Honor 6X migliora in tutto e costa 249€: la nostra recensione

19 Gennaio 2017 207

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

NOTA: Ho appreso solo in seguito che la versione europea non avrà il chip NFC e tutte invece godono del Bridge Wi-Fi. Si tratta del primo Honor che vanta la possibilità di ripetere il segnale Wi-Fi, funzione particolarmente apprezzata da chi viaggia e fino ad ora vista solo sugli ultimi top gamma Samsung.

L'ho visto e rivisto questo Honor 6X, già in Cina ho potuto provarlo in segreto per un paio di giorni ma non mi era concesso dir nulla, o quasi. Poco importa, quella versione in cinese non lasciava trasparire molto vista la mia non conoscenza della lingua, ma un'idea me l'ero già fatta visto che le premesse per un vero upgrade dal 5X (vedi recensione) c'erano tutte.

Ma andiamo ad oggi, dal giorno della presentazione ufficiale di Las Vegas l'ho utilizzato come primo terminale, una scelta che mi ha anche agevolato nel corso della fiera per l'ottima autonomia complessiva e il consumo ridotto in standby, fattore comune a molti Honor. Un paio di settimane di utilizzo reale che mi hanno soddisfatto a 340 gradi, esatto, non 360, perchè qualche piccola pecca l'ho anche trovata, seppur Honor 6X si posizioni in una fascia tale che un occhio si può forse chiudere.

BUONI MATERIALI, OTTIMO ASSEMBLAGGIO E DIMENSIONI

Honor ha rifinito ulteriormente i materiali, anche sul 6X troviamo una classica scocca in alluminio, con una back cover quasi del tutto liscia che curva per coprire anche i fianchi, tondeggianti ma non quanto basta. Mi spiego, se poggiamo il device a faccia in giù, con display verso il basso, ci accorgiamo che la back cover disegna un arco che finisce in concomitanza con la cornice frontale. Ovvero, abbiamo una parte anteriore del dispositivo più larga e questo non facilita molto la presa, l'ergonomia non è quindi il massimo.

Ma siamo sempre nella sfera dei phablet, bisogna ricordarcelo, l'utilizzo comodo ad una mano non è mai facile e Honor ha ridotto molto la larghezza rispetto al 5X: 72.6 mm attuali contro 76.3 mm. Una razionalizzazione importante e qualche millimetro limato anche il altezza (150.9 mm di altezza contro 151.3 mm), mentre il profilo è rimasto sostanzialmente lo stesso con 8.2 mm, ben motivati da una batteria più capiente.

La scocca non scricchiola e i due inserti in plastica per le antenne poste nella parte superiore e inferiore sono ben integrati, si mimetizzano a dovere, sono anche molto più stretti che in passato. Nella parte posteriore c'è anche la dual cam e subito sotto il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte, facilmente raggiungibile, rapido e molto più preciso che in passato. Ma c'è un 'ma', perchè la troppa vicinanza con l'ottica delle fotocamere rende scomodissime le gestures, stesso errore fatto su Honor 7.

DISPLAY INVARIATO

Non sembra esser cambiato nulla dal 5X, ma proprio nulla. Stesso IPS LCD da 5.5 pollici con risoluzione full HD e densità di 401PPI. Una buona unità, luminosa quanto basta e assistita da un sensore frontale preciso che ne regola l'intensità a seconda della luce ambientale, buona anche la definizione, un po' meno il feedback al tatto.

Il trattamento oleofobico potrebbe essere migliore, non mi aspetto di certo un pannello da top gamma e quindi convivo con quelle 'ditate in più' su display classiche per terminali di questa fascia. Mi ha sorpreso positivamente la sensibilità del pannello quando lo uso con i guanti in questi giorni di freddo glaciale, un po' meno quando sono a mani scoperte, non vanta il massimo della scorrevolezza al tatto (mi riferisco al feedback fisico, non quello della UI).

Cornici strette lateralmente, tasti della barra di navigazione a schermo personalizzabili, mi sarebbero piaciuti un po' più grandi, d'altronde lo spazio c'è. Vetro frontale 2.5D che curva verso le estremità, nell'angolo in alto a sinistra trova anche posto il LED di notifica, ben mimetizzato e invisibile fin quando non si attiva.

PRESTAZIONI DA CLASSE SUPERIORE

Parlo sempre più spesso di prestazioni in crescita per la fascia media, di fatto riconoscere reali differenze dai top gamma è sempre più complicato. In prova, oltretutto, ho anche la versione top del 6X con ben 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Tradotto, si vede il passo in avanti di questa generazione e il Kirin 655 offre tutta la capacità di calcolo necessaria, anche per task più impegnative. I due quad-core Cortex-A53 lavorano infatti a clock molto più alto rispetto a quelli montati su Snapdragon 616 (del 5X), il principale gira a 2.1GHz e quello di supporto a 1.7GHz.

Maggior spunto e nuovo processo produttivo FinFET a 16nm, il che si traduce in consumi ridotti, e per davvero. RAM impossibile da saturare, se guardo l'utilizzo medio delle mie ultime 24 ore difficilmente lo trovo sopra il 50%, verosimilmente sta sempre intorno al 46-49%. La velocità del benchmark dedicato alla RAM ha raggiunto ben 7077.95MB/s (i 4GB di Honor 8 raggiungono 10885.28MB/s).

Nessun intoppo anche sul fronte gaming, la GPU Mali T830 riesce a sostenere qualsiasi gioco senza particolari rallentamenti, giocare su un 5.5 pollici è poi piacevole come sempre. Memoria interna da 64GB rapida, raggiunge valori di 166.75MB/s in lettura e 146.96MB/s in scrittura (solo 63.97MB/s R e 15.56MB/s W su Honor 8), realmente a disposizione sono 54,578 MB.


  • SISTEMA: Android 6.0 + EMUI 4.1
  • PROCESSORE: Kirin 655 octa core (4 x A53 a 2.1GHz + 4 x A53 a 1.7GHz) 64-bit 16nm FinFET
  • GPU: Mali-T830
  • MEMORIA: Interna: 32-64GB / RAM: 3-4GB
  • DISPLAY: 5.5 pollici / IPS LCD / Risoluzione: 1920 x 1080 pixel / 401 ppi
  • FOTOCAMERA: 12+2 MP/8 MP / Registrazione video: 1920 x 1080, 30 fps e HD a 720p
  • RETI: 4G TD-LTE/LTE FDD/WCDMA/GSM (150/50 Mbps)
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.1 / Wi-Fi Direct / Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n /NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / micro USB / supporto OTG
  • GPS: AGPS/Glonass
  • SENSORI: Sensore effetto Hall, Sensore per le impronte digitali, Sensore di prossimità, Sensore di luce ambientale, Bussola, Sensore di gravità, Indicatore stato telefono
  • BATTERIA: 3340 mAh
  • PESO: 162 grammi
  • DIMENSIONI: 150,9 x 76,2 x 8.2 mm

Le limitazioni hardware sul 6X sono due: la presenza della porta microUSB al posto di una type-c, davvero strana questa scelta ad inizio 2017, soprattutto dopo aver visto il nuovo standard sugli ultimi modelli (Honor 8 e Magic). La seconda pecca riguarda il WiFi, le prestazioni sono buone, intendiamoci, ma essendoci montato un modulo 802.11b/g/n non si ha la possibilità di ricevere segnale da linee a 5GHz (che io utilizzo spesso, anche in casa). La buona notizia è che il 6X è il primo smartphone della famiglia con funzione Bridge Wi-Fi, sarà quindi possibile ripetere il segnale wireless dal proprio terminale.

Ottima la ricezione, vi ricordo che è dual SIM e l'ho anche utilizzato tanto con scheda in roaming, non ho riscontrato alcuna anomalia e mi ha soddisfatto in viaggio come a casa.

Comparto audio discreto. Ottimo l'audio in capsula, nessuna sorpresa per la qualità dell'unico speaker: Honor pare abbia limitato i decibel; rispetto all'8, ad esempio, noto che l'audio non raggiunge gli stessi picchi e questo lo preserva dall'andare in distorsione. Ho fatto proprio un test con Spotify passando da uno all'altro e notata chiaramente questa differenza, Honor 8 arriva più in alto ma distorce alla fine, per il 6X alti e medi preponderanti, ma suono più limpido. AAA cercasi bassi, ma nel complesso è un audio sufficiente, va bene questa limitazione.

DOPPIA FOTOCAMERA CHE SORPRENDE PER LA CATEGORIA

La protagonista è la dual-cam posteriore, un passo in avanti deciso rispetto al 5X dello scorso anno che apre anche a nuove funzioni come l'apprezzata wide-aperture. Al sensore d'immagine principale da 12MP (formato 4:3) si affianca infatti un secondo companion da 2MP che fornisce per lo più informazioni sulla profondità di campo e assicura degli ottimi bokeh anche in automatico. Mi pare di aver davanti l'ottimo sistema montato su Honor 8, cosa per altro positiva, con il plus di un autofocus forse ancora più preciso e la cosa si vede anche di notte (foto mosse rare).

Ottima riproduzione cromatica, sensore luminoso e buoni scatti in tutte le condizioni, con un buon livello di dettaglio e migliori prestazioni complessive. Ripeto, mi pare di aver davanti esattamente la stessa dual-cam vista su Honor 8. Vediamo in notturna:


La fotocamera anteriore vanta un sensore d'immagine da 8MP che eleva leggermente il livello dalla 5MP montata su 5X ma non sorprende, vanta infatti colori meno vividi e fiacchi, un buon dettaglio ma un grado di saturazione maggiore sarebbe stato più apprezzato, soprattutto se pensiamo che questa cam viene usata principalmente per gli autoscatti. Tra l'altro, è possibile realizzare video solo in HD a 720p, non so perchè sia stata imposta questa limitazione.


Video di ottima qualità con la dual-cam posteriore, ottimo anche l'autofocus in fase di registrazione con riconoscimento rapido ed ottimo effetto bokeh quando mettiamo elementi in primo piano con adeguata profondità di campo alle spalle. Ecco una demo realizzata nella Death Valley (California) la settimana scorsa:

Sufficiente la stabilizzazione, solo digitale, ma i tremolii sono più di quelli desiderati e sono l'unico vero limite per i video, realizzabili alla massima risoluzione di 1080p a 30fps.

AUTONOMIA ECCELLENTE

La batteria è da 3340mAh e l'accostamento al Kirin 655 pare azzeccato, consumi ridotti ed eccellente autonomia complessiva, un gradino sopra tutti gli altri Honor che ho provato fino adesso (5X, 5C, 7 e 8). Sono riuscito mediamente a chiudere il ciclo con più 5 ore di schermo attivo, valore alto che rispecchia le mia esperienza, ho davvero dovuto strafare per non arrivare dopo cena (cosa avvenuta solo in occasione del CES 2017).

Mi sorprende ancora una volta la poca energia consumata con dispositivo in stanby, a schermo spento, l'ottimizzazione raggiunta da hardware e software paga e si vede in queste piccole cose, a volte determinanti. Ci sono top gamma di brand concorrenti, ovviamente più rapidi, che consumano uno sproposito in stanby, speriamo che con la nuova generazione di SoC in arrivo le cose possano migliorare (vedi Snapdragon 835 con i suoi 4 efficiency cores).

SOFTWARE GIA' VISTO

Nessuna novità su questo fronte, 'purtroppo' Honor 6X arriva con Android 6.0 Marshmallow, il che non è per forza una brutta notizia viste le perfomance garantite. Tutto gira a dovere, tempi di risposta ridottissimi, ottima navigazione web senza alcun lag e perfetta gestione del multitasking grazie anche ai 4GB di RAM, sotto questo profilo possiamo definirlo come un midrange di razza. E sarebbe da riprendere il discorso sui top gamma da 600-700€, vale la pena puntare in quella direzione solo se si vogliono materiali migliori, fotocamere più curate e design più ricercati.

La EMUI 4.1 è la solita già vista e rivista, anche su Honor 6X abbiamo la gestione di due SIM contemporanea, tutte le personalizzazioni classiche con gestures, swype su sensore biometrico e possibilità di usare l'interfaccia ad una mano rimpicciolendo il tutto. Non molto di più, la EMUI è così più che completa ma ci piacerebbe usare finalmente la prossima versione, l'attesa 5.0 e base Nougat che di novità invece ne porta. Per averla su questo terminale bisognerà attendere ancora qualche mese.

CONCLUSIONI

Honor 6X andato letteralmente a ruba in queste prime battute dell'anno, la casa cinese ha anticipato i tempi rispetto allo scorso anno e aperto così la strada ad altre novità che ha in serbo per il 2017. Questa evoluzione della fortunata serie mantiene quasi tutte le promesse: migliora l'autonomia, riduce gli ingombri, migliora la fotocamera, le prestazioni e il design. Tutti buoni motivi che già da soli motivano l'acquisto, soprattutto se consideriamo che la versione base con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna viene offerta a circa 249€, in Italia non vedo ancora la variante top con 4/64GB che ho usato per questa recensione (costo di 299€).

Ci sono delle pecche, delle limitazioni oggettive di cui vi ho parlato nel testo, mi riferisco alla porta microUSB, al display che trattiene molte impronte, all'ergonomia che non è delle migliori, posizione delle due fotocamere poco sopra il sensore biometrico non felicissima e una Wi-Fi 'solo' b/g/n. Tutti fattori che non mutano affatto l'ottima valutazione che mi sento di dare a questo dispositivo, ma che delineano soltanto le peculiarità della categoria, se non volete questi compromessi vi dirigete quindi su Honor 8 aggiungendo circa 100€ in più al vostro budget.


AUTONOMIAPRESTAZIONIPREZZOBRIDGE WI-FI
PORTA MICRO USB NEL 2017UN PO' SCIVOLOSO

VOTO 8.7

Honor 6x è disponibile online da ePRICE a 201 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 7 modelli migliori. Per vedere le altre 34 offerte clicca qui.
Honor 6x è disponibile su a 220 euro.
(aggiornamento del 28 giugno 2017, ore 15:46)

207

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
UnLacky Pixel

Certo... serve il numero di telefono.

Silvio

Buongiorno, qualcuno sa perche non riesco ad aprire i video che ricevo?

Francesco Guerriero

nella scheda tecnica avete messo che non ha nfc ;)

Maria Teresa Di Lorenzo

x coso è resistente all'acqua e alla polvere come all's7? vorrei cambiare telefono visto che il mio iphone 4s da i numeri e la batteria cambiata da circa un mese non dura una mazza -_-

Felix

3 gb sono largamente sufficienti a fare tutto, per quanto riguarda i 64 gb, ovviamente devi valutare tu...per me 32 gb sono già ottimi.

Giampiero Gia'

Salve l'ho preso stamattina e sono in fase di conoscenza...help! Ma
whatsapp funziona solo con una sim?

AntoDiFi

honor 6x, la mia ragazza aveva note3 e si trova benissimo

AntoDiFi

ho comprato honor 6x un mese fa per sostituire il mio vecchio iPhone 6. Il telefono è al momento il migliore per qualità/prezzo sopratutto perché rende irrazionale acquistare un top di gamma: a 250€ si ha davvero tutto quello che si desidera.
unica pecca i video non sono un granché, anche se in effetti per il prezzo del telefono sono ottimi.
PS nel mio (preso a unieuro) l'nfc è presente

Gianluca

È ora di cambiare il mio moto g 2014 e sono indeciso tra Honor 6x e Oneplus X cosa mi consigliate?

Emanuele Esposito

P8 Lite 2017 ha 16gb di memoria interna e display 5.2'', Honor 6X la dual camera. Per il resto sono identici.

Emanuele Esposito

Il chip nfc è presente. Acquistato da unieuro.

ninja-

Ciao! La versione "PREMIUM" da 64GB di memoria interna e 4gb di RAM quando esce?
Secondo viu vale la pena attendere? Oppure non ci sono grandi differenze in termini di performance e longevità del terminale rispetto alla versione standard del Honor 6x (da 32Gb di memoria e 3gb di RAM).

Jacopo

Grazie

Gynlemon

Amazon

Jacopo

Su quale sito lo hai acquistato?

Cicciput77

col sensore biometrico che sblocca il device ed accende il display immediatamente è quasi inutile. A meno che il tuo utilizzo non sia da appoggiato su una scrivania

Cicciput77

Lenovo P2

riukil

Ma è dual sim full active o è dual stand by?

Kamgusta

Le differenze non sono tali da giustificare i 180 euro di differenza di listino, comunque il Nova Plus è leggermente meglio per estetica, prestazioni, autonomia, fotocamera. Inoltre è Huawei mentre l'altro è Honor, che sarebbe la marca "cheap" di Huawei.

MarcoCau

Arrivato 2 giorni fa in sostituzione all'ottimo Honor 6 Plus. Che dire, bel terminale! io mi sono abituato all'interfaccia EMUI ed ormai la adoro.
Meglio sotto tutti i punti di vista al 6+ però c'è una grave mancanza! mannaggia a me, l'avessi saputo... manca il "double tap to wake up"! Mi ero così abituato ad usarlo ed adesso non sarà facile, uff!

Peppesale

questo se aspetti che esca la versione 64 in europa, se no lo compri su qualche sito e-commerce cinese.
comunque piacere, siamo sulla stessa barca

Roberto

Io ragazzi devo sostituire "temporaneamente" (nel senso che vorrei spendere poco adesso.. per poi acquistare qualcosa di meglio più avanti.. tipo s8 o note8) il mio note3.. purtroppo mi sono abituato alla dimensione del display del note.. ed alla comodità del tasto fisico centrale.. ma forse.. temporaneamente mi posso adattare (odio tuttavia il tasto sblocco dietro....)

Mi serve quindi con un display abbastanza grande.. dai 5,5 in su.. e con memoria espandibile, o con ALMENO 64gb.

Ahh.. ho wind.. quindi banda 20 sarebbe necessaria...

cosa mi consigliate?

pachicefalosauro

Grazie

Gynlemon

Si

pachicefalosauro

Scusa se approfitto...l'NFC è presente?

pachicefalosauro

Non riesco a capire quale sia, a parte il processore, la differenza tra nova plus e 6x, tale da giustificare una differenza di prezzo di 180 euro (di listino). Qualcuno me lo sa spiegare? Anche la batteria è identica, ma forse ha più autonomia il nova plus per via dello snapdragon?

Peppesale

sì... e la banda 20 te la fai spedire in una scatola a parte

Peppesale

Dove lo hanno comunicato? quando? sei serio? quindi aspetto? :-) :-)

Gynlemon

Arrivato oggi! Come puoi vedere ha lo slot MicroSD https://uploads.disquscdn.com/...

Gynlemon

Arrivato oggi! Come puoi vedere ha lo slot MicroSD

https://uploads.disquscdn.com/...

Bravo

Buon terminale lo consiglio a tutti ...

Bravo

Ma la memoria sd e un miraggio . Non ce la slot per installarla . Chi peccato.... perché viene pubblicizzata ..

Tiwi

quando scenderà a 199 euro sarà un best buy, forse

Tiwi

no hai ragione, uscirà a breve un p8 lite 2017, con caratteristiche simili a p9 lite..
tra i 2 bisogna vedere il prezzo, se questo arrivasse a 199 sarebbe il top

Tiwi

no uscirà un p8 lite 2017 tra poco, che in america si chiama tipo p9 lite 2017..

luca

sei veramente un leone da tastiera...

efremis

Gattino provocatore, tu solo tastiere puoi usare, per quanto tu ne sia incapace. Mi sa che oltre ad essere incapace a parole sei la classica persona che non se la fila nessuno nel mondo reale, se le prende da tutti e quindi comincia a provocare i grandi. Ora torna a cuccia.

luca

Se c'è uno sfigato al mondo quello sei tu. Leone da tastiera con 4 ciuffi in capa.

efremis

Va bene. Sfigat0 ma mi molli? Ma fatti una vita.. il profilo di Facebook pure conosce. Che tristezza.. io non ti darò mai tutta questa importanza. Sai invece cosa so io di te? NULLA

luca

Tanto per capire cosa pensano di te basta scrivere il tuo Nick su google. Ps sul tuo profilo Facebook risulti ancora amico del grande Davide erba ceo di Stonex. Non li avevi schifati un post sopra ?

efremis

Ragazzo, fatti curare. Ed ignorami. Addio.

Pippo Quarto

Nova, è più prestante, se sono solo 30 euro di differenza prendi quello. Anche se io a quel punto andrei di honor 8 che è ancora meglio

luca

L'unico che doveva eclissarsi eri tu dopo che ha insultato mezzo forum e dato degli haters a utenti che muovevano seri dubbi sulla bontà del progetto e dopo la trambata che hai preso continui pure a parlare di tecnologia ?? Hai un minimo di dignità o ti si è eclissata insieme al progetto Stonex ? Vista la tua dialettica da asilo nido che riesce solo ad insultare credo che ne prenderai ancora di trambate e per essere così intellettualmente sfigato ne hai prese tante da piccolo. Vai continua a fare l'esperto di informatica sopratutto non scordarti che eri un fans di Stonex ora ci sputi sopra dopo che ci hai mangiato e sguazzato. Manco Pietro e Giuda messi insieme sono arrivati al tuo livello di bassezza. Con questo chiudo caro Simone perché davvero sei un giullare.

Davide

Scusa se mi intrometto qui, però Disqus mi sta bloccando quasi tutti i commenti come spam, ho scritto sul loro forum e mi hanno detto di chiedere a un moderatore di farmeli approvare... scrivo qui perché non ho trovato una email a cui scrivere. Grazie in anticipo

aleandroid14

Da Unieuro c'è eccome e costa 249 euro.
A 440€ ti prendi un s7 altro che quel bid0ne sovrappezzato di a5 2017, ma anche a 200/250 trovi mostri tipo il mi5 che lo asfaltano.

Giuseppe Alba

Mi sto confondendo

efremis

Ora eclissati nullità dopo aver detto l'ennesima stronza4ta. Quello che mi dici dimostra che sto facendo bene. E goditi Stonex visto che sei ancora così interessato. D'altronde ti assomigliano, attacca briga e ciarlatani come te.

Raw

perchè P8? se intendi quella del 2017 sarà P10 lite noo???

Vincent Zeitgeist

il Nova Plus non l'ho menzionato perché ho notato che va oltre i 300...dagli stockisti 329€...cmq nell'orbita stando tra i 250 e 300 andrei su Lenovo P2...non posso fare a meno del display amoled

Shane Falco

beh è superiore in tutto (processore, connettiività, vetro, display, materiali, foto etc etc) ovvio che costa nei negozi 429 (online ovviamente meno) però dobbiamo confrontarli con i loro prezzi di uscita ufficiali nei negozi dove honor6x al momento non cè e magari costerà 299 euro.

Huawei P10 Plus due mesi dopo | Test Fotografico | Video

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Huawei Matebook X, E, D: la nostra video Anteprima e i prezzi italiani

Huawei P10 Plus: la nostra recensione