Huawei: 4GB di RAM sufficienti per uno smartphone, parola di Lao Shi

06 Marzo 2017 339

In un mercato degli smartphone sempre più saturo con una crescita prevista solo nel 2017 dopo due anni di sostanziale stallo, molti produttori Android hanno avviato una rincorsa all'hardware che ha portato i dispositivi del robottino verde ad avere in alcuni casi (vedi Asus Zenfone AR e OnePlus 3T) dai 6GB agli 8GB di memoria RAM.

In totale disaccordo a questa nuova tendenza, il dirigente di Huawei Lao Shi ha dichiarato di ritenere sufficienti per uno smartphone i 4GB di memoria RAM già presenti in molti dispositivi dell'azienda cinese. Diversi test, infatti, avrebbero dimostrato che tale quantitativo di memoria, accompagnato dal SoC Kirin 960, riuscirebbe a fornire un rendimento migliore rispetto a quanto offerto dalla concorrenza con 6GB di memoria RAM, dando i meriti del successo all'ottimizzazione del sistema operativo che, in iOS ad esempio, non necessita di grandi quantitativi di RAM per essere eseguito senza problemi.


Utilizzando come paragone la corsa agli armamenti nucleari tra USA e URSS durante la guerra fredda, Lao Shin giudica in questo modo tutti i produttori intenti a fornire un sempre più elevato quantitativo di RAM nel proprio dispositivo rispetto alla concorrenza. Aggiungendo un extra di 2 o 4GB - continua Lao -, non si farà altro che far lievitare il costo degli smartphone che, ovviamente, sarà a carico degli utenti finali.

Mr. Shin si dice dunque contrario a questa corsa all'hardware, ritenendo non totalmente inutili i 6GB di memoria RAM presenti in diverse versioni di smartphone Huawei, ma anche non particolarmente necessari.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Tiger Shop a 245 euro oppure da Amazon a 322 euro.

339

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mario Cali

Io ho un P9 con 3 GB di RAM, e anche con tante app aperte ho sempre 1,5 GB libero.
Direi che con 4 GB sei apposto. Da 4 GB in su è soltanto uno spreco per me

Dea1993

l'isolamento è dato anche dalla virtual machine.
poi certo i sitemi unix hanno da sempre un'ottima gestione dei permessi, ma una virtual machine fa di più

giot

L'isolamento non è dato da una virtual machine, è ottenuto eseguendo le applicazioni con un proprio uid ed utilizzando i normali permessi unix.

Pippo Quarto

Beh si, la situazione è ancora questa, si può arginare utilizzando qualche app dello store, ma se non si conoscono queste app la situazione è ancora quella che hai descritto.

Gark121

Non è questione di "cucirsi il sistema operativo addosso", è questione di limitazioni. Ios è un os terribile, pensato solo per gente che non ha idea di cosa voglia dire la parola "smart". E quindi si, lo scredito, anzi, mi limito a descrivere la situazione così com'è. Siamo nel 2017 e ancora ci sono cose banali che con un iphone non posso fare e che con un Nokia 5800 vecchio di una decade facevo. Non posso caricare una canzone sul telefono da un PC al telefono senza passare da iTunes. E dico di più, non posso impostare una c@zzo di suoneria personalizzata in modo semplice. Vuoi che peggiori la situazione? Non posso caricare una canzone dal mio Mac all'iphone (ipotetico, ovviamente non ha un iphone) di mio p@dre o di un mio ipotetico fratello/sorella senza creare un account diverso sul Mac, collegare il suo account Apple, e poi autorizzare il pc. Ti sembra ragionevole?
Se vuoi racconto un simpatico episodio, accaduto un annetto fa ma ancora valido. Un amico con iPhone. Gli arriva in regalo un cd musicale. Viene a casa mia, dove ancora c'è un PC col lettore cd (il mio vecchio IMac), mi dà il cd, collego l'iphone... E niente. Non ho potuto caricare le canzoni. Sai come ho fatto? Le ho copiate sul mio telefono di allora, siamo andati a casa sua, collegato il mio z1c al suo notebook, importate su iTunes e finalmente ha potuto metterle sul suo iPhone. Probabilmente una qualche App sullo store che potesse far qualcosa c'era, ma io non l'ho trovata, e lui nemmeno. Welcome to 2017.

Pippo Quarto

però questo discorso non lo trovò giusto, non si può screditare così un sistema operativo fatto come si deve come è iOS. Stiamo parlando di cose che ormai si possono fare con delle app di terze parti, ormai il Bluetooth non esiste più da quando c'è il cloud e le app che permettono l'invio di foto e video. Diciamo che alcune cose, specialmente se si è utilizzatori di Android da sempre, possono dare parecchio fastidio, ma alla fine l'utilizzo dei device del 99% delle persone è il medesimo su ogni sistema operativo. Capisco che a tanti utenti (nerd principalmente ) dia fastidio non avere il controllo o la possibilità di cucirsi il proprio telefono addosso, ma penso che alla fine,oggi, non ci siano particolari differenze di utilizzo. Io spero che Apple lavori per rendere più aperto iOS, ma non penso proprio accada

Stefano Spazio

No non è stata troppo lunga, apprezzo molto la tua disponibilità e l'ottima spiegazione

Gark121

l'uso. devi aprire tante app e vedere quanto è portato a ricaricarle, e quanto spesso accade. volendo, puoi provare a occupare (col metodo che ti ho spiegato) quello spazio che vedi "libero" dalle impostazioni, e notare quanto paghi in termini di reattività l'occupazione di quello spazio, potendo così verificare che non è "ottimizzazione mancata" l'avere un minfree alto, ma una scelta che avere tanta ram ti permette di fare: lasciarne tanta libera per velocizzare al massimo le operazioni. cosa che con meno "abbondanza" porterebbe a continui ricaricamenti.

onestamente, vedo anche la lieve differenza tra 6 e 8gb di ram (android x86 sul pc, non mi sono comprato qualche cinesone solo per fare sti test), anche dove c'è il vero abisso da questo punto di vista è tra 2 e 3. 2 è un ricaricamento praticamente continuo, 3 è gestibile. con una rom pesante o usando tanti servizi fissi in background, noto che 4gb sono molto più comodi di 3, perchè ricarica molto meno. oltre sinceramente AD OGGI non si nota praticamente più nell'uso normale, ma naturalmente la cosa cambierà col tempo. ad esempio, nel 2014 2gb erano quello che oggi sono 4gb: la norma per star comodi. chi però all'epoca ha avuto la lungimiranza di prendere qualcosa con 3gb di ram, ancora oggi non è limitato da quello (realisticamente, uno z2 o un opo sono ancora tranquillamente usabili oggi, salvo batteria cotta o voglia di cambiare). quindi dovessi comprare un telefono nuovo oggi, e volendo tenerlo a lungo, cercherei di avere più ram possibile, magari 6gb. per mia fortuna, ho comprato l'anno scorso, e quest'anno posso saltare, ma il mio prossimo telefono avrà minimo 6gb, proprio per una questione di longevità.

se la pappardella è troppo lunga, il succo è: avere più di 4gb oggi serve a ben poco, ma è un modo per avere un telefono più longevo, specie oggi dove i telefono possono reggere ben più di 2 anni senza "inchiodarsi".

lupo

Ok non ti agitare

Stefano Spazio

L'app per la fotocamera occupa circa 500 MB di RAM, per quello l'ho precisato, quindi non devo guardare nè la ram in uso né quella libera, cosa devo guardare?

Gark121

perchè così magari capiresti che quando dici "occupo solo 2.3gb" stai solo dando prova di non avere idea di cosa stai parlando, ecco perchè dovresti fare quella prova. il fatto che ci sia un tot di spazio "vuoto" in ram, ha una motivazione, fortemente connessa con il funzionamento del sistema.
e con ciò, non intendo dire che 4gb siano pochi, sia chiaro, ma che semplicemente guardare il grafico dell'uso della memoria dalle impostazioni non è il metodo migliore per giudicare come funziona il telefono.

poi il controllo della fotocamera in remoto non capisco che c'entri, dato che è una operazione che si riesce a fare benissimo con 1gb di ram e telefoni di 4 anni fa, dato che il 90% del lavoro lo fa la macchina fotografica controllata.

Gark121

non è una questione di controllo, ma di consumi e di ram. non si può avere un processo in background all'infinito, salvo casi particolari (tipo la riproduzione multimediale). questo limita i consumi e l'uso di ram in background, ma castrano l'uso.
e ci sono decine di altre cose che non si possono fare, un numero enorme se pensiamo che siamo nel 2017 e sono 10 anni che fanno telefoni, e ancora non si può modificare la propria home, o inviare una foto via bluetooth, roba che facevo con symbian.

la storia che con iOS si fanno la metà delle cose che si fanno con android è talmente vecchia che ancora non c'è modo di collegarci una chiavetta usb senza essere limitati anche in questo. smettiamola di vivere su marte per favore.

Stefano Spazio

Perché dovrei fare una prova del genere? Non ha senso, io guardo l'uso effettivo, saturare 4gb è quasi impossibile per come lo uso io, anche usando l'app. Per il controllo della fotocamera in remoto mai avuto nemmeno un minimo rallentamento

SuperSanto

Resta il fatto che si usava. E Apple l'ha tolta facendo la cagata

Max

1 Gb concordo con te, ma già con 2 Gb gira tutto decentemente

Max

Prestanti. Punto.

Max

Il fatto che gli sviluppatori più pigri ed incompetenti usino quella porcheria non la rende meno zozzeria....

Donald

Esatto. La penso come te!

Fox

Soliti complottismi da due lire... Ci sono stati iPhone che hanno dato problemi dopo gli aggiornamenti, così come ci sono stati terminali Android con disagi devastanti dopo un upgrade dell'OS.

Di mestiere riparo, di iPhone ne vedo tutti i giorni, dai 4S ai 7. Un Iphone 5S, 6, 6S è tutto meno che lento con iOS 10. Anzi, le differenze sono impercettibili dopo una o due patch (che arrivano nel giro di un mese, non di 12). Poi se parliamo di iPhone 4S o 5, allora è una storia diversa, ma parliamo di terminali che hanno 5 anni sulle spalle. Quale terminale Android di 5 anni fa è aggiornato? Nessuno, esponendolo a tutte le falle di sicurezza possibili (e comprendo che all'utente medio ciò non interessi, ma c'è gente che sul telefono tiene anche dati importanti).

Ma tanto è inutile tirare sempre fuori l'iPhone. E' un'ambiente diverso. Come ho già detto, non si può paragonare un OS custom che gira su 4 device in croce con un Android. E' normale che Android richieda più risorse, ma oltre un certo limite si tratta di mera ottimizzazione.

Con ciò non voglio dire che avere RAM extra non faccia comodo. Dico solo che quando la RAM viene aumentata per far fronte a problemi palesi di ottimizzazione, allora c'è qualcosa che non va.

L'ha fatto MS con Windows VIsta, e si sono visti i risultati. Abusare dell'hardware solo perchè i prezzi scendono non è una scelta saggia. L'hardware senza software è il nulla.

LegatusOnoris

Su uno smartphone con os stock, leggero e con poche schifezze pesanti, 4gb certamente sono sufficienti.
Tuttavia i 6gb di ram del mio 3t li ho preferiti sul lungo termine,ben sapendo che non verranno saturati mai al massimo se non per prove di multitasking inutili come tenere 3 giochi sotto.

Slevin

Con la differenza che iPhone dopo 15 mesi già va lento per volere Apple....Poche scuse...E Samsung non è nota per velocità nel lungo termine.

H6

3gb di ram bastano, ovviamente senza usare l'app di fb

Pippo Quarto

È allora stai tranquillo per almeno due anni! Piuttosto sarà la batteria che si degraderà prima. Il problema della RAM non esiste per ora, e 3gb non sono certo pochi

Pippo Quarto

Diciamo che la RAM è limitata in modo folle su tutti i telefoni, ma ci sono dei produttori che la sanno gestire meglio di altri

densou

Con la EMUI sufficienti? 'somma...o la versione Nougat ha fatto miracoli?!.... (includiamo pure la MIUI ufficiale tra i 'mattoni' :/ )

KologarnIlGigante

A quale scopo?

Marco

Boh, io ho Lineage OS su OPO, 3GB di RAM con nougat, quindi...e non sento il bisogno di ulteriore ram. Ho installate penso almeno una settantina di app, tra cui facebook, e boh...ho sempre 1GB libero. Quindi, sì, penso che con 4GB dovresti essere tranquillo sempre.

Federico

Non mi pare che il comportamento dei browser vari in funzione della marca/modello di telefono su cui vengono installati.

alex-b

Però ad esempio io su p9 con 3 giga, whatsapp facebook e relativo messenger, mi fit e notify&fitness (per la mi band) e ovviamente tutti gli altri servizi google ho sempre minimo un giga libero. Quindi forse effettivamente huawei la gestisce diversamente. In ogni caso anche se si vede tutta la ram occupata non è detto che lo smartphone rallenti, anzi è un bene per tenere le app più usate sempre pronte, poi se gestisce bene le task e il processore gli sta dietro sei a posto

Pippo Quarto

Ma lo sappiamo gark che bene o male Apple cerca sempre di controllare ciò che si può fare con i propri telefoni, ma la storia che con iOS si fanno la metà delle cose di Android è roba vecchia. Sappiamo che nel corso degli anni Apple è stata costretta a rivedere tante delle sue scelte.

Pippo Quarto

Beh insomma, alcuni telefoni se ben ottimizzati li tengono attivi

Boronius

Mi sembra di risentire mio Zio Bill quella volta...

snke

Quella dei costi é una cassata vedi Oneplus con che cosa se ne é uscita. L'ottimizzazione delle App dovresti dirla ai maggiori sviluppatori di App social! Perché per quanto ho visto solo Twitter e Telegram sono le uniche che su device dotati girano ancora bene.

PadreMaronno

certo che sono sufficienti 4, anche 3 possono bastare ma potrebbero risultare risicati a seconda del numero e tipo di app installate sul dispositivo. Io ad esempio non avendo facebook ho 500 600 mb liberi su 3gb di ram, e considerando che l'app di facebook con a rimorchio la chat succhiano tanto, in tal caso sarebbero pochi 3gb

Gark121

Prova a impostare una azione automatica su iPhone se ci riesci...

Gark121

Un par de cazzi..

Gark121

La parte che tu vedi "vuota" si chiama minfree. Fai il root è occupala tutta, e vedi cosa succede al telefono. Se vuoi fidarti, te lo dico io: si inchioda.

Amocvaff

grazie :)

David Lo Pan

Grazie per avermi risposto! Trenta app aperte contemporaneamente?? Manco sotto effetto di acidi scaduti, giuro! Al massimo tengo sempre e solo quel dem0ni0 di WhatsApp aperta, ma giusto per le notifiche in tempo reale...

Federico

Pippo, non ho detto che non li tiene aperti ma che non li tiene attivi.
Non è affatto la stessa cosa.

Pippo Quarto

Non tiene attivi 10 tab? Ma che telefono hai? Ne tengo attivi 15 con un wiko Fever, è solo perché non ne ho aperti di più

Federico

Perché sul telefono non li tiene attivi proprio a causa delle limitazioni di RAM che a questo punto non hanno più senso.

Pippo Quarto

Su pc, non su telefono...

Pippo Quarto

Smettiamola con ste stupidaggini, manco fossimo nel 2012

Pippo Quarto

Si gira allo stesso modo, se non meglio! Basta provare

Federico

Ma dove? un Chrome con una decina di tab attivi consuma un paio di GB.

Pippo Quarto

Dipende sempre da come è ottimizzato il sistema, da come viene supportato il telefono, e infine dal tuo utilizzo. Diciamo che si per un paio di anni se non sei uno che tiene aperte 30 app per lavoro puoi stare tranquillo

Dea1993

ma che stiamo dicendo??
6GB sono il minimo?? 8GB è il quantitativo di RAM che montano i PC da gaming (anche se ora ci si sta spostando verso i 16GB), per un uso basilare, su PC (che ha applicazioni molto più pesanti) 4GB bastano (e neanche li saturi tutti).
come si può dire che 6GB deve essere il quantitativo di ram minimo sui top di gamma?? poi gli sviluppatori sono dei cani, e fanno app sempre più pesanti, perchè tanto nei top di gamma su cui testano le loro applicazioni, vedono che gira tutto senza problemi.
iniziassero a ridurre la ram e aumentare l'ottimizzazione va.. che è meglio.
ci sono applicazioni che pesano un casino, sia a livello di memora interna, sia a livello di ram, sia a livello di cpu... e non fanno neanche tutte le cose che fa la versione web... qualcuno ha detto facebook?
facebook tanto per dirne una, è un'applicazione di me**a, sviluppata malissimo, pesa tantissimo (su uno smartphone di fascia bassa gira male, anche se in realtà questa cavolo di applicazione dovrebbe semplicemente mostrare un sito internet), e se gli smartphone sono poco performanti, in primis è colpa di applicazioni del genere, non di android (android gira bene su smartphone poco performanti), e se aumentiamo sempre più il divario di ram tra fascia bassa e fascia alta, le applicazioni saranno sempre più schifose.
quindi si limitassero a mettere 4GB di ram per forzare gli sviluppatori ad usare bene le risorse che hanno.

David Lo Pan

Domandona del martedì mattina: Ehm....... e 3 GB di RAM??? Ad oggi, con Nougat, sarebbero sufficienti a far girare bene un dispositivo senza far girare male i gioielli di famiglia? Che so...... almeno per un paio di anni??? Sto chiedendo troppo?

josefor

Questo sarebbe un velato invito autolesionistico da parte di Huawei a non comperare il P10 plus con 6gb? Insomma mi sta dicendo che il Pul è un terminale inutile :D

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Huawei P10 Plus due mesi dopo | Test Fotografico | Video

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Huawei Matebook X, E, D: la nostra video Anteprima e i prezzi italiani