Huawei TalkBand B3: video anteprima | HDblog

06 Aprile 2016 130

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Oltre alla nuova gamma Huawei P9, il produttore cinese non poteva farsi mancare anche alcuni accessori a corredo, ed ecco che alle ultime battute della conferenza terminata da pochissimi minuti, è stata presentata la nuova Huawei TalkBand B3, fascia da polso profondamente rinnovata rispetto ai modelli di precedente generazione, sia dal punto di vista tecnico che dei materiali.

TalkBand B3 utilizza innanzitutto un display 3D curvo realizzato in vetro gorilla glass, racchiuso in una scocca esterna completamente in alluminio con una batteria da 91 mAh, in grado di garantire 6 ore di chiamata e 3-4 giorni in standby, design estremamente rifinito e dalle linee morbide, per renderla ancora più confortevole da indossare. Ideale per gli appassionati di fitness, Huawei ha migliorato notevolmente la precisione nel monitoraggio dell'attività fisica, sensori più sensibili, ed anche la qualità audio ha subito in profondo rinnovamento grazie all'utilizzo di un nuovo algoritmo in grado di migliorare la qualità del suono del 25% e di ridurre i rumori esterni dell'80%.

Come per il precedente modello, avrete la comoda funzionalità che permette di sfruttarla anche come auricolare Bluetooth, mentre attraverso un nuovo sistema di chiamate dirette, potrete con un solo tap, effettuare una chiamata verso un contatto. Non manca poi la certificazione IP57 e sveglia con monitoraggio del sonno.

Cinque i modelli presentati da Huawei, TalkBand B3 si differenzia per il cinturino utilizzato, silicone per le versioni Active (169€), pelle per i Classic (199€), metallo nel modello Elite (249€).

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Redcoon a 184 euro.

130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ingorante

Secondo me è il coito che ci rende umani...

Sagitt

Lo stesso vale per gli auricolari classici da orecchio

Alessandro

ahhh ma te non parli di auricolare, ma di aggeggi semifissi... cioè a batteria ma cmq che vanno attaccati al parasole. ce lho!

comatrix

Eccolo di nuovo, con il concetto di torto o ragione, no apportando concetti concreti ma solo parole.
Certo che nonostante le 4 lingue la tua concezione è molto limitata.
Scusa ma posso chiederti quanti anni hai? No così tanto per...

Bardock

E insisti ultima risposta molto sintetica perché mi hai stufato.. Hai torto punto... Ciao e buona giornata

comatrix

Sulle lingue e/o diplomi non è questione di vantarsene, altrimenti lo avrei fatto prima, ma sul fatto che, come hai fatto anche in questo commento che hai appena redatto (ottuso), passi agli insulti dici alla gente che non è intelligente, tratti gli altri di stupid0, e di fatto, sul contesto attuale, circa i materiali premium, cui non hai apportato benché la minima prova se non le tue parole, oltre al fatto di contraddirti da solo (vedi i cerchi in lega, esempio lampante, non definiti materiale premium, chissà perché, mah vai sapere, ed è la <strong<>u>quarta prova).
Allora spiegamelo come un bambino di 5 anni, visto che io sono stupid0, non intelligente, ottuso e via dicendo (parole TUE EH), come mai i cerchi sono definiti in lega e lo stesso materiale che viene utilizzato o potrebbe esserlo sugli smartphone è definito materiale premium?
Avanti, voglio adesso che mi applichi gli stessi concetti però UGUALI!!!

P.S. Cito, ulteriormente, il significato di materiale, il primo che ho trovato<strong<>u>quinta prova:

Il termine materiale fa riferimento alla specifica natura chimico-fisica di un corpo
(quale può essere ad esempio un manufatto, un minerale o un tessuto
vegetale o animale) alla quale sia possibile associare a livello
macroscopico un insieme di proprietà fisiche e tecnologiche (ad esempio:
densità, conducibilità termica, durezza)

On credo che questa definizione possa appropriarsi del termine LEGA!!!
Ma come ovviamente ti contraddirai, ulteriormente, negando ed apportando solo parole, dirai che non capisco nulla, ne sono sicuro

Bardock

niente, proprio non ci arrivi, oppure fai finta di non arrivarci perchè ti fa comodo... lasciamo perdere va che è meglio tanto sei ottuso, quindi meglio evitare di discutere ulteriormente con te. continuinui per la tua strada senza neanche sapere di cosa stai parlando ma non ti interessa, tanto tu hai 4 diplomi quindi hai per forza ragione egli altri sono tutti stupidi... a non risentirci... io eviterò sistematicamente di leggere i tuoi commenti ti pregherei di fare altrettanto... tanto io sono sono solo un umile software architect non posso competere con te che hai 4 diplomi(e per la cronoca io di lingue ne conosco 4 come te, ma mica vado in giro a vantarmene).

comatrix

Vedi, non ha ancora capito, e meno male che poi dici che sono io.
Ma non ci tento più a spiegartelo, tanto non ci arrivi (ed il bello che te l'ho scritto più volte che le regole non le faccio io, ma le applicano poi coloro del settore, a seconda del settore giustamente).

P.S. Ah e per tagliare la testa al toro, visto che no ci arrivi, ma dici che son io quello non intelligente, e poi dici sempre le stesse cose, il concetto qui espresso è che se vendi un materiale come tale, questo deve rimanere tale, in qualsiasi campo sia, anche consumer (non è che una lega quando l'azienda lo vende o lo produce è considerato come un certo tipo di materiale, e quando passa nelle mani dell'utente questo materiale cambia magicamente, sempre quello rimane, col fatto dell'usura ovviamente, ma il materiale è sempre quello, cioè che il materiale è uno ed uno solo, che è l'alluminio, poi lavorato, migliorato più resistente e via dicendo, non per nulla si chiamano LEGHE e non viene definito materiale, quindi, la corretta definizione sarebbe: smartphone costruito il lega leggera d'alluminio, e non materiale premium, poiché il materiale è ALLUMINIO, anche la caffettiera di casa il suo materiale è alluminio, non per nulla la tua citazione di cerchi in lega è corretta, allora li dovremmo definire cerchi in materiale premium? Non è perché quel materiale è utyilizzato per fare cerchioni che cambia concetto, se lo STESSO materiale o lega venga utilizzato su smartphone, per esempio, e questo concetto lo hai espresso tu non io, parlo dei cerchi in lega)

Bardock

ti sbagli, le regole te le stai facendo tu, applicando concetti totlamente differenti senza neanche avere la piu pallida idea di cquale sia il concetto attraverso il quale si considerano materiali premium in relazione a determinati prodotti. tu stai applicando le regole della valutazione dell' oro nel mercato azionario alla definizione di materiale premium per i beni di consumo. cosa assolutamente sbagliata. tu sai su quale principio si basa la valutazione dei metalli pregiati e rari? sai per quale motivo a rivenere l'oro molto spesso ci si guadagna?(altra cosa assolutamente non scontata perchè dipende dalla valutazione al grammo in quel determinato momento, può anche capitare che ci perdi comunque dei soldi). tu stai applicando regole che non conosci a concetti che non conosci ma le stati spacciando per regole assolute. Quelle regole esistono, sono reali, ma sono valide nel loro ambito di utilizzo e per i motivi per cui sono state create. non per quello a cui tu stai tentando di applicarle. Mi spaice, ma avere 4 diplomi non è sinonmo di intelligenza, anche una scimmia se glielo insegni sa aprire un barattolo, ma questo non vuol dire che sia intelligente come un uomo.

comatrix

Ho già detto che le regole non le faccio io, e non c'entra assolutamente la ragione, se non l'avessi capito (ma visto i commenti non mi stupisco, sul fatto che applichi il concetto ora sul fatto di ragione o torto, che no ha nulla a che veder qua poiché non viene nulla in tasca né a te né a me, ma tant'è...).
Questo ad ulteriore dimostrazione, che non ha i capito nulla del discorso...

Bardock

CVD cosa? ti rendi conto che stai esasperando la gente con il tuo atteggiamento da ho ragione solo io? basterebbe che ammettessi di avere torno(per lo hai, ti stai attaccando a cose che non centrano assolutamente nulla per cerca di avere ragione) non è un reato essersi sbagliati. tu non hai capito niente dei discorsi premium e bona li, basta ammetterlo, ma sei troppo arrogante per farlo tutto li...

comatrix

CVD

Bardock

io ho 4 lauree sono un ingengnere aerospaziale, lavoro in google ed ho colonizzato marte... bla bla bla

comatrix

Eh già son completamente stupido, talmente stupido che guarda ho solo 3 diplomi, parlo 4 lingue, son in campo medico soccorso con medici, infermieri ecc...
Ma sai solo uno stupido può arrivare a tale entità...

O.S. Da notare che io non ti ho mai insultato e tu si, fatti una domanda e datti una risposta...

Bardock

ok, ho avuto la conferma che sei solo un troll che fuole fare flame... oppure sei veramente e completamente stupido. addio

comatrix

Ma anche NO! Ripeto, se una lega è considerata premium, come tu affermi, allora anche alla rivendita DEV'ESSERE considerata tale.
Il discorso dev'essere BILATERALE, e non UNILATERALE (giustamente sugli smartphone come qui presenti, se ne acquisti uno = materiale premium, se lo vai a rivendere = è solo alluminio, e allora non va bene).
E questa non è stupidità come tu affermi (ed è la terza volta che ti faccio questo discorso, che un concetto se è tale deve rimanere tale, ma capisco, poiché come già detto scrivo in aramaico antico oppure in mandarino cinese)

Bardock

scusa è, senza offesa ma... sei stupido o cosa? lo conosci l'italiano? Oro Argento e Platino NON SONO MATERIALI PREMIUM, SONO METALLI NOBILI E RARI. e sta qui il motivo per cui a rivenderli normalmente ci guadagni(poi non è neanche vero perchè oggi rispetto a 3 anni va la valutazione dell'oro è scesa quindi in realtà ci perderesti ma son dettagli anche questi no). materiali premium sono considerati materiali che hanno un gerto pregio, come pelle, alcune leghe di alluminio, o materiali simili. materiali insomma che applicati ad un certo ambito danno un valore aggiunto al prodotto. i cerchi in lega per farti un esempio. un cerchio inacciaio costa 50 euro, un cerchio in lega ne costa dai 150 ai 1500 dipendentemente dal tipo di lega e dal tipo di lavorazione(i migliori sono quelli ricavati dal pieno che costano uno sproposito). è per gente come te che ci sono i troll, gente che non vuole ammettere di non averci capito una fava ma è comunque convinta di avere ragione...

comatrix

Si come no, non hai apportato dico una UNA prova a tuo favore, hai solo parlato e basta (perlomeno io ho apportato il fatto che per ben TRE VOLTE ho citato il campo monetale, ma tu hai detto che non l'avevo mai detto, prima prova; l'immagine che ti ho postato precedentemente seconda prova, il fatto che per le aziende è materiale premium, ma se tu lo vai a rivendere te lo valutano come alluminio, allorché l'oro te lo valutano a seconda del carato che possiede terza prova).
Ma si certo, il tuo discorso fila perfettamente, eccome anche...

Bardock

E insisti ultima risposta molto sintetica perché mi hai stufato.. Hai torto punto... Ciao e buona giornata

comatrix

Come non è logica? NO è lettura del pensiero, è semplice deduzione a cosa si legge ed a cosa si applica:

- materiale premium (che comunque premium non é) = vendita con maggiore costo del prodotto

L'alluminio è un metallo di largo consumo, usato perfino nell'aerospaziale (oltre che in molti altri campi), ed è usato perché è un metallo leggero, resistente e che si adatta a molteplici utilizzi, ma che comunque è di uso comune poiché ne sussiste tanto sulla terra e, come detto precedentemente, usato per diversi scopi.
E se ci fosse un metallo della stessa fattura, a che costasse meno, si utilizzerebbe quello e non l'alluminio, questo fa solo capire che l'alluminio è un metallo di uso comune, dalle svariate applicazioni, può essere trasformato il lega resistente oppure no, ma resta comunque sempre alluminio, e quando lo vi va a vendere te lo valutano come tale punto = campo monetale (ma le aziende te lo vendono come materiale premium (che premium non è), ma se tu lo vai a rivendere te lo valutano come alluminio e non come materiale premium).
In pratica, se per le aziende se l'alluminio è materiale premium (sotto certi aspetti), allora anche alla rivendita dovrebbe essere valutato come tale, il fatto che NON LO È (l'oro è oro, mica te lo valutano a seconda se è materiale premium o no, te lo valutano tal tipo di oro, i carati per esempio)

Bardock

ma deduzione logica di cosa? è lettura del pensiero.. comunque basta... ho capito di cosa stai parlando, di robe che non centrano un bel niente, sei andato a prendere ambiti che non centra assolutamente nulla pur di avere ragione... lascia stare che è meglio... e tra le altre cose, in quel campo, i material "premium" NON ESISTONO!!!!!!

comatrix

Io l'ho menzionato per ben TRE VOLTE nei miei commenti e, quindi, basta leggere per capire, cosa che tu apparentemente non hai fatto...
E questa è semplice deduzione logica,, né più né meno...

Bardock

Scusami e ma, se tu mi parli di una cosa ma poi in altri contesti completamenti differenti mi fai riferimento al campo monetale io dovrei capire per osmosi? no sul serio, ma sei scherzi o cosa? ti rendi conto si che hai fatto dei riferimenti completamente slegati fra loro e poi hai preteso che io dovvei leggerti nella mente per capire di cosa stavi parlando!? tu non hai matto riferimentio DIRETTO tra "esperti di settore" e "campo monetale"

comatrix

Ah, e tanto per avallare il discorso, così la chiudiamo una volta per tutte (e sto scrivendo in ITALIANO), guarda quest'altra immagine (f5)
Ora basta però eh, che qui si sta raggiungendo la soglia del ridic0lo...

comatrix

Ma mi prendi per il khulo? La prima volta che lo dico? Ma veramente? Ma guardati le immagini sotto piuttosto va.
Adesso comincio pure a dubitare di chi sei veramente e se sui metalli ne capisci qualcosa (f5)

Sagitt

li vendono che si attaccano all'aletta parasoole, o comunque dove posizionato può sceglierlo l'utente, se lo usi ogni giorno lo puoi benissimo lasciare nei vani aperti di ogni auto sempre nello stesso punto, per quanto riguarda lo standby non ha senso perchè come carichi la band carichi anche quello ed in ogni caso si possono anche accendere e spegnere, non esiste solo lo standby.

Fanon

con un uso medio 2 giorni ti dura, spegnendolo la notte però

Fanon

no, purtroppo non si può settare nè il numero nè la durata delle vibrazioni

Bardock

no guada, è la prima volta che lo scrivi, rileggiti pure ma hai sempre parlato di esperti di settore senza specificare quale settore. comunque se parli di settore MONETALE, è ovvio che non sia considerato un materiale nobile o pregiato... ma qui parliamo di due cose completamente differenti, un conto è il mero valore di mercato(l'allimina è uno dei materiali maggiormente presente sulla terra anche se la sua estrazione non è delle più semplici per questo a livello monetario non ha molto valore) un conto sono gli usi, le doti intriseche e gli utilizzi.

Alessandro

si...tempo che costi poco...sara solo quando esce talkband B4

Alessandro

par una caxxata ma non esiston alternative tuttora ... la serie talkband è unica che io sappia. ovvio a 15 euro potresti comprar un auricolare bt...... ma poi do te lo ficchi? sempre all'orecchio? legato al collo? insomma... huawei mettendolo al polso ha CREATO qualcosa di UNICO. ovvio lo paghi.....

Alessandro

durata batteria? quanto ci fai..... 2 o 3 gg o anche molti piu con uso leggero o quasi mai modalita auricolare?

Alessandro

se esce tra 1 mese come minimo sara a prezzi UMANI solo verso natale... e per umani intendo la versione base a 100 euro circa

Alessandro

azz se so svejati..... notificano le app adesso!!......
quande vibrazioni fa la band per ogni notifica? si puo settar il numero vibrazioni o durata?

Alessandro

amo la serie talkband huawei, mai comprata una ma è l'unica che da' un vero senso agli smartwatch.... insomma l'auricolare al polso è una cosa unica nel suo genere, e la piu utile mai inventata.

Alessandro

ah quindi è piu comodo e piu sicuro alla guida cercare un auricolare nel cassetto o da qualche parte( che sicuramente ritrovi scarico dato che mica durano in standby per settimane o mesi..) RISPETTO A STACCARSI UN AGGEGGIO DAL POLSO?
che difficoltà c'è nel farlo?

comatrix

Prima volta? O_o
Ma scrivo in aramaico antico oppure in mandarino cinese? No perché mi sembra di scrivere italiano...
E l'ho descritto più volte mi sembra: monetale

CariatideX

Funziona bene con iOS?

Barack

concesso dai

Bardock

puntoprimo, quelli di quale settore? perchè continui a parlarmi di esperti di settore ma non mi hai ancora detto quale settore. se parli di esperti nel settore metallurgico sono concetti differenti da quelli settoriali(tecnologia o motori)

comatrix

Boh sarò io che sbaglio, ma in rete dicono tutt'altra cosa, coloro del settore intendo, non il marketing che nell'80% è aria fritta.
Boh sbaglieranno tutti e tu avrai ragione, non so cosa dirti (non per nulla l'alluminio lavorato, come dici tu, viene definito lega leggera, ma assolutamente non premium)

Bardock

ti ripeto, ma tanto so di perdedre il mio tempo e di sprecare parole, che stai facendo una gorssa confusione. stai ragionando su presupposti sbaglaiti. tu fai confusione tra materiale premium e materiale nobile o pregiato. giusto per farti un esempio, i motiri con basamento in alluminio costa 3 volte rispetto a quelli con basamento in acciaio o ghisa. questo è dovuto dalla prorpietà della lega. ed un motore in alluminio viene sempre e comunque associato ad alta ingegnerizzazione e materia " premium" per la realizzazione. questo perchè? Non per unf attore di marketing come tu insisti nel definire ma per una questione più prettamente tecnica che si rifà apunto alle proprietà della lega di aluminio, la quale unisce una forte resistenza, paragonabile a quella dell'acciatio forgiato(in alcune leghe anche superiore) ad un peso estremamente contenuto, se non ricordo male si va nell'ordine di 1/10. lo stesso principio si può applicare agli smartphone partendo dala base per al quale che le leghe di alluminio vanno a sustituire le plastiche che sono sia al tatto che come proprietà di elemento un materiale inferiore rispetto alla legha di alluminio usato negli smartphone.
quando si parla di materiali premium spesso e volentieri va contestualizzata la definizione altrimenti si viene forviati nel ragionamento. per questo continuo a dire che fai confusione.

comatrix

No no, non sono presupposti errati ma la realtà.
Se vado a vendere alluminio:

- grezzo me lo valuteranno un costo
- lavorato un altro
- lega speciale un altro ancora

ma sta di fatto che, dopo del tempo, se lo vado a rivendere ci ho perso e non guadagnato, poiché nel tempo questo metallo perde valore punto.
Invece, i metalli nobili, ne acquistano di valore.
Ed è questo il punto, il presupposto non lo creo io, e se è come dici tu una base sbagliata, allora lo devi dire a coloro che applicano questi concetti, non a me (sta di fatto che oggi, l'alluminio, qualsiasi esso sia, grezzo, lega ecc.., dopo del tempo perde valore, e questo, in campo monetale, non lo puoi definire materiale nobile, pregiato o premium).
Ripeto, internet è vasto, io non me ne intendo come te, ma ci ho fatto un giretto per guardare questi concetti, e sono questi i fatti che ho trovato (mica li ho creati io)

Bardock

Ti ripeto ti stai sbagliando e stai facendo confusione. Le valutazioni sul metallo grezzo sono una cosa quello sulle leghe è un'altra rimani convinto di quello che credi sinceramente non è una cosa che mi tange più di tanto ma rimane il fatto che fai ragionamenti errati partendo da presupposti errati.

comatrix

Invece no, perché quando vai a rivendere il metallo (alluminio, oro, platino o quel che sia), viene valutato come tale.
No è un casino, è semplicemente il materiale che viene valutato come tale (l'esempio della collana d'oro è lampante, poiché chi acquista frega assai della lavorazione, ti paga per quello che è il metallo).
Quindi è inutile discuterci sopra questo aspetto, e non sto denigrando la lavorazione o il fatto che ci siano fattori diversi, qui si parla di materiale, e lo puoi lavorare quanto vuoi, sempre alluminio rimane e coma tale te lo valutano (e magari lo valutassero anche per la lavorazione che ha il metallo, ma sai benissimo che di fatto non è così).

Infine, se si va a rivendere l'alluminio usato dopo 5 anni, come detto precedentemente, il suo valore è inferiore al costo di acquisto (alla vendita), allorché l'oro, il platino ecc... (materiali nobili), il loro valore è aumentato.
Il discorso è tutto qui, possiamo stare a parlare ore ed ore, ma questi sono i fatti, non li faccio io, io non sono nessuno, ma questa è la realtà del campo monetale ed i metalli.
Ma vuoi che ti suggerisco qualche link che ne parla a riguardo? Non penso che tu ne abbia bisogno, poiché sembri una persona molto istruita a riguardo

Bardock

stai facendo un calderone gigantesco facendo anche molta confusione. le tipologie di leghe di alluminio sono 8 che vanno dalla più economica(principalmente nata da ricicli, alla più costosa(quella usata per amibiti specifici come la serie 5000 per usi navali ad esempio o la 7000 per gli usi aereonautici) sia i costi del grezzo che i costi di lavorazione sono completamente differenti, oppure credi che la lega usata per fare le pentole sia la stessa ustata per il basamento di un motore di formula 1? inoltre tu confondi materiali nobili(e rari) come l'oro o il platino con i materiali "premium" com l'alluminio. Il costo dell' oro ad esempio non deriva da particolari proprietà intrinseche del metallo ne dai costi di estrazione(in realtà è estremamente semplice estrarre l'oro) ma dalla scarsità di elemento in natura.

giusto per farti un esempio, è molto più difficile estrarre il magnesio puro, ma vista la relativa diffusione dell'elemento ha un costo inferiore all' oro.
ti ripeto, la lavorazione dell'alluminio non è semplice soprattutto se parliamo di leghe ad alta resistenza e non delle classiche leghe da riciclo.

comatrix

Mi dispiace che tu dica ciò, nonostante tutto è un materiale di consumo.
Con questo non lo disprezzo mica, e capisco che la lavorazione dell'alluminio possa risultare difficile, ma non ne cambia la consistenza dei fatti, cioè che l'alluminio fa parte dei metalli leggeri (ed è molto apprezzato per questo), è di largo consumo poiché utilizzato in svariati settori (sport: biciclette, formula 1; casalingo: caffettiere, portavivande; tecnologia: smartphone, computer ecc...), ha vari livelli di lavorazione dal più semplice al più complesso (e questo tu lo sai benissimo), sul campo monetale l'alluminio perde valore negli anni, nel mentre i metalli "pregiati o nobili o premium" ne acquistano.
Quindi, a fronte di tutte questi fatti concreti, qui fanno passare materiali come alluminio e vetro materiali pregiati, nobili o premium che, di fatto, non hanno nessuna di queste caratteristiche.
Dire materiale premium, pregiato o nobile sull'alluminio, ma anche il vetro, sono emerite str0nzate, solo marketing fuffa (una collana d'oro di 14 carati, che è materiale nobile, può essere lavorata quanto ti pare, bellissima da indossare e resistente, ma alla fine dei conti rimarrà pur sempre una collana di 14 carati, non diventerà mai una collana da 24 carati, non so se la metafore rende l'idea)

Bardock

in linea di principio potrei anche essere d'accordo con te ma, sull'alluminio proprio no. In famiglia si lavorano i metalli da 2 generazioni(ebbene si io sono una mosca bianca, unico informatico) e ti garantisco che l'alluminio è tutto fuorchè un "normale materiale di consumo" la lavorazione dell'alluminio comporta molteplici criticità, sia per la avorazione dal pieno che per pressofusione. inoltre le saldature sull'alluminio sono qualcosa di estremamente complicato. saper saldare l'alluminio è un arte perchè il margine di errore è troppo ampio e la possibilità di "briciare" la saldatura è altissima. L' alluminio è un materiare pregiato? in termini assoluti no, in quanto il costo di produzione del grezzo è abbastanza contenuto(soprattutto considerando l'altissima riciclabilità) ma si, se parliamo di lavorazione, che comporta non poche difficoltà in termini generali.

Thranduil Vala

infatti credo che Danny intendesse quello. Se ti fermi ai blockbuster, ti perdi il vero cinema (ps, grande citazione Metropolis!)

DIXON

Non ho mica una enciclopedia dei commenti e dei commentatori di Hdblog.
Semplicemente ho letto il commento e per me è il migliore del 2016 per ora.
Magari hai espresso in tuoi vari commenti gli stessi concetti, Danny in unico commento ha riassunto il tuo pensiero come anche quello di altre persone ^_^

Huawei P10: la scelta TOP tra i 5 pollici Android | Recensione

Huawei P10 Plus: la nostra video anteprima dal MWC 2017

Huawei P10: la nostra video anteprima dal MWC 2017

Huawei P10 e P10 Plus: tutte le possibili novità | Video