diverso. E' in oro, ha una meccanica particolare, è in edizione limitata, è da collezione, è antico ecc.
Anche un Casio da 20€ ti fa leggere l'ora ma se vai a cena dal presidente è meglio se addirittura non lo metti.

red wolf

nn so che dirti, potresti avere ragione tu ma anche no....è vero che il discorso ferrari-seat qui sotto calza quasi a pennello, m è anche vero che se riducessimo tutto ad una mera funzionalità, dove andremmo a finire? Tutto conta e non conta....un orologio di stile\pregio\lusso ha un suo perchè e lo capisci conoscendolo a fondo, come potresti apprezzare un dipinto di picasso solo avendo le nozioni che servono a capirlo a fondo, altrimenti vedresti solo un dipinto strano e senza chissà quale appeal.

Ibenfeldan

Argh... l'S8+ costa 920 e rotti.. per ammortizzarlo dovresti tenerlo fino all'S17... XD

Davide

io coi telefoni ragiono più o meno così. A priori decido un budget mensile per un oggetto (es. io valuto che un telefono valga al massimo 10€ al mese) e in base a quello stabilisco la durata (contando un anno come 10 mesi in modo da contenere eventuali bias). Dunque, pagando un telefono 200€ devo tenerlo per 20 mesi = 2 anni per ammortare l'investimento.
Per le auto si può fare una sorta di ragionamento del genere ma è più complesso e onestamente non ci ho mai pensato troppo.
Con gli oggetti di lusso tutte queste considerazioni vanno a farsi benedire perché appartengono ad un'altra categoria, che non è quella consumer. Lì non va valutato in sé il valore della funzionalità che il bene offre ma il sentimento, lo status e quant'altro esso offre. Comprando una Ferrari si ha una meccanica top class, degli interni rifiniti a mano, una sensazione di guida che una Ibiza non offre, un feeling e uno status diverso dall'avere un'utilitaria (altrimenti ai manager non darebbero auto aziendali costose).
Lo stesso vale per un Rolex.

Arc Angelo

Io intanto lo sfizio me lo sono tolto e mi sto trovando bene, sopratutto in palestra e in auto. Un bel Samsung Gear S3 Frontier.

Ibenfeldan

La ibiza ha il divano posteriore ;) e se la ragazza esce con te solo per la Ferrari allora è un po' soccola... ah, io la macchina la cambio ogni 4 anni, anzi, non la compro nemmeno perchè la prendo col noleggio a lungo termine... comunque il paragone puoi farlo con qualsiasi oggetto tecnologico moderno praticamente... oggi lo compri a X, domani vale X/2 etc... etc... finchè non vale più niente... la telefonia poi è uno dei settori maggiormente martoriati da questo problema, vista la frequenza con cui escono modelli nuovi...

Tony Musone

Ero serio... :(

Sterium

ci gioco a tre sette!

giorgio085

il problema è il costo.... questi gingili non dovrebbero costare + di 200 euro.

O_Marzo

Io invece non trovo proprio il senso, lo stile e il fascino te lo ha inculcato chi te lo vende, parliamo di oggetti dalle forme relativemte semplici, se un cinese qualunque facesse un oggetto dalle linee simili e dagli stessi materiali non manterrebbe lo stesso fascino? È un valore assegnato al marchio ma assolutente ingiustificato per me, serve solo a dire io posso e tu no e sinceramente non ci vedo nulla di cui vantarsene

M_90®

ce n'è bisogno si, ma non ai prezzi che decidono loro. 350/400e per un dispositivo del genere è follia, anche perchè con il tempo perde a livello sw e la batteria diminuisce. questi dispositivi dovrebbero arrivare a max 150/200e non di più, così il mercato avoja che li compra.

O_Marzo

Ma hai una evidente differenza di prestazione, ti portano nello stesso posto ma con sensazioni ed emozioni diverse, un orologio fa la stessa ora allo stesso modo, una certa differenza può esserci per materiali e ingegnerizzazione ma una tale differenza di prezzo è assai ingiustificata per me

Desmond Hume

come dargli torto...
sti amenicoli devono fare da notificatori e da sostituto dello smartphone nelle sue funzioni essenziali quando si fa del fitness.
Per tutto il resto abbiamo lo smartphone specialmente per quanto riguarda la visione dei contenuti, che senso avrebbe farlo da uno schermo francobollo quando c'è già lo smartphone a portata di mano?
Devono migliorare le autonomie e la fluidità, stop.

Davide

Tu, potendo scegliere, porteresti fuori una ragazza in Ferrari o con la Ibiza?
Credo che la risposta chiuda definitivamente la questione.
Parlando invece di svalutazione no, quello che affermi è falso. La svalutazione segue "canoni" ben precisi e varia in base all'anno di produzione e ai kilometri fatti. Oltretutto non la cambi ogni 2 o 4 anni.
Uno smartwatch, che tu lo voglia o no, tra 2 anni è un fermacarte che vale 0 (neanche la metà, proprio 0).

Repox Ray

L'onestà del markettaro orientale è invero leggendaria....
(sarcasmo)

Davide

parliamo di orologi da 10.000€, altro che 1000. Il nero non capisco cosa c'entri nella faccenda, così come il resto del commento.

Vincenzo

una comune band da 20 euro ti vibra solo...con uno smartwatch android è diverso, puoi leggere le notifiche, rispondi a voce oppure se sei in ufficio ed è 'ridicolo' parlare o vuoi privacy puoi scrivere (e si non è scomodo scrivere con una tastiera con tastierino numerico e t9), puoi visualizzare le foto che ti mandano su WhatsApp, ascoltare i messaggi vocali di WhatsApp,inviare un messaggio di WhatsApp,(oltre che altre app di chat messenger ecc ecc), puoi rifuitare o rispondere alle chiamate senza prendere il telefono dalla tasca semplicemente girando il polso, si non è da KIT o da stupidi parlare con l'orologio, quando uno è solo a casa, scrivo al pc o sono in auto perché no? parlo con il vivavoce dell'orologio, volendo posso aprire la galleria del mio telefono e condividere le foto direttamente dall'orologio, aprire i file pdf su Google drive e condividerli, leggere la posta e rispondere anche volendo, accendere e spegnere le mie luci philips Hue.......be direi che band o altre cosette da 20 euro queste cose non le fanno

Vincenzo

hanno boicottato la serie con quell'obbrobrio di watch :)

Vincenzo

con 250/300€ prendi uno smartwatch che ti dura almeno 2 anni, gente che anche a meno ha preso lg watch r e ancora li usa (come usa moto 360 1a e sony sw3 anche se non aggiornati), lg ha anche appena avuto l'aggiornamento a android 2.0 e questo orologio ha 3 anni e batteria permettendo con la 2.0 e quindi rinfrescata te lo puoi tenere almeno un altro anno abbondante....è inutile paragonare un orologio 'vero' con uno smartwatch, alla fine come cambi lo smartphone puoi benissimo cambiare lo smartwatch chi te lo nega? lo vendi e compri quello della generazione successiva, ovviamente non venderlo dopo 4 anni ma molto prima....oppure te lo tieni fino a quando non muore e poi ne prendi un altro, ognuno poi fa a modo suo, stessa cosa per gli smartphone, gente che si tiene un top di gamma per 3/4 anni e gente che ogni anno lo cambia, vende e compra appunto

vincenzo francesco

parli di obsolescenza quando il sony smarrtwatch 3 che ha 3 anni ma ancora oggi è molto valido..

ottone

ve lo avevo stradetto, mille volte, e il piu inutile sapete di che marca è...inizia per A e finisce per E

Andrej Peribar

Commentare "seriamente".
Non è un commento serio quello lasciato.
persino per i miei standard XD

Sheldon Cooper

Eppure hai commentato, e hai anche scritto "ve lo avevo detto".

Si scherza. :)

Andrej Peribar

Sarei così inutilmente polemico e pieno di "ve lo avevo detto" che preferisco non commentare :)

ottone

sono anni che non prendono mercato, ogni anno doveva essere quello buono, NO! non ci servono, non cosi come sono, anzi, sono una complicazione anziche un aiuto

SONICCO

ah su quello non ci piove.
per durata della batteria sono immortali, ce ne sono alcuni che addirittura si caricano con il movimento.
Gli smarthwatch devono unicamente concentrarsi sulla durata.

SONICCO

infatti il tuo giudizio é sensato e son d'accordo.

Ibenfeldan

sarà ovvio a chiunque ma non a me, visto che con il mio 360 2 mi trovo da favola, lo ricarico ogni tre giorni (e non mi da fastidio farlo di notte, a letto l'orologio mi da fastidio) perchè con il lavoro che faccio è meglio non avere niente ai polsi (e quindi resta spento dalle 8 alle 17) e visto che mi trovo spesso in posti affollati la gestione delle notifiche e poter leggere i messaggi è fantastica... ho anche un Rolex e uno SpeedMaster a casa, ma di certo non li porto quando vado a fare la spesa al centro commerciale... ogni cosa può essere utile o inutile, basta solo averne bisogno oppure no...
P.S. Ah, per la cronaca, io faccio tutti i paragoni che voglio... :P XD

odontoluca

6gb non servono
Esce il p10 plus con 6gb
Gli smartwatch non servono
Esce huawei smartwatch 2

Hanno le idee chiare in Huawei!
Certe esternazioni ti fanno cadere la braccia per terra, ora capisco che stona uscirsene sempre con lo smartphone più.... di sempre, lo smartwatch più..... di sempre, però il marketing al contrario è abbastanza curioso.

Mark984

Sul valore ok, io intendevo proprio sull'utilizzo. Uso ancora due orologi che mi hanno regalato per la comunione. Ho 33 anni, secondo me schiatterò prima io.

Lucagildo

Ahahah lo stavo pensando anche io

Dark Entries

Non serve un costosissimo rolex per avere un prodotto affidabile... Un Casio LCW-M170TD-1AER costa 250 euro, ha cinturino e cassa in titanio, vetro in zaffiro, alimentazione con pannello solare, è radiocontrollato, impermeabile fino a 5bar.
Questo è un prodotto affidabile.
Se servono le notifiche una band da 20 euro risolve.

StriderWhite

In effetti non sembra incentivare molto all'acquisto di smartwatch, soprattutto quelli di Huawei! :D
Almeno è un CEO che dice quello che pensa (o non pensa a quello che dice!)

IlRompiscatole

Appunto. E figurati se voglio essere distratto dallo smartwatch :-)
(ne ho avuto uno)

StriderWhite

Son smartwatch-scettico pure io...

SONICCO

quali orologi? rolex, zenit e quell'altra marca che li fabbrica artigianalmente...
Il resto svaluta alla grande.. un orologio alviero, uno swatch, un casio, un tissot, sector ecc ecc li trovi anche a meno della metà dopo un po.

Dark Entries

Non puoi fare un paragone del genere....
E' ovvio a chiunque che lo smartwatch è un prodotto immaturo, che trova difficoltà a giustificare una ragione d'esistere per come è realizzato ora.
Come orologio un qualunque orologio tradizionale è più affidabile (non te lo trovi scarico).
Il lato "smart" è talmente limitato dall'autonomia, dalle dimensioni del display, dalle app, dall'interfaccia, che per ora si limita a notifiche e poco più, cosa che fa già una comune fascia da 20 euro

Huawei P10 Plus: la nostra recensione

Recensione Huawei Watch 2

Huawei P10: la scelta TOP tra i 5 pollici Android | Recensione

Huawei P10 Plus: la nostra video anteprima dal MWC 2017