Huawei Nova Plus: la nostra recensione

12 Settembre 2016 228

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Huawei ha presentato nei giorni scorsi il nuovo nuovo Nova Plus, uno smartphone che verrà venduto da fine mese al prezzo di 429 euro. Un bel display da 5.5 pollici, un processore Snapdragon 625 con 3GB di RAM ed una fotocamera posteriore con stabilizzatore ottico sono tra le sue principali caratteristiche hardware. Ma vediamo anche come si comporta nella nostra recensione. 

Hardware, Materiali ed Ergonomia

Nova Plus ha un design simile a quello di altri smartphone di Huawei caratterizzato da una scocca in metallo leggermente curvata sulla parte posteriore e due inserti in plastica dove sono posizionate le antenne. Il telefono si impugna bene, pesa circa 160 grammi e l’utilizzo con una sola mano viene ulteriormente semplificato tramite alcune funzionalità software.

Lateralmente ci sono i tasti per la regolazione del volume, il tasto di accensione/blocco ed il cassettino per le due SIM, entrambe in formato nano. Il  secondo slot, alternativamente, può essere utilizzato per espandere tramite microSD i 32GB di memoria integrata di cui 22GB sono a disposizione dell’utente.

Sulla parte inferiore ci sono lo speaker di sistema, il microfono principale e la porta USB Type-C con supporto OTG. Sulla parte opposta sono posizionati jack audio e secondo microfono. 

Sul retro, leggermente sporgente rispetto alla scocca, troviamo la fotocamera principale da 16 megapixel con messa a fuoco automatica e stabilizzatore ottico, un doppio flash LED ed il sensore biometrico che, oltre a permetterci di sbloccare il device, offre anche la possibilità di far scorrere la tendina delle notifiche, sfogliare le immagini in galleria e scattare selfie. 

La parte anteriore è protetta da un vetro 2.5D leggermente curvato sui bordi. Qui troviamo i sensori di luminosità, prossimità, un LED di notifica RGB ed una fotocamera da 8 megapixel con fuoco fisso.

Più notizie
  • Dimensioni e Peso: 151,8 × 75,37 x 7,3 mm / 160g
  • Display: 5,5” FHD 1920*1080, 401 pixels per inch (PPI) / 450 nits (typ)
  • Sistema Operativo: Android 6.0 con EMUI 4.1
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 625 / Adreno 506
  • Memoria: 3GB RAM + 32GB ROM - microSD 
  • Connettività: 4G / Wi-Fi: IEEE 802.11 b/g/n/ 2.4 GHz / Bluetooth 4.1 / USB Type-C / NFC / GPS, A-GPS, Glonass
  • Fotocamera Principale: 16MP, autofocus, OIS
  • Fotocamera Frontale: 8MP, fuoco fisso
  • Batteria: 3340mAh
  • Sensori: Impronta digitale, luminosità, prossimità

Per questo Nova Plus, Huawei non ha utilizzato un processore Kirin ma uno Snapdragon 625 octa core da 2GHz supportato da 3GB di memoria RAM. Le prestazioni sono buone, le applicazioni si aprono rapidamente e, cosa molto importante, le temperature si mantengono sempre basse.

Il browser web si comporta bene, fluido e veloce nel caricamento, e la GPU Areno 506 ci consente di giocare piacevolmente con i nostri titoli di riferimento assicurando un framerate elevato al massimo dettaglio grafico. Veloce 

Display


Il display ha una diagonale da 5.5 pollici con risoluzione Full HD ed una densità di 401ppi. Questo pannello assicura sempre un’ottima visibilità, anche all’aperto ed ha un ampio angolo di visione anche se, essendo un IPS, ha il nero che tende a schiarire ad inclinazioni più accentuate.

I colori sono ben tarati, non molto saturi, anche se possiamo intervenire sulla temperatura adattandola ai nostri gusti. Huawei ha anche implementato una funzione, attivabile solo manualmente, che consente di filtrare la luce blu per affaticare meno gli occhi. 

Batteria, Audio e Ricezione


Ottima l’autonomia grazie ad una batteria da 3340mAh che ci permette di coprire agevolmente una giornata di utilizzo intenso facendoci dimenticare il caricabatterie che, all’occorrenza, riesce comunque a ricaricarla in tempi rapidi. Non mancano i classici sistemi di risparmio energetico che vanno a limitare prestazioni e funzionalità.

Huawei Nova Plus è un Dual SIM Dual Standby con supporto alle reti LTE che possiamo attivare alternativamente solo su una SIM. Tramite capsula auricolare il volume elevato ma non particolarmente corposo. Volume elevato e poca distorsione anche tramite lo speaker di sistema. Nessun problema di ricezione del segnale di rete cellulare. Peccato che il WI-Fi funzioni solo su banda 2.5GHz.

Software


L’interfaccia utente è la collaudata EMUI 4.1 su base Android 6.0. Tramite impostazioni possiamo modificare le dimensioni degli elementi presenti nell’interfaccia, incluse foto e caratteri, e possiamo impostare una home semplificata ed utilizzare nuovi temi. Non mancano le gesture con una o due nocche per effettuare screenshot, catturare una porzione del display, avviare determinate applicazioni o la registrazione del display. E’ anche possibile suddividere il display in due per utilizzare contemporaneamente altrettante applicazioni. 

 

Nella tendina a scorrimento sono visualizzate le notifiche in ordine temporale, una serie di collegamenti rapidi personalizzabili e la slide per la regolazione della luminosità. Tramite "pulsante sospendi" è possibile visualizzare un tasto flottante che replica i tasti funzione e permette di bloccare il device e chiudere rapidamente tutte le applicazioni.

Fotocamera e Multimedia


L’interfaccia della fotocamera non è come quella vista sui P9 e P9 Plus. Per passare da una modalità di scatto basta far scorrere il dito sul display. Presenti gli effetti di Light Painting ed i video al rallentatore ed in time lapse. Diverse anche le modalità di scatto tra cui HDR, Panorama ed una modalità PRO che offre la possibilità di regolare singolarmente ISO, esposizione, messa a fuoco e bilanciamento del bianco. 

La risoluzione massima delle foto è di 16 megapixel in rapporto nativo 4:3. I video possono essere registrati in 4K ma non in Full HD a 60fps. La fotocamera anteriore registra video anche in Full HD e le foto hanno risoluzione massima di 8 megapixel in rapporto 4:3.

Le foto scattate con questo Nova Plus mi sono piaciute. In condizione di illuminazione ottimale ho riscontrato un buon mantenimento dei dettagli ed anche un accurato bilanciamento di bianco e colori. La qualità scende man mano che le condizioni di illuminazione ambientali diventano più difficili. Nelle foto notturne si nota una certa rumorosità anche se il doppio flash LED può venirci in aiuto. 

I video, anche se possono beneficiare di una stabilizzazione ottica, non sono il piatto forte di questo Nova Plus ma riescono comunque a raggiungere una qualità più che sufficiente. In modo particolare ho notato qualche scattosità di troppo ed una cattura audio non ottimale. 

Il player audio ha un’interfaccia semplice ed intuitiva e consente la gestione delle playlist. E’ presente anche la radio FM. Ottima la qualità tramite speaker di sistema che offre un suono corposo ed un volume elevato. Il Player video riesce a riprodurre file in formato DivX, Avi ed MKV anche a risoluzione 4K.

Conclusioni

Huawei Nova Plus, come detto, verrà venduto al prezzo di listino di 429 euro. Non pochi, probabilmente anche un po’ troppi considerando lo street price di alcuni competitors anche se dobbiamo attendere il suo arrivo sul mercato per una valutazione più precisa. Di questo Huawei Nova Plus mi sono piaciute la qualità costruttiva, il display e la durata della batteria. Buone anche le prestazioni. Tra i contro segnalo l’assenza della banda a 5GHz del Wi-FI ed i video che non hanno un audio di elevata qualità.

Materiali ed assemblaggioAutonomiaPrestazioniFoto in condizioni ottimali
Listino poco aggressivoAssenza Wi-Fi ac 5GHzFoto in notturna

VOTO: 7.9

 

Huawei Nova Plus è disponibile online da Infotel Italia a 320 euro oppure da Unieuro a 362 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono. Ci sono 8 modelli migliori. Per vedere le altre 28 offerte clicca qui.
Huawei Nova Plus è disponibile su a 352 euro.
(aggiornamento del 27 marzo 2017, ore 19:21)

228

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristian Sonda

si puo inserire le 2 sim e la sd card per espandere la memoria del dispositivo??

Simone Arico'

Qualcuno di voi sa se il vetro è protetto con Gorilla Glass ??? Sul sito non dice nulla ma in qualche sito dice che c'è l'ha ...
Il telefono è buonissimo ma volevo sapere di questa cosa anche se cmq si metterà un vetro temperato...

Noce

Sui 300 euro cosa consigliate tra nova plus (350 €) e mate s 290 (€)?

piallato

Vero però non lo paragonerei al P9lite, più al p9 ma ha 32gb di memoria invece di 64gb ed è inferiore in qualcosa mi pare di aver capito... cmq spero che huawei non diventi come samsung che pur di produrre cannibalizza se stessa... Anzi secondo me huawei già sta facendo troppi terminali...

Gark121

Sono parole inglesi né più di meno di quanto sofa sia italiana. Vai in giro e pronuncia sófa, e conta quante persone ti ridono in faccia.
Sbagliare è DIVERSO da SCEGLIERE.
Oltretutto, che il latino sia attivato coi romani in gran Bretagna non c'entra una mazza. Le parole di origine latina (70% del totale) derivano dalle influenze francesi, non dal latino. Tanto per cultura generale, per non leggere boiate.
Io di leggere ste m i n c h i a t e son pure stufo. Me ne vado nella mia toìlet (pronunciato all'inglese), mi vesto, entro nel mio garage (anche quello rigorosamente pronunciato all'inglese, controlla sulla ajèndà (agenda pronunciato in francese) dove ho appuntamento per oggi e potrei andare avanti un'altra mezz'ora ma ho da fare. Non perderò altro tempo dietro alle boiate di chi deve pronunciare sbagliato il latino per farsi figo

Roc An

Ma non è inglesizzare parole che non sono inglesi, sono davvero parole inglesi. Già dal 43 d.C. (Campagna di britannia) il latino è entrato a far parte di quelle zone. Da allora sono passati 1973 anni, abbastanza da creare un'altra convenzione linguistica solida (in cui plus si pronuncia plas).
Poi scusa: non è un problema se pronunciamo sempre male le parole tedesche perché non le conosciamo, ma stigmatizziamo la pronuncia corretta (dizionario alla mano) di una parola (presa in prestitio decine di secoli fa da una lingua poi morta) in uso corrente in una lingua viva e in continua evoluzione "solo perché va di moda inglesizzare"? (e non mi pare ci sia bisogno di inglesizzare parlando di smartphone su un sito di tecnologia, italiano o no, quindi il motivo della moda non sussiste)

Pistacchio

No dico, redmi note 3 pro a 167 euro e questo a 543€, stai scherzando vero, non parlarmi dell'assistenza che ne prendo 3 di xiaomi e mi danno pure il resto.
Parlo da possessore ed è un terminale fantastico, 10 e lode su tutto tranne la fotocamera sottotono di notte.
Se vuoi continuare sono qui

c1p8HD

Io se proprio volessi un prodotto simile, prenderei l'honor 8 a 399, poi fate voi :)

c1p8HD

Non c'è bisogno di andar lontano... un honor 8 blu a 399 da euronics mi attira parecchio di più :)

Gark121

il motivo per cui non lo pronunciano correttamente è che non sanno il tedesco. non scelgono di pronunciare sbagliato, semplicemente non sanno la pronuncia giusta. situazione che qui non esiste.
una parola ha una pronuncia. una, non 2,3,4 a seconda dei contesti. un prestito linguistico non fa cambiare la lingua a cui quella parola appartiene. "sofa", "wurstel" e "computer" non diventano parole italiane a causa del prestito linguistico, né la loro pronuncia deve variare per questo.
il motivo per cui sui blog italiani si debba sentir pronunciare una parola con una pronuncia straniera solo per seguire la sgradevole moda di inglesizzare parole che non lo sono, sinceramente mi sfugge. e francamente riderei in faccia a te e a lui se vi trovaste di fronte a me mentre dite "plas" come farebbero due b i m b i m i n k i a. Perchè sì, pronunciare all'inglese un termine latino mentre parli in italiano, proprio quello fa sembrare le persone. specie quando poi la pronuncia delle parole che inglesi lo sono davvero è spesso zoppicante (per usare un eufemismo).

Kiwi

Certo, ma non consideri che ad esempio g5 è uscito ormai da tempo ed è normale che si trova a meno ora in rete. Se paragoni i prezzi di listino non c'è storia, se aspetti che scende di prezzo anche questo sarà buono

Roc An

Scusa ma quante persone conosci che pronunciano correttamente Beethoven e Porsche (bee-toffen e porsha)? È una polemica sterile
Inoltre plus in questo caso è usato in un contesto che non è affatto latino (o italiano), visto che è il nome di uno smartphone (che ai tempi del latino non esisteva) costruito da una azienda internazionale nel 2016 e la lingua internazionale del 2016 è l'inglese, quindi si può pronunciare in inglese e in inglese la pronuncia corretta è plas, a prescindere che è omografa della parola latina da cui deriva

Borbone

dovresti riuscire a cogliere la differenza tra "inopportuno" e "divertente"

Tiwi

al di la del prezzo..che come dicono anche altri..è un po alto..io non capisco questo terminale a cosa serve..e dove si colloca nel panorama huawei..
cioè..l'ennesimo medio gamma che si affianca a p9lite, a tanti honor al g8 etc..e che si affianca anche al p9 come prezzo..
insomma..uno smartphone che x me non ha proprio senso

josefor

Si ok ma se non arriva allo street price del P9 lite in fretta non ha molto senso.

topogigio

e pure tu hai ragione...

ossettoue

samsung deve stare molto attenta

talme94

Ahahahah

Lorenzo

Come Samsung tre-quattro anni fa che aveva dieci dispositivi identici per ogni fascia di prezzo.

Lorenzo

Vero, dimenticavo. Se dovessi scegliere andrei sicuro sull'Honor 8. Decisamente più bello.

beneamicidihdblog

tutti a lamentarsi del prezzo di listino...perchè qualcuno ancora compra a listino? poi i prezzi di huawei calano in fretta

Ciccio

Le opinioni da 'cliente',mica bisogna essere laureati in economia per esprimere un parere come cosumatore.Non e' un consiglio tecnico.Ti stai arrampicando sugli specchi,davvero.

Demetrio Marrara

Non sono opinioni. Hai le dovute conoscenze in materia economica? Se non le hai stai esprimendo un'opinione errata a causa dell'assenza di dovute nozioni.

Demetrio Marrara

Elencami i prodotti concorrenti in negozio fisico venduti globalmente.

Alex'99

Un po',ma si comporta già più che bene ;)

Claudio Antonetti

Lo sai si che non ti vendono solo il processore ma anche tutto quello che c'è intorno, vero?

Jugin M Erda

che noia..

Mark

prezzo spropositato, basta guardare p9 lite

Alex Alban

Sono sicuramente due ottimi portatili quelli indicati (soprattutto il Razer che è sobrio ed è usabile in ambienti più business) però non sono gli XPS , il 15 non ha cornici, quelli indicati hanno molti più mm di cornice in tutti e 3 i lati, non sono comparabili. XPS 15 per avere le dimensioni che ha, con quelle specifiche è un capolavoro. gli altri sono più grossi, sebbene di poco, e hanno anche gpu migliori (970m/1060m) ma non sono comparabili, diciamo che gli xps e il surface book e spectre hanno riscritto un po' la categoria ultrabook

Ciccio

Bravo...hai capito che la terza sarebbe stata a pagamento ;)

Seltz

Concordo, decisamente fuori prezzo. Un bel prodotto, invece, potrebbe essere il lenovo p2. Con un prezzo di 349 o meno è al top.

Seltz

Ho solo 2 parole per questo terminale: fuori prezzo.

AAA

Il razer è un telaio di un mb pro 13 con uno schermo da 14" e senza cornici quindi lo considero ultrabook a tutti gli effetti... Gli msi, (il gs60 Ghost pro) prendendola alla larga lo si può vedere come notebook sottile e leggero
Nemmeno l'xps 15 è un ultrabook. Solo un notebook sottile e leggero

Ciccio

Vuoi mettere, il gusto di darti torto ;)

riccardik

in qhd ovviamente no, ma in fullhd non se la cava affatto male :) forse gira anche meglio di una console

Davide

Se e' inutile, inutile commentarlo!

Ilgard

Con una console 60 fps non li fai neanche in fhd, lol.

Alex Alban

non sono ultrabook

Alex Alban

XPS 15 con schermo FHD, SSD da 512GB e 16GB di Ram e i7, ti ho indicato proprio lo schermo FHD perché ha una batteria da 84Wh che farà faville. Se vuoi la versione con Windows 10 pro dovrai optare per il modello per p.iva.

Ciccio

Fatto sta che ognuno ha le sue opinioni non importa quanto sia grande la Huawei...poi non credo che non ascolti perche' per essere GRANDE devi per forza ascoltare tutti i tuoi clienti.

Ciccio

Tra poco qualcuno rispondera'.."Come il tuo commento"..

Ciccio

Penso intendesse che a quel prezzo l'avrebbero potuta includere..

AAA

Nemmeno con una console però puoi aspettarti haha.. prenditi qualcosa di più takente magari con una 1060, guarda i nuovi razer Blade oppure gli msi

Ratchet

Google Traduttore lo pronuncia PLAS.

Yojimbo

Con una 960m? Non mi aspetto di sicuro 60 fps in qhd ahah

riccardik

con xps 15 ci giochi anche :)

Tizio Caio

quanto costava??

c1p8HD

Corretto, grazie... Comunque oggigiorno si trova talmente tanti prodotti validi a quel prezzo che 429 per questo non li spenderei mai... ma tutti i gusti son gusti eh! :)

Yojimbo

Si scusa 15 pollici,si ultrabook , per giocare mi comprerò una console.

manu1234 #PraiseTheSun

Wow, 25 pollici è il monitor con cui lavoro/gioco con il fisso. Comunque immagino tu intendessi 15, io tra i due consiglio il dell xps e chiunque qua dentro te lo consiglierebbe. Come ultrabook e basta ë il top

Huawei P10: la scelta TOP tra i 5 pollici Android | Recensione

Huawei P10 Plus: la nostra video anteprima dal MWC 2017

Huawei P10: la nostra video anteprima dal MWC 2017

Huawei P10 e P10 Plus: tutte le possibili novità | Video